Passa ai contenuti principali

Chi è Mara Dyer? Recensione

INFO LIBRO
Devo smetterla di avere aspettative enormi per libri che altre persone hanno adorato perché ormai è un dato di fatto: io sarà sempre la pecora nera. Giuro di non aver mai letto una recensione negativa su questo libro e, oltre a questo, la trama era molto promettente e non vedevo l'ora di leggerlo. Se all'inizio la lettura è coinvolgente e inquietante, man mano diventa sempre più noiosa. Più di una volta ho pensato di abbandonarlo, ma c'era qualcosa che ancora mi teneva incollata: il mistero. Mistero che, una volta risolto, mi ha mandata in bestia. Perché io mi aspettavo di tutto, ma non una banale cretinata del genere. E allora mi sono chiesta: a che cazzo è servita quella seduta spiritica all'apertura del libro? Io pensavo che ruotasse tutto intorno a quello, mi aspettavo persone possedute o qualcosa del genere - perché è così che fa intendere la trama - e invece? Niente. Una cazzata. E mi sono arrabbiata tantissimo quando ho realizzato di aver perso ben una settimana della mia vita per una cosa del genere. Come se la storia non bastasse, ci sono anche i personaggi ad irritarmi. Mara, MA CHE DIAMINE DI PROBLEMI HAI? Capisco l'incidente e tutto il resto, ma perché trattare Noah di merda se nemmeno lo conosci? Questo suo comportamento è senza senso. Probabilmente l'autrice voleva creare un rapporto di amore-odio, ma non c'è riuscita per niente, perché il risultato è irritante. Nemmeno Noah mi è piaciuto. Adesso non linciatemi. E' così stereotipato che nemmeno le rivelazioni finali mi hanno sorpresa. La storia poi è tutta assurda. Più che ruotare sul passato di Mara, ruota sulla sua relazione con Noah. Niente. Non mi è piaciuto per nulla. Se dovessi trovare qualcosa di positivo, credo sia l'ultima pagina perché finalmente avevo finito questa tortura.

RANDOM: ma i due tizi, Anna (?) e Coso che fanno espellere bff-di-Mara sono seri? O meglio, l'autrice è seria? Veramente si arriva a tanto?
TOP SCENE: il tizio con il cervello spappolato.
FINALE: ammetto che è stata l'unica cosa ad avermi lasciato a bocca aperta perché non me lo aspettavo! Ecco, quasi quasi..nah.
FAVORITE CHARACTER: il cane.
RATING: ★ ★ 1\2,  deludente.
MARA DYER
#1 Chi è Mara Dyer?
#2 Io non sono Mara Dyer
#3 The Retribution of Mara Dyer - inedito in Italia
Non vi chiedo nemmeno se vi è piaciuto, perché lo so che è piaciuto a tutti. Piuttosto spiegatemi perché vi è piaciuto. Sto facendo una ricerca per vedere se sono io ad avere problemi o questo libro. 
Un abbraccio *feeling like Gianni Morandi*

Commenti

  1. No vabbè.. ahah! Se il tuo personaggio preferito è stato il cane è meglio correre ai ripari! Comunque anche io molte volte ho il tuo stesso problema: quando tutti adorano un libro, il più delle volte non mi piace e viceversa xD Non ho ancora letto Chi è Mara Dyer però ce l'ho in wish list.. quasi quasi ci faccio un pensierino per vedere se anche io sono della schiera "pecore nere"..
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah io sono un caso particolare, è possibile che ti piaccia xD perché oggettivamente non è un libro brutto! Sarei curiosa di sapere cosa ne penserai (:

      Elimina
  2. Puff, già non mi ispirava. Ora proprio guarda. Mi sa che vado a prelevare il cane così me lo porto a casa!

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace un sacco che alla fine non ti sia piaciuto :( io l'avevo adorato e sto ancora aspettando il giorno in cui verrà (spero) pubblicato il capitolo conclusivo in Italia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, so che lo avete adorato in tanti e oggettivamente non è un libro brutto. Ho letto che è interrotta. Be', spero per voi che venga tradotto :)

      Elimina
  4. Anche io molto spesso sono una pecora nera, e questo in particolare per qualche motivo non mi ha mai attirato. La tua recensione però mi è piaciutaXD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah grazie xD Ti consiglio di dare un'occhiata ai libri che leggo..se abbiamo gusti simili allora ti consiglio di starne alla larga!

      Elimina
  5. Io sono forse l'unica che lo ha snobbato :D e ora sono mooolto felice di averlo fatto! Ciao Maria

    RispondiElimina
  6. Non l'ho letto, in compenso.... so bene come ci si sente a essere una pecora nera! :P
    All'inizio è una sensazione un po' sconcertante (sto ancora cercando di capire cosa mai i lettori trovino in Divergent, o nel sequel di The Maze Runner, ma penso che forse farei meglio ad arrendermi...), ma dopo, quasi si incomincia a prenderci gusto, giuro, ehehe! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....
      ....
      ....
      ....a me sono piaciuti sia Divergent che Maze Runner - La fuga ahahahah. E' vero, dopo un po' ci si abitua!

      Elimina
  7. Finalmente qualcun'altro a cui questo libro non sia piaciuto *^* iniziavo a sentirmi sola xD
    Concordo su tutta la linea, anzi sei stata parecchio generosa, anche io mi aspettavo qualcosa di molto più soprannaturale con demoni, magia e possessioni in mezzo (sarà che guardo troppo Supernatural?) e invece mi ritrovo una cosa del genere che boh (?!) non ho ben capito di cosa tratti.
    I personaggi li ho trovati stereotipati e piuttosto noiosi, non leggerei il seguito neanche a pagamento :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii *saltella felice* dovremmo fondare un fun club, Black Sheeps Club. Suona bene!
      Sono stata parecchio generosa perché oltre all'irritazione non mi ha lasciata nulla e fatico a ricordare la storia ahahahah sembra che l'abbia letta un secolo fa! E concordo, alla fine manco si capisce bene '-'

      Elimina
  8. AMO questa recensione *^* Condivido ogni singola parola! Ero seriamente preoccupata di essere io il problema, perché questo libro è piaciuto a tutti, o anche Anna Vestita di Sangue, per citarne un altro (tutti lo hanno amato, io.. NO). Non è molto normale sentirsi così felici quando trovi una recensione negativa ahah.
    Mara è insopportabile, uno personaggio irritante come pochi. E Noah, che tutti amano incondizionatamente.. hai ragione, è stereotipato, uguale ad un sacco di altri personaggi di romanzi YA. Poi che nervi il fatto che da sembrare una cosa tutta psicologica e misteriosa, tutto si riduce alla solita (pallosissima) storia d'amore, e finisce per ruotare solo attorno a quello.
    Pensa che ero arrivata perfino a detestare l'ambientazione... mi immaginavo un paesino autunnale tutto cimiteri e fantasmi, e invece mi ritrovavo a leggere di un'assolatissima e afosissima Miami. Odio il caldo, e a sentire parlare di tutto questo sole mi mancava l'aria. >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHA Anna vestita di sangue ce l'ho, ma non l'ho mai letto. E ricordo perfettamente la tua recensione. La mia voglia di iniziarlo è pari a zero xD
      Che palleeeee quella storia d'amore! Ti giuro che mi irritavano da morire. Avrei preferito più cadaveri, cimiteri e fantasmi e, diamine, qualche tizio posseduto non mi sarebbe dispiaciuto per nulla XD

      Elimina
  9. Ciao Giusy, mi dispiace che non ti è piaciuto! Io mi ricordo che era stata una lettura piacevole, non bellissima da strapparmi i capelli ma neanche deludente da come hai scritto..
    P.S. Non ti preoccupare, è capitato anche a me di fare la pecora nera! Ad esempio Il primo bacio a Parigi della Perkins non mi è proprio piaciuto ma vedo che in molte lo hanno adorato xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della Perkins ho letto solo il secondo (lol) e mi è piaciuto molto :D Anna ancora non la conosco!
      Chi è Mara Dyer poteva non essere una lettura deludente se solo i personaggi non fossero stati così irritanti e la storia d'amore così pallosa :D

      Elimina
  10. Io l'ho letto lo scorso anno, e ricordo di esserne rimasta colpita, ma sinceramente, se dovessi dirti il motivo, non potrei. Non ricordo assolutamente niente né della storia, né dei personaggi, né della trama! Volevo rileggerlo in lingua per andare fino in fondo, ma ormai non ne sono più così sicura D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me lo ricordo nemmeno io che l'ho letto un paio di settimane fa ahahahah per dirti quanto questa lettura è stata memorabile xD comunque dicono che il secondo è più bello!

      Elimina
  11. Mmmm, non penso che lo leggerò presto, mi è piaciuta un sacco la tua recensione e leggerei il libro solo per il cane! :P

    RispondiElimina
  12. IL CANE.
    Non mi ha mai particolarmente ispirata, anche se ero vagamente tentata proprio perchè ne parlano tutti bene. Direi che da oggi è ufficialmente un NO.
    Anche se a questo punto mi dispiacerà non conoscere il cane u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non ti perdi nulla perché il cane poverino è presente sì e no in due pagine :c tutto ruota attorno a Mara e Coso =_="

      Elimina
  13. Complimenti per la recensione :) a me il libro non è dispiaciuto particolarmente, ma avevo aspettative bassissime quando l' ho iniziato e Noah mi era piaciuto abbastanza ma niente di particolare :) mi spiace che non ti sia piaciuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D oggettivamente non è un libro brutta, ma non mi ha coinvolta più di tanto. Speravo nel mistero, ma niente :c pazienza!

      Elimina
  14. Ok, io sono tra quelle a cui è piaciuto molto, infatti gli ho dato 4 stelle però riconosco i difetti che hai sottolineato. Noah l'ho adorato sopratutto nel secondo volume e pure Mara non l'ho trovata così male ;)
    Vabbè, in fatto di paranormal io e te la pensiamo quasi sempre in maniera diversa :D
    Posso dirti che anch'io mi aspettavo qualcosa di più anche se l'ho letto diversi anni fa ma nel secondo si spiegano molte più cose e il finale ti fa rimanere sconvolta >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggettivamente non credo sia un libro brutto, ma non è quello che mi aspettavo, ma soprattutto non mi ha coinvolta molto :\ ci sono rimasta malissimo perché pensavo che lo avrei adorato ç_ç

      Elimina
  15. dai anche a me non ha fatto impazzire, troppo lento. Il finale però mi ha incuriosita sul secondo, senza quello l'avrei mollato di sicuro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me ha incuriosito, ma non credo continuerò la serie..

      Elimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Www wednesday 19 - Cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Ciao lettori! Perdonate l'assenza, ma ho avuto dei problemini con il dominio del blog e FINALMENTE dopo due mesi sono riuscita a risolverli. Per "celebrare" il mio ritorno ho pensato di pubblicare un velocissimo www wednesday. Nelle prossime settimane poi pubblicherò il riepilogo delle letture degli ultimi quattro mesi... mi viene già da piangere 😂.  WWW WEDNESDAY Cosa ho letto? L'ultimo libro terminato è Città di Spettri di Victoria Schwab . Non avevo particolari aspettative perché è un middle grade e io non ci vado tanto d'accordo a causa dello stile molto semplice (almeno la maggior parte delle volte). Allo stesso tempo però ero curiosa perché gli horror per ragazzi mi piacciono. E' un libro molto introduttivo - succede poco -, ma si legge velocemente proprio grazie allo stile e alla brevità della storia. La protagonista mi ha detto ben poco, ma il suo rapporto con Jacob - il suo migliore amico fantasma - mi è piaciuto molto. L'aspetto che più ho appr

Blogger Love Project 3 - DAY 6: Share your blogger love

Ciao, bellissimi. Eccoci al sesto giorno del Blogger Love Project <3 Purtroppo per mancanza di tempo, io e Alenixedda di Da una stella cadente all'altra non siamo riuscite ad organizzarci per il tag a coppia, ma non temete: ci inventeremo qualcosa per recuperare. Nel menu di oggi c'è Share your blogger love , ovvero elencare tutti i nostri blog preferiti in base a dei motivi specifici. Missione a dir poco difficile. Blogger Love Project #3 Le menti geniali :  BRICIOLE DI PAROLE  e  SPARKLE FROM BOOKS . Ogni volta che entro sul blog di Rosa o su quello di Valy non posso che restare sorpresa. Ogni volta hanno sempre qualche idea originale da sfornare. Prima o poi vi rubo qualche rubrica, sappiatelo. L'apprendista grafico:  DOWN THE RABBIT HOLE  ne sa sempre una più del diavolo! La mia bookworm di fiducia :  BOOKS IN THE STARRY NIGHT . Se Giada ama un libro è scientificamente provato che lo ami anche io. Se Giada detesta un libro è scient..ah, no. Se Giada odia

Recensione "King of scars" di Leigh Bardugo, il libro di Nikolai (UN DISASTRO!)

La recensione di oggi è di " King of scars " di Leigh Bardugo , primo volume di una duologia sequel ambientata nel Grishaverse ancora inedita in italiano, ma che dovrebbe arrivare nei prossimi mesi. Titolo: King of scars Autrice: Leigh Bardugo Pagine: 528 Anno: 2021 Compralo a 2,99€ Affronta i tuoi demoni... o nutrili. Nikolai Lantsov ha sempre avuto un debole per l'impossibile. Nessuno sa cosa ha dovuto affrontare durante la sanguinosa guerra civile e vuole che resti così. Ora, con i nemici che si radunano nei confini indeboliti, il giovane re deve trovare un modo per riempire le casse di Ravka, forgiare nuove alleanze e fermare una crescente minaccia per quello che una volta era il grande esercito Grisha. Eppure ogni giorno una magia oscura cresce sempre più forte dentro lui, minacciando di distruggere tutto quello che ha costruito. Con l'aiuto di un giovane monaco e la leggendaria Grisha Chiamatempeste, Nikolai viaggerà nei luoghi di Ravka dove sopravvive la più os

Gruppo di lettura #3 Wool di Hugh Howey

Ciao divoratori :3 settimane fa avevo scritto che avrei organizzato un gruppo di lettura. Ero molto indecisa sulla scelta del libro, ma alla fine ho optato per Wool di Hugh Howey per varie ragioni. Volevo scegliere un libro con una narrazione lenta sia per non finire i capitoli in pochi giorni e poi dover aspettare con ansia il recap e sia perché almeno ci godiamo la lettura. Del resto è anche uscito (o uscirà in questi giorni, non ricordo bene) il terzo volume. Quale miglior occasione per iniziare questa trilogia? Il gruppo di lettura inizierà tra qualche settimana, esattamente dopo la fine della scuola. Avete quindi un bel po' di tempo per pensarci e iscrivervi. Titolo: Wool (Silo #1) Autore: Hugh Howey Anno: Ottobre 2013 Editore: Fabbri Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l’aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo è il mondo di Wool. In