Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta film

Recensione film ''The Batman'' con Robert Pattinson

È uscito da poco al cinema The Batman, film di Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne e Zoë Kravitz in quelli di Catwoman. Di seguito la recensione del film! Titolo: The Batman  Regia di : Matt Reeves Durata: 175 minuti  Anno di uscita :2022 Interpreti:  Robert Pattinson: Bruce Wayne / Batman,Zoë Kravitz Selina Kyle / Catwoman, Paul Dano: Edward Nashton / Enigmist, Jeffrey Wright: James Gordon, John Turturro: Carmine Falcone, Peter Sarsgaard: Gil Colson, Andy Serkis: Alfred Pennyworth, Colin Farrell: Oswald Cobblepot / Pinguino The Batman Quanti sono i film su Batman? Quante le trasposizioni animate? Quanti i videogiochi? Quanti gli albi a fumetti? Batman è forse uno degli esempi più calzanti di come questi mondi si intersecano, si alimentino a vicenda e con il nuovo film appena uscito che vede il vigilante di Gotham interpretato da Rober Pattinson ne abbiamo un ulteriore conferma.   Un nuovo inizio, un nuovo volto Ora sedetevi perché sto per dire qualcosa che

Recensione "Film Pop Anni '80" di Matteo Marino e Simone Stefanini

Ciao lettori, la recensione di oggi riguarda " Film pop anni '80 " di Matteo Marino e Simone Stefanini , edito BeccoGiallo. Ringrazio la casa editrice per la copia e This lady of books per aver organizzato questo review party.  Titolo: Film pop anni '80 Autore: Matteo Marino, Simone Stefanini Pagine: 416 Editore: Becco Giallo Anno: 2020 Compralo a 18,05€ I film pop degli anni '80 sono legati ai ricordi, a una stagione irripetibile della vita. Ma quei film con i quali siamo cresciuti non hanno a che fare solo con la nostalgia: hanno colonizzato l'immaginario contemporaneo. Matteo Marino e Simone Stefanini prendono in esame 28 film pop + 1 e, alla guida della DeLorean, tornano bambini, in sala, coi popcorn in mano. Ma si mettono anche nei panni di chi vede quei classici con gli occhi di oggi, magari per la prima volta o all'ennesimo rewatch. Storia, tecnica, musica, icone, location, ma soprattutto cuore, in un libro che è come una commedia che alla fine ti

Blogtour "Gli strani viaggi di Giulio Verne": la nascita del cinema fantastico

Oggi termina il blogtour dedicato all'edizione Oscar Draghi de "Gli strani viaggi di Giulio Verne" e per l'occasione io vi parlerò della nascita del genere fantastico al cinema . Titolo: Gli Strani viaggi di Giulio Verne Autore: Jules Verne Pagine: 1066 Editore: Mondadori Collana: Oscar Draghi Anno edizione: 2020 Nelle viscere della terra, sotto gli abissi dell'oceano, tra gli spazi siderali e le steppe siberiane, la penna di Jules Verne riesce a farci vivere mille avventure. Questo volume raccoglie i più famosi e i più amati racconti celebrando uno dei grandi maestri della narrativa fantastica. All'interno: "Viaggio al centro della terra"; "Ventimila leghe sotto i mari"; "L'isola misteriosa"; "Michele Strogoff"; "Un inverno tra i ghiacci"; "L'espresso del futuro". La nascita del genere fantastico al cinema Prima di soffermarci in particolare sul genere fantastico, vorrei fare

TO WATCH LIST - cosa vedere a maggio in streaming (Netflix, Now Tv, Prime Video)

Ciao divoratori, oggi parliamo di film e serie tv che usciranno (o sono già usciti) questo mese. La to watch list è un po' come la to be read e\o l'appuntamento mensile con le uscite in libreria , quindi una raccolta di roba che potrebbe interessarvi, ma soprattutto film e serie che non vedo l'ora di vedere .   E' una rubrica che pubblicavo nel mio secondo blog ( A girl of winterfell ) e che per il momento ho deciso di spostare qui. Novità Netflix (dall'1 al 16 maggio) Di seguito vi riporto le novità più interessanti che sono state aggiunte di recente al catalogo netflix . Purtroppo non sono riuscita a scrivere l'articolo prima ma, se dovesse interessarvi, il prossimo mese mi faccio in quattro per pubblicarlo il prima possibile. - Becoming. La mia storia Un documentario che segue Michelle Obama nel tour del suo libro (che si chiama appunto Becoming ). Potremmo considerarlo una sorta di adattamento di quello che trovate nella sua biografia? Non ho né visto il

Febbraio wrap-up: i film, le serie tv e le letture del mese

Febbraio è finalmente finito. E' stato un mese orribile, tra emicrania e gastrite. Non credo di aver passato giorni peggiori. Per fortuna a tenermi compagnia i libri e le serie tv! Serie tv viste a febbraio 📺 1) Iniziamo subito con le serie tv . Sicuramente la mia preferita di marzo è Derry Girls , che in tanti mi hanno consigliato quando ho chiesto consigli su serie da 20 minuti . Vi confesso che il primo episodio non mi aveva convinto tantissimo a causa della protagonista estremamente espressiva, per fortuna ho proseguito perché me ne sono innamorata . Mi ha divertito da morire. Fateci un pensierino: sono solo due stagioni da 6 episodi. Magari ve ne parlo meglio in un post a parte. 2) Ho visto buona parte di  Shameless 10 , ma a quattro episodi dalla fine ho avuto una battuta di arresto. Vi amo Gallagher, ma ho bisogno di una pausa. Tra l'altro con il mal di testa non mi andava di star dietro ai sottotitoli. 3) Poi a distanza di nonmiricordoquanti anni ho termin

5 film natalizi che ho visto di recente su Netflix

Come anticipato su facebook, eccomi qui con un post dedicato ai film , in particolare a quelli natalizi che ho visto di recente (ok, Natale è passato, ma immagino che fino al 6 gennaio c'è ancora tempo per qualche pellicola a tema, giusto?). Sono più o meno recenti e più o meno tutti firmati Netflix. (Qualcuno avrà notato che ho abbandonato il mio secondo blog  e, visto che dubito di riprenderlo presto, ho deciso di parlarvi di film e serie tv qui, di tanto in tanto). 5 film Natalizi che ho visto di recente 1) Let it snow - Innamorarsi sotto la neve (Netflix 2019)  Non avevo particolare hype per questa pellicola tratta dall' omonima raccolta di racconti firmata da John Green ( Colpa delle stelle , Cercando Alaska , Will ti presento Will ... ), Maureen Johnson ( Shades - Jack lo squartatore è tornato ,  Cordialmente, Perfido e molti racconti per la serie Shadowhunters) e infine Lauren Myracle ( Il nostro infinito momento ). Raccolta che non ho mai recuperato per

Bianca come il latte rossa come il sangue: libro o film?

Salve divoratori :) tempo fa ho recensito il libro BIANCA COME IL LATTE ROSSA COME IL SANGUE di Alessandro D'Avenia . Oggi vi parlo del film con Luca Argentero tratto da questo libro! Bianca come il latte rossa come il sangue film Inizio col dire che quando ho visto il trailer non mi sono sentita particolarmente ispirata. Ho detto 'ennesima cavolata, ecco come rovinare un libro'. Tra libro e film ci sono alcune differenze, ma devo dire che ciononostante è stato un bel film. Parliamo dei protagonisti. Leo, il protagonista. A mio parere non la scelta perfetta per questo ruolo. Non che non sappia recitare, ma il Leo del libro me lo aspettavo diverso. Tipo un ragazzo ricciolino, con i capelli castano\rame, magrolino. Il sognatore, ovvero il professore di filosofia. Non sapevo come aspettarmelo, non ne avevo idea. Però devo dire che Luca Argentero ha recitato alla perfezione questo ruolo. Silvia, migliore amica di Leo. Beh, anche di lei non ne a

Dal libro al film: differenze tra il libro e il film di Hunger Games

Eccoci qui con il primo appuntamento della rubrica Dal libro al film . Qui analizzeremo le principale differenze tra il libro di Hunger Games e la sua trasposizione cinematografica. Ovviamente ci sono spoiler ! Buona lettura! Titolo: Hunger Games Autore: Suzanne Collins Serie: Hunger Games 1 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Pagine: 420 Compralo a 11,05€ Compra La ragazza di fuoco Compra Il canto della rivolta Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audienc