Passa ai contenuti principali

Recensione "Film Pop Anni '80" di Matteo Marino e Simone Stefanini

Ciao lettori, la recensione di oggi riguarda "Film pop anni '80" di Matteo Marino e Simone Stefanini, edito BeccoGiallo. Ringrazio la casa editrice per la copia e This lady of books per aver organizzato questo review party. 

Titolo: Film pop anni '80
Autore: Matteo Marino, Simone Stefanini
Pagine: 416
Editore: Becco Giallo
Anno: 2020
Compralo a 18,05€

I film pop degli anni '80 sono legati ai ricordi, a una stagione irripetibile della vita. Ma quei film con i quali siamo cresciuti non hanno a che fare solo con la nostalgia: hanno colonizzato l'immaginario contemporaneo. Matteo Marino e Simone Stefanini prendono in esame 28 film pop + 1 e, alla guida della DeLorean, tornano bambini, in sala, coi popcorn in mano. Ma si mettono anche nei panni di chi vede quei classici con gli occhi di oggi, magari per la prima volta o all'ennesimo rewatch. Storia, tecnica, musica, icone, location, ma soprattutto cuore, in un libro che è come una commedia che alla fine ti fa commuovere. Una guida schietta ai film che ci hanno cambiato la vita e che ci hanno salvato, ancora una volta, quando stavamo chiusi in casa. Basta chiacchiere: è tempo di raggiungere le 88 miglia orarie!

Recensione "Film Pop Anni '80" di Matteo Marino e Simone Stefanini

Gli anni '80 sono tornati di moda. Da Ready Player OneIt di Andy Muschietti, da Stranger Things a Glow, negli ultimi anni sono tanti i prodotti che ci propongono una delle annate più iconiche di sempre. Da persona nata a metà degli anni '90 che guarda con nostalgia tutte le epoche che non ha vissuto, gli anni '80 sono pura magia: musica impossibile da smettere di canticchiare, look eccentrici e oggetti che sono delle vere chicche per appassionati di vintage come me.

Film pop anni '80 mi chiamava a gran voce, non solo per il fascino suscitato da questa epoca, ma anche perché la mia cultura cinematografica è un pochino pessima. Ho sempre snobbato i film "vecchi" per il sound e la qualità video che per ovvie ragioni non sono uguali a quelle di oggi, per non parlare dei temi che in alcuni casi possono risultare datati, e in generale ad un film ho sempre preferito le serie tv, ma da qualche tempo a questa parte sento il bisogno di iniziare a rimediare.

Film pop anni '80 cade a pennello. Durante la lettura è stata una preziosa guida che mi ha fatto scoprire e riscoprire titoli che di cui ho sempre sentito parlare e spesso che ho visto passare in tv, ma che ho sempre snobbato. Alcuni di questi li ho anche visti, naturalmente prima che smettessi di guardare quasi del tutto la televisione e passassi ai servizi streaming. In breve è come se non lo avessi mai fatto perché non mi ricordo niente.

Marino e Stefanini hanno selezionato 28+1 film che, capolavoro o meno, hanno avuto un impatto importante. Per ogni anno, dal 1980 al 1989, sono stati scelti dei titoli e sono trattati con il dovuto rispetto. Oltre alle informazioni di base (attori, regista, sceneggiatore, data di uscita, ecc.), per ogni film ci sono diverse sezioni che analizzando differenti aspetti della pellicola: buoni e cattivi, cuore, icona pop, playlist, rewatch e mappa

In buoni e cattivi si analizzano i personaggi; in cuore entriamo nel nucleo della storia; icona pop non ha bisogno nemmeno di spiegazioni perché altrimenti non staremmo qui a parlare di questi film; in playlist ci fanno "riascoltare" e canticchiare alcune colonne sonore (che conosco e amo pure io); rewatch è forse la parte che ho più apprezzato perché i due autori, che sono cresciuti con questi film, lo analizzano con occhi diversi e ci dicono cosa continua ancora a funziona nella storia e cosa no; infine la sezione mappa che ci porta direttamente sul set. Alla fine di ogni anno troviamo un paio di pagine dedicate ad altri film usciti in quel periodo e proprio alla fine-fine c'è una sezione dedicata alle produzione italiane.

Di questo libro ho apprezzato esattamente tutte queste cose, questi dettagli che non solo mi hanno fatto conoscere il film, ma me lo hanno fatto vivere e in alcuni casi rivivere. Sono rimasta affascinata da alcune storie, ma anche da tutti i retroscena, i "making of" di certi film. 

Ho preso tantissimo appunti e personalmente (per la gioia di Chiara La lettrice sulle nuvole) non vedo l'ora di iniziare una bella maratona per recuperare. La vera sorpresa è stata ritrovarmi interessata anche ad alcuni film che prima di iniziare il libro non avevo assolutamente intenzione di vedere. Invece, grazie alla scrittura coinvolgente e a tratti sarcastica, alla passione  e alla conoscenza dei due autori, sono rimasta intrigata da alcuni aspetti di queste storie che ho snobbato per molti anni (anche gli spoiler hanno aiutato, sempre che si possano definire tali dopo quarant'anni). Si nota tantissimo che Marino e Stefanini sono due che ne sanno molto di cinema, ma soprattutto si nota l'entusiasmo e la nostalgia nel raccontare qualcosa che hanno vissuto (?) in prima persona.

Un'ottima guida che sicuramente riprenderò in mano ogni volta che finirò di vedere i film che ho segnato per cogliere appieno tutti i riferimenti! Potrebbe essere anche un ottimo regalo: di sicuro i nostalgici apprezzeranno, ma potrebbe essere anche un punto di riferimento per le nuove generazioni, specie se appassionati di cinema.

"Non ci libereremo mai degli anni '80 (e meno male)" è il titolo della prefazione ed ecco, io non potrei essere più d'accordo di così.

Cosa ne pensate? Quali sono i vostri film anni '80 preferiti?


Commenti

  1. Io ne adoro tanti e trovo sia quasi impossibile scegliere

    RispondiElimina
  2. Ma che figata! (noi ne abbiamo una lista lunghissima, puro affetto infantile e nostalgico di quando eravamo mini creature)

    RispondiElimina
  3. Che bello! E che voglia di fare la maratona insieme a te

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Tre anni di Divoratori di Libri ♥

O ggi Divoratori di libri compie ben tre anni ! Ma voi ci credete? Tre anni è un traguardo che mai mi sarei aspettata, considerando il fatto che sono un tipo che inizia cento cose e ne lascia a metà novantanove.. ma la passione per la lettura è sempre rimasta anzi, cresce sempre di più ogni anno. Se dovessi ringraziare il blog per un motivo in particolare, sarebbe proprio questo, il fatto che mi abbia fatto crescere tantissimo! Non voglio continuare con frasi sdolcinate e commoventi perché tanto sono le stesse ogni anno, però non posso fare a meno di ringraziare ancora una volta i miei 543 lettori (vorrei citarvi ad uno ad uno, ma rischio di fare una figura di merda perché sicuramente dimenticherei qualcuno) e i 1964 lettori della pagina facebook! Siete l'anima del blog e senza di voi Divoratori di libri neanche esisterebbe.  Per l'occasione ho organizzato un giveaway per ringraziare tutti voi che mi seguite. Ringrazio la De Agostini per aver messo a disposizione  Wolf

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Gruppo di lettura #3 Wool di Hugh Howey

Ciao divoratori :3 settimane fa avevo scritto che avrei organizzato un gruppo di lettura. Ero molto indecisa sulla scelta del libro, ma alla fine ho optato per Wool di Hugh Howey per varie ragioni. Volevo scegliere un libro con una narrazione lenta sia per non finire i capitoli in pochi giorni e poi dover aspettare con ansia il recap e sia perché almeno ci godiamo la lettura. Del resto è anche uscito (o uscirà in questi giorni, non ricordo bene) il terzo volume. Quale miglior occasione per iniziare questa trilogia? Il gruppo di lettura inizierà tra qualche settimana, esattamente dopo la fine della scuola. Avete quindi un bel po' di tempo per pensarci e iscrivervi. Titolo: Wool (Silo #1) Autore: Hugh Howey Anno: Ottobre 2013 Editore: Fabbri Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l’aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo è il mondo di Wool. In

Recensione | Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maar

Hey belli ♥ oggi vi lascio la recensione di questo meraviglioso libro. Finalmente sono riuscita a scrivere qualcosa di decente. Forse. Titolo: Il trono di ghiaccio ( Il trono di ghiaccio #1 ) Autore: Sarah J. Maas Pagine: 461 Anno: 2013 Editore: Mondadori Amazon: cartaceo | ebook Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all'inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera. Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetta il

Blogger Love Project 3 - DAY 6: Share your blogger love

Ciao, bellissimi. Eccoci al sesto giorno del Blogger Love Project <3 Purtroppo per mancanza di tempo, io e Alenixedda di Da una stella cadente all'altra non siamo riuscite ad organizzarci per il tag a coppia, ma non temete: ci inventeremo qualcosa per recuperare. Nel menu di oggi c'è Share your blogger love , ovvero elencare tutti i nostri blog preferiti in base a dei motivi specifici. Missione a dir poco difficile. Blogger Love Project #3 Le menti geniali :  BRICIOLE DI PAROLE  e  SPARKLE FROM BOOKS . Ogni volta che entro sul blog di Rosa o su quello di Valy non posso che restare sorpresa. Ogni volta hanno sempre qualche idea originale da sfornare. Prima o poi vi rubo qualche rubrica, sappiatelo. L'apprendista grafico:  DOWN THE RABBIT HOLE  ne sa sempre una più del diavolo! La mia bookworm di fiducia :  BOOKS IN THE STARRY NIGHT . Se Giada ama un libro è scientificamente provato che lo ami anche io. Se Giada detesta un libro è scient..ah, no. Se Giada odia