Passa ai contenuti principali

Recensione "Monstress 3. Rifugio" di Marjorie Liu & Sana Takeda

Continua l'evento dedicato alla graphic novel Monstress. Oggi vi lascio la recensione del terzo volume, "Rifugio". Vi ricordo che l'evento è in collaborazione con Mondadori e la copia mi è stata fornita dalla casa editrice.

Di seguito tutte le informazioni sul libro!

Titolo: Monstress. Rifugio
Autori: Marjorie Liu, Sana Takeda
Editore: Mondadori (Oscar Ink)
Pagine: 180
Anno: 2018
Compralo a 18€

Maika ha passato la vita a imparare a combattere. Come potrà sopravvivere se l'unico modo per salvarsi è trovare degli amici? Tra manga e art déco, mostri terrificanti e seducenti streghe, il terzo capitolo della saga rivelazione del fumetto fantasy.

 Recensione "Monstress 3. Rifugio" di Marjorie Liu & Sana Takeda

Mi trovo un po' in difficoltà a parlarvi di questo terzo volume perché potrei essere ripetitiva visto che sensazioni che ho provato durante la lettura del primo e del secondo volume sono le stesse che ho provato mentre ero immersa nelle pagine di Rifugio. Da un lato, il fatto che il mio parere non sia mutato, è sicuramente un'ottima cosa, dall'altro speravo che avesse una marcia in più, che avesse quel qualcosa che me lo facesse amare totalmente. 

La storia è sempre intrigante, sempre più ricca di dettagli e complessa. Talmente tanto che delle volte fatico a capirne determinati aspetti. Continuo ad avere un po' di difficoltà con il quadro politico, ancora non mi è chiaro chi stia dalla parte di chi, o forse è proprio questo il risultato che volevano creare Liu e Takeda, ovvero una storia in cui i fronti che combattono non sono ben definiti, in cui ognuno agisce secondo i propri interessanti.  

Maika, anche se non posso definirla esattamente il mio personaggio preferito della serie, nel complesso mi piace. Apprezzo il fatto che delle volte sia imprevedibile e che alterni momenti di crudeltà a rari momenti di altruismo. Ma mi piace ancora di più il fatto che sia disposta a far di tutto pur di portare a termine i propri obiettivi.

E non posso non citare Zinn, entità difficile da inquadrare che non sai mai se tradirà la protagonista per il proprio tornaconto, se stia mentendo, se ha un obiettivo preciso che non ha ancora svelato... lui-lei mi piace tanto e sono molto curiosa di scoprire di più sul suo passato e del suo rapporto con la Sciamana-Imperatrice.

Cosa dire poi della piccola Kippa? Mi sembra l'unico spiraglio di luce in questa storia cupa e sanguinosa. Ogni volta che appare nelle tavole mi strappa un sorriso e mi fa venire voglia di abbracciarla. In questo capitolo direi che ha anche un'ottima crescita perché al posto di fare affidamento su Maika, si mette in gioco lei stessa.

Ren invece è l'unico personaggio che non ho ancora inquadrato. In generale non mi dispiace, ma vorrei molte più scene dal suo punto di vista per comprenderlo meglio.

Infine c'è Corvin che, anche se non abbiamo visto molto di lui, come personaggio mi ispira tantissimo e sono curiosa di scoprire da che parte si schiererà. 

Anche delle volte fatico a comprenderlo, il world-building ai miei occhi resta affascinante. E mi piace il fatto che in ogni capitolo scopriamo nuovi aspetti di questo mondo. 

Nel complesso comunque anche questo volume mi è piaciuto, tanto quanto i primi due. Spero che nel quarto volume scocchi la scintilla, perché alcuni aspetti di questa storia mi piacciono da morire e ho la sensazione che il bello deve ancora venire. Quindi sono in trepidante attesa!

Valutazione: 4 stelle

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione "Rovina e Ascesa" di Leigh Bardugo, volume conclusivo della trilogia Grisha

Finalmente condivido con voi la recensione di " Rovina e Ascesa " di Leigh Bardugo , terzo volume della Grisha Trilogy .  UPDATE 30.03.2021 : il libro l'ho letto in inglese perché all'epoca ancora inedito, ma oggi finalmente esce in italiano per Mondadori! Titolo:  Rovina e ascesa Autore:  Leigh Bardugo Serie:  Grisha trilogy 3 Pagine:  288 Editore: Mondadori Anno: 2021 Compralo a 17,95€ "Disprezza il tuo cuore." Era quello che volevo. Non volevo più essere in lutto, soffrire per qualche perdita o per i sensi di colpa, o per la preoccupazione. Volevo essere dura, calcolatrice. Volevo essere impavida. Fino a poco prima mi era sembrato possibile. Ora ne ero meno sicura. L'Oscuro ha ormai esteso il suo dominio su Ravka grazie al suo esercito di creature mostruose. Per completare i suoi piani, gli manca solo avere nuovamente al suo fianco Alina, la sua Evocaluce. La giovane Grisha, anche se indebolita e costretta ad accettare la protezione dell'Appara

Novità in libreria MAGGIO 2021

Ciao lettori e buona domenica, oggi parliamo delle uscite in libreria di maggio. La repubblica del drago , R. F. Kuang (25 maggio) Seguito de  La guerra dei papaveri . Io l'ho già letto in inglese e l'ho adorato, per questo non vedo l'ora di avere la mia copia italiana per fare una rilettura. Se non avete ancora iniziato a leggere questa trilogia, ve la consiglio tantissimo.  Compra La repubblica del drago a 22,80€ Recensione La guerra dei papaveri La chimera di Praga , La città di sabbia , Sogni di mostri e divinità di Laini Taylor (27 maggio) Ristampa di questa amatissima trilogia con protagoniste appunto chimere e angeli. Il secondo volume contiene anche Notte di marionette e torte , spinoff dedicato a due personaggi secondari. Personalmente il primo non mi è piaciuto e ben poco mi piace questa nuova edizione (preferivo di gran lunga l'altra con le cover psichedeliche... in quel caso sarei stata tentatissima di dare una seconda opportunità), quindi non la comprerò.

Recensione "Sei di corvi" di Leigh Bardugo

Eccomi qui con la recensione di Sei di corvi di Leigh Bardugo , primo volume di una duologia che si concluderà il 29 ottobre con Il regno corrotto . Titolo: Sei di corvi Autore: Leigh Bardugo Pagine: 440 Editore: Mondadori Anno: 2019 Acquistalo a 15,21€ A Ketterdam, vivace centro di scambi commerciali internazionali, non c'è niente che non possa essere comprato e nessuno lo sa meglio di Kaz Brekker, cresciuto nei vicoli bui e dannati del Barile, la zona più malfamata della città, un ricettacolo di sporcizia, vizi e violenza. Kaz, detto anche Manisporche, è un ladro spietato, bugiardo e senza un grammo di coscienza che si muove con disinvoltura tra bische clandestine, traffici illeciti e bordelli, con indosso gli immancabili guanti di pelle nera e un bastone decorato con una testa di corvo. Uno che, nonostante la giovane età, tutti hanno imparato a temere e rispettare. Recensione "Sei di corvi" di Leigh Bardugo Questa recensione sarà divisa in due: la parte

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su