Passa ai contenuti principali

February Thoughts - siamo già a marzo AIUTO!

E anche febbraio ci ha lasciati. Momento di lutto. 
E' stato un mese un po' brutto, non ho fatto granché oltre studiare, dormire (colpa dell'anemia, mi sa) e lavorare. Invece sono abbastanza soddisfatta per quanto riguarda le letture, considerando il fatto che ho avuto poco tempo per leggere (praticamente solo la notte XD).

Libri letti a febbraio


La via del male, Robert Galbraith 3,5⭐
Iniziato a gennaio, finito i primi di febbraio. Non il migliore della serie, ma comunque una lettura piacevole che mi ha permesso di conoscere meglio i personaggi. Il caso, purtroppo, ad un certo punto non mi ha appassionato tantissimo, ma si tratta comunque di un buon libro.

Bianco Letale, Robert Galbraith 4,5⭐
Dopo il terzo avevo una curiosità assurda per questo volume e devo ammettere che ha mantenuto le altissime aspettative. Al momento potrebbe essere il miglior libro di Cormoran Strike. Mi è piaciuto parecchio!

Un maledetto lieto fine, Bianca Marconero 4⭐
Bianca questa volta ha scritto un libro più spinto, ma questo non lo rende meno bello. Mi è piaciuto e coinvolto parecchio, ma è una storia che ha ancora molto da dire, quindi non vedo l'ora di leggere il sequel perché ho l'impressione che sarà pazzesco.

La battaglia dei pugnali, Marie Lu 3⭐
Libro non particolarmente bello, ma con un'idea di base carina e che si legge abbastanza in fretta. Il finale però mi è piaciuto parecchio e promette un'interessante sviluppo della storia, quindi adesso mi trovo in difficoltà perché vorrei leggere il seguito ma ho paura che sia una delusione (e non ho tempo per libri mediocri XD).

The Umbrella Academy 1: La suite dell'apocalisse 
La serie tv mi è piaciuta tantissimo, ma questo fumetto è stata una delusione! Sono abbastanza differenti, ma l'idea di base è uguale. Peccato però il modo in cui è stata sviluppata che lascia molto a desiderare. Personalmente faccio fatica a capire tutti i commenti positivi.

Libri in letture & altri programmi

Ho dovuto aggiornare ben tre volte questa parte perché ogni volta che editavo il post terminavo il libro in lettura LOL. Potete benissimo capire quali libri perché non ho avuto il tempo di scattare nuove foto, e quindi beccatevi queste!

Con The paradise of books abbiamo dato vita ad un'iniziativa su instagram chiamata #LeggiamoSerie. Ci siamo rese conto di averne troppe da leggere, ma sopratutto tantissime da continuare, quindi abbiamo deciso di fare delle letture di gruppo molto veloci. Questo mese abbiamo scelto la trilogia Shadow and bone di Leigh Bardugo e stiamo(ri)leggendo il primo volume. Io l'ho già finito e ho una voglia matta di metter le mani sul seguito... non so come farò a resistere fino a lunedì (leggiamo un libro ogni due settimane... forse)! Nel frattempo ho terminato "Un giorno perfetto per innamorarsi" di Anna Premoli. Divertentissimo!

Nella mia tbr di marzo: "Rebel" di Alwyn Hamilton, così finalmente decido definitivamente se proseguire o meno le trilogia; "Tutti i colori del domani" di Paolo Costa; "Anni luce. Squadra 20" di Kass Morgan, la stessa autrice di The 100; "Non è detto che mi manchi" di Bianca Marconero per la rubrica Intervista con le blogger.

Okay, adesso possiamo salutare definitivamente febbraio!

Com'è stato il vostro mese? Come sempre potete lasciare il vostro riepilogo nei commenti, così passo a leggere c:

Commenti

  1. sono curiosissima su cosa penserai del secondo libro della Bardugo!
    E io dovrei riprendere The Young Elites ma penso lo farò più avanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le aspettative sono altine, quindi fingers crossed!

      Elimina
  2. Io i libri di Strike non riesco proprio a fare a meno di adorarli tutti allo stesso modo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io purtroppo non posso negare che il primo e il terzo mi siano piaciuti un po' di meno, infatti non so se li rileggerei... Il primo forse sì, ma il terzo non credo XD

      Elimina
  3. la Bardugo voglio leggerla ma spero che prima finiscano di tradurla, ho il libro che mi guarda da tanto! Bel mese ma è veramente volato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anch'io che prima o poi traducano il resto dei suoi libri. Mi piacerebbe rileggerli in italiano!

      Elimina
  4. Ok mi stai mettendo curiosità con la Premoli XD
    La Bardugo non so... mi attira e non...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Premoli LEGGILA! È troppo divertente :)

      Elimina
  5. Il mio febbraio è stato tristissimo dal punto di vista dei libri letti....ho deciso di rifarmi questo mese.

    RispondiElimina
  6. Ciao Giusy,
    ecco, anch'io sono stata sommersa dalla studio, ma non sono riuscita a leggere tanto come te, anzi, ho dovuto trascurare la lettura.
    "La Battaglia dei Pugnali" ce l'ho in WL da anni e prima o poi lo leggerò, non mi aspetto nulla di eccezionale, però chissà che nei seguiti non diventi bellissimo.
    E anche "Rebel" è uno dei libri che devo recuperare. prima o poi.
    Ti lascio il mio riepilogo se ti interessa, solo che purtroppo è abbastanza noioso questo mese:
    https://bookdustsparkle.blogspot.com/2019/03/february-stress-spettacoli-rosa.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino! Devo ammettere che per me è stata la prima volta che sono riuscita a conciliare studio e lettura! Certo, la sera ero esausta, ma un po' di musica rilassante (ho cercato proprio così su YouTube!) mi ha aiuto parecchio mentre leggevo.

      The young elite ha un ottimo potenziale, speriamo che i seguiti non deludano. Passo a leggerti!

      Elimina
  7. Già lo sai che non vedo l'ora di continuare la serie di Cormoran! Anche se sinceramente non so se fare una maratona e recuperare i volumi che mi mancano tutti insieme o se leggerli piano piano per evitare di dover aspettare secoli per l'uscita del romanzo seguente 😅
    Proprio oggi inoltre ho iniziato a leggere Siege and Storm e mi ha già preso come il precedente!
    Tra gli altri libri che hai nominato mi incuriosisce molto anche Rebel ... magari quando lo inizierai se non sono ancora in alto mare con le altre letture mi aggregherò 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm, per Cormoran Strike ti consiglio di recuperarli piano piano perché per il quinto penso ci vorrà un po', anche se sono una droga e non sono sicura sia possibile ahah

      Elimina
  8. Non sei la prima che dice che il fumetto di The Umbrella Academy è una delusione... ufffff... e dire che pensavo di prenderlo perché la serie mi è piaciuta molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. boh, a qualcuno è piaciuto. Magari leggi l'estratto su amazon e ti fai un'idea (anche se personalmente è il resto a non avermi fatto impazzire xD)

      Elimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Www wednesday 19 - Cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Ciao lettori! Perdonate l'assenza, ma ho avuto dei problemini con il dominio del blog e FINALMENTE dopo due mesi sono riuscita a risolverli. Per "celebrare" il mio ritorno ho pensato di pubblicare un velocissimo www wednesday. Nelle prossime settimane poi pubblicherò il riepilogo delle letture degli ultimi quattro mesi... mi viene già da piangere 😂.  WWW WEDNESDAY Cosa ho letto? L'ultimo libro terminato è Città di Spettri di Victoria Schwab . Non avevo particolari aspettative perché è un middle grade e io non ci vado tanto d'accordo a causa dello stile molto semplice (almeno la maggior parte delle volte). Allo stesso tempo però ero curiosa perché gli horror per ragazzi mi piacciono. E' un libro molto introduttivo - succede poco -, ma si legge velocemente proprio grazie allo stile e alla brevità della storia. La protagonista mi ha detto ben poco, ma il suo rapporto con Jacob - il suo migliore amico fantasma - mi è piaciuto molto. L'aspetto che più ho appr

Recensione "King of scars" di Leigh Bardugo, il libro di Nikolai (UN DISASTRO!)

La recensione di oggi è di " King of scars " di Leigh Bardugo , primo volume di una duologia sequel ambientata nel Grishaverse ancora inedita in italiano, ma che dovrebbe arrivare nei prossimi mesi. Titolo: King of scars Autrice: Leigh Bardugo Pagine: 528 Anno: 2021 Compralo a 2,99€ Affronta i tuoi demoni... o nutrili. Nikolai Lantsov ha sempre avuto un debole per l'impossibile. Nessuno sa cosa ha dovuto affrontare durante la sanguinosa guerra civile e vuole che resti così. Ora, con i nemici che si radunano nei confini indeboliti, il giovane re deve trovare un modo per riempire le casse di Ravka, forgiare nuove alleanze e fermare una crescente minaccia per quello che una volta era il grande esercito Grisha. Eppure ogni giorno una magia oscura cresce sempre più forte dentro lui, minacciando di distruggere tutto quello che ha costruito. Con l'aiuto di un giovane monaco e la leggendaria Grisha Chiamatempeste, Nikolai viaggerà nei luoghi di Ravka dove sopravvive la più os

Tre anni di Divoratori di Libri ♥

O ggi Divoratori di libri compie ben tre anni ! Ma voi ci credete? Tre anni è un traguardo che mai mi sarei aspettata, considerando il fatto che sono un tipo che inizia cento cose e ne lascia a metà novantanove.. ma la passione per la lettura è sempre rimasta anzi, cresce sempre di più ogni anno. Se dovessi ringraziare il blog per un motivo in particolare, sarebbe proprio questo, il fatto che mi abbia fatto crescere tantissimo! Non voglio continuare con frasi sdolcinate e commoventi perché tanto sono le stesse ogni anno, però non posso fare a meno di ringraziare ancora una volta i miei 543 lettori (vorrei citarvi ad uno ad uno, ma rischio di fare una figura di merda perché sicuramente dimenticherei qualcuno) e i 1964 lettori della pagina facebook! Siete l'anima del blog e senza di voi Divoratori di libri neanche esisterebbe.  Per l'occasione ho organizzato un giveaway per ringraziare tutti voi che mi seguite. Ringrazio la De Agostini per aver messo a disposizione  Wolf

Blogger Love Project 3 - DAY 6: Share your blogger love

Ciao, bellissimi. Eccoci al sesto giorno del Blogger Love Project <3 Purtroppo per mancanza di tempo, io e Alenixedda di Da una stella cadente all'altra non siamo riuscite ad organizzarci per il tag a coppia, ma non temete: ci inventeremo qualcosa per recuperare. Nel menu di oggi c'è Share your blogger love , ovvero elencare tutti i nostri blog preferiti in base a dei motivi specifici. Missione a dir poco difficile. Blogger Love Project #3 Le menti geniali :  BRICIOLE DI PAROLE  e  SPARKLE FROM BOOKS . Ogni volta che entro sul blog di Rosa o su quello di Valy non posso che restare sorpresa. Ogni volta hanno sempre qualche idea originale da sfornare. Prima o poi vi rubo qualche rubrica, sappiatelo. L'apprendista grafico:  DOWN THE RABBIT HOLE  ne sa sempre una più del diavolo! La mia bookworm di fiducia :  BOOKS IN THE STARRY NIGHT . Se Giada ama un libro è scientificamente provato che lo ami anche io. Se Giada detesta un libro è scient..ah, no. Se Giada odia