Passa ai contenuti principali

Focus on

Recensione "La città di ottone" di S. A. Chakraborty

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de "La città di ottone" di S. A. Chakraborty, primo volume della trilogia Daevabad. Ringrazio Mondadori per la copia del libro!
Titolo: La Città di Ottone Autore: S. A. Chakraborty Pagine: 528 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2020 (ita) Compra a 9,99€ EGITTO, XVIII SECOLO. Nahri non ha mai creduto davvero nella magia, anche se millanta poteri straordinari, legge il destino scritto nelle mani, sostiene di essere un'abile guaritrice e di saper condurre l'antico rito della zar. Ma è solo una piccola truffatrice di talento: i suoi sono tutti giochetti per spillare soldi ai nobili ottomani, un modo come un altro per sbarcare il lunario in attesa di tempi migliori. Quando però la sua strada si incrocia accidentalmente con quella di Dara, un misterioso jinn guerriero, la ragazza deve rivedere le sue convinzioni. Costretta a fuggire dal Cairo, insieme a Dara attraversa sabbie calde e spazzate dal vento che pullulano di creature d…

Italian Corner #13 River, Simona Colombo

Buon pomeriggio, lettori!
Eccoci ad una nuova puntata di Italian Corner. Questa settimana abbiamo come ospite Simona Colombo che ci presenta il suo River. Tra l'altro oggi anch'io sono ospite nel suo blog per la rubrica 5 frasi per ogni blogger e, giuro, è stata una coincidenza! Comunque passate a leggerla, perché è una rubrica carinissima, ma soprattutto originale! Adesso vi lascio al post. Fatemi sapere cosa ne pensate :)
L'AUTRICE
Simona Colombo, scrittrice e viaggiatrice. Amo la narrativa fantasy e fantascienza, ma anche cronache di esplorazioni e viaggi.

IL LIBRO
River è il primo di cinque libri della saga Legione (tre già pubblicati). Sono storie auto-conclusive, ma leggerle in ordine fa apprezzare maggiormente le citazioni e le apparizioni di personaggi dalle trame precedenti. Ogni libro racconta la storia di un diverso membro della Legione Segreta, un'organizzazione millenaria che si occupa di risolvere misteri naturali e soprannaturali. River racconta l'ingresso di un giovane nella Legione e le sue avventure si intrecceranno con quelle di cinque legionari scomparsi nel 1883. La storia comincia quando River ha lasciato la Legione da 12 anni, ha una moglie e una figlia, ma un legionario chiede il suo aiuto per un'ultima pericolosa missione.

"La bussola di Cesare era impazzita come anche i loro orologi, quello era decisamente un luogo degno dell'attenzione della Legione Segreta. Vagarono nella strana nebbia per un tempo indefinito. Garrard stringeva la fune che lo assicurava ai suoi compagni e procedeva con lo sguardo fisso a terra per controllare dove poggiassero i suoi scarponi. D'un tratto la corda davanti a lui si allentò, si erano fermati. Il giovane fece qualche passo poi si arrestò accanto a Lanting e rimase, come tutti gli altri, senza parole."

MOTIVI PER LEGGERE RIVER
Ogni libro della saga mescola storia e fantastico, trattando diversi temi e contaminando il classico romanzo d'avventura con fantasy e fantascienza. Appassionati di generi differenti hanno trovato interessante sperimentare questa contaminazione che non ha deluso i romantici né gli amanti del mistero e della tecnologia.

RIVOLTO ..
A chi vuole raccogliere la sfida di una lettura diversa dal solito.

CONTATTI: SITO 

Commenti

  1. Un simpatico giochetto del destino quello di far incrociare le nostre rubriche :)
    Ne approfitto per augurarti buone feste!

    RispondiElimina
  2. Sembra un libro davvero carino...non so perché con la storia della "Legione" mi ricorda tanto i Romani :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Romani in realtà non c'entrano nulla :) comunque c'è parecchia ricerca storica dietro, potrebbe stupirti.

      Elimina
  3. Sembra un libro davvero carino :) Poi, il termine "Legione", mi ricorda tanto i Romani :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.

Post più popolari