Passa ai contenuti principali

*Shades of life* recensione

Cari divoratori, chi segue il mio blog sa che sto partecipando al gruppo di lettura di Shades of Life, organizzato dal blog Reading is Believing.
Il gruppo di lettura è diviso in due tappe: la prima si è svolta ieri mentre la seconda sarà domenica. Oggi ho finito di leggere gli ultimi capitoli, non ho resistito.

Titolo: Shades of life
Autrice: Glinda Izabel
Prezzo: 1,99€ (formato ebook)
Anno: 2013
Editore: Fazi Editore
Genere: fantasy, romanzo rosa


TRAMA

 Juniper Lee potrebbe concedersi ogni lusso. Potrebbe viaggiare senza preoccuparsi di avere una destinazione, abbandonarsi a ogni sorta di eccesso senza temere ripercussioni. Ma non c’è nessun bene materiale che possa distrarla dalla solitudine che la divora, perché Juniper è un spettro intrappolato in una dimensione dai contorni indefiniti. Il suo cuore non batte realmente, e tutto di lei – i suoi respiri, i suoi sorrisi, le lacrime che spesso le solcano le guance, sono solo l’eco di una vita ormai lontana. Juniper è sola e non possiede alcun ricordo. L’unica memoria che sollecita la sua mente, sin da quando si è risvegliata nella sua nuova forma spettrale, è quella di un nome. Il suo. Unica eredità della ragazza che doveva essere stata un tempo. Eppure, nonostante sembri non esserci nulla a legarla al mondo dei vivi, Juniper non riesce a seguire il raggio di luce che potrebbe aprirle le porte dell’aldilà. Quando alla sua porta si presenta Logan, attraente ragazzo dallo sguardo scintillante, tutto per lei si tinge di nuovi e abbaglianti colori. Logan è diverso dagli altri spettri, è come se in sé nascondesse qualcosa di unico, che l’attrae in modo irresistibile. 


AUTRICE
"Divoratrice di libri Urban Fantasy, Paranormal Romance, Distopici e Mystery. Adoratrice delle divinità anglosassoni conosciute come Beatles, capace di fare magie in cucina, specialmente durante le ore notturne. Il mio romanzo d'esordio, Shades of Life, ha vinto il concorso letterario I-Fantasy Fazi. Fiera di essere rappresentata dal fantastico e geniale Agente Letterario Rossano Trentin della TZLA Literary Agency."


Juniper Lee è un fantasma che passa il suo tempo rinchiuso nella biblioteca di Savannah.
La sua vita solitaria viene sconvolta da un ragazzo che si presenta alla porta.
Logan, oltre ad essere attraente, è un ragazzo che sprizza allegria e voglia di vivere da tutti i pori. Così la non-vita di Juniper Lee cambierà per sempre.

Avevo sentito molto parlare di questo libro, ma ancora non avevo avuto l'occasione di leggerlo. Beh, ad essere onesta la trama non mi ispirava tanto, anzi, i fantasmi non mi ispirano nulla. Però quando ho letto del gruppo di lettura non ho potuto resistere. Era la prima volta che partecipavo ad un iniziativa del genere e ho pensato che fosse anche l'occasione giusta per conoscere questo libro.
Decisione saggissima ^^ 

La storia è molto interessante. Ti cattura sin dalle prime pagine, ti catapulta dentro il libro e non allenta la presa fin quando non devi smettere di leggere, perché in un batter d'occhio hai finito il libro.
Le sensazioni che ho provato leggendo questo libro sono indescrivibili.
Vi giuro che mi sono ritrovata con gli occhi lucidi e una lacrimuccia senza volerlo. E' stato più forte di me. Non credevo che una storia d'amore potesse colpirmi così nel profondo, tanto da farmi emozionare. E credetemi, io non sono un tipo che si emoziona facilmente!
Insieme alla 'damigella' (come la chiama Logan) ho riso, ho pianto, ho urlato.
Le emozioni che provava Juniper le provavo anch'io. Mi sono innamorata di Logan, della sua fossetta, del suo sorriso smagliante e malizioso. Ho provato gelosia per quella misteriosa ragazza dei flashback che Juniper non riusciva a riconoscere. Il mio cuore sussultava ad ogni bacio di Logan. E' stato così per tutto il tempo.
Ho amato anche lo stile di Glinda, scorrevole e mai banale. 
La scrittrice è riuscita a creare una bella storia d'amore, una di quelle che dura per sempre.
A mio parere, l'unica pecca è che la storia  si svolge in maniera troppo affrettata, tutto in maniera fin troppo rapida. Avrei preferito che i ricordi affiorassero dopo un po' di tempo.


Riassumendo, mi è piaciuto molto (questo l'avrete capito).
Giudizio finale: 4,5\5 stelle.
Una delle tante frasi che mi è piaciuta di più:

"Non c'è dubbio. Quando ti ho vista ho capito che il destino aveva deciso di farsi perdonare per l'inferno a cui mi aveva condannato".
Alcune ragazze hanno creato una petizione per avere Shades of life in formato cartaceo.
Io sono d'accordo. Questo libro lo merita, soprattutto lo merita Glinda.
Quindi vi chiedo di firmare. Bastano pochi secondi!

Commenti

  1. Bella recensione! Sto partecipando anche io al gruppo di lettura! ;)
    Sta piacendo anche a me SOL! :3
    Corro a firmare la petizione! :)

    RispondiElimina
  2. ciao!
    sono una new follower...
    se ti va vienimi a trovare, http://alelablogger.blogspot.it/
    sul mio blog c'è un contest in corso http://alelablogger.blogspot.it/2013/01/contest-n-1.html

    RispondiElimina
  3. bellissimo...anch io l'ho adorato!!!!!*_*

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Recensione | Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maar

Hey belli ♥ oggi vi lascio la recensione di questo meraviglioso libro. Finalmente sono riuscita a scrivere qualcosa di decente. Forse. Titolo: Il trono di ghiaccio ( Il trono di ghiaccio #1 ) Autore: Sarah J. Maas Pagine: 461 Anno: 2013 Editore: Mondadori Amazon: cartaceo | ebook Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all'inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera. Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetta il

Blogger Love Project 3 - DAY 6: Share your blogger love

Ciao, bellissimi. Eccoci al sesto giorno del Blogger Love Project <3 Purtroppo per mancanza di tempo, io e Alenixedda di Da una stella cadente all'altra non siamo riuscite ad organizzarci per il tag a coppia, ma non temete: ci inventeremo qualcosa per recuperare. Nel menu di oggi c'è Share your blogger love , ovvero elencare tutti i nostri blog preferiti in base a dei motivi specifici. Missione a dir poco difficile. Blogger Love Project #3 Le menti geniali :  BRICIOLE DI PAROLE  e  SPARKLE FROM BOOKS . Ogni volta che entro sul blog di Rosa o su quello di Valy non posso che restare sorpresa. Ogni volta hanno sempre qualche idea originale da sfornare. Prima o poi vi rubo qualche rubrica, sappiatelo. L'apprendista grafico:  DOWN THE RABBIT HOLE  ne sa sempre una più del diavolo! La mia bookworm di fiducia :  BOOKS IN THE STARRY NIGHT . Se Giada ama un libro è scientificamente provato che lo ami anche io. Se Giada detesta un libro è scient..ah, no. Se Giada odia

Gruppo di lettura #3 Wool di Hugh Howey

Ciao divoratori :3 settimane fa avevo scritto che avrei organizzato un gruppo di lettura. Ero molto indecisa sulla scelta del libro, ma alla fine ho optato per Wool di Hugh Howey per varie ragioni. Volevo scegliere un libro con una narrazione lenta sia per non finire i capitoli in pochi giorni e poi dover aspettare con ansia il recap e sia perché almeno ci godiamo la lettura. Del resto è anche uscito (o uscirà in questi giorni, non ricordo bene) il terzo volume. Quale miglior occasione per iniziare questa trilogia? Il gruppo di lettura inizierà tra qualche settimana, esattamente dopo la fine della scuola. Avete quindi un bel po' di tempo per pensarci e iscrivervi. Titolo: Wool (Silo #1) Autore: Hugh Howey Anno: Ottobre 2013 Editore: Fabbri Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l’aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo è il mondo di Wool. In