Passa ai contenuti principali

Contratto indecente [recensione]

Hey divoratori!
Avete visto la nuova grafica?
Sarà la terza che cambio questa settimana, ma che posso farci, sono così!
Bando alle ciance, ecco il libro che vi recensisco oggi.


Titolo: Contratto indecente
Autore: Jennifer Probst 
Anno:2012
Genere: erotico
Editore: Corbaccio
Prezzo: € 13,90
Trilogia: Marriage to a Billionaire
#1 Contratto Indecente
#2 Contratto fatale
#3 Contratto di passione







Un contratto matrimoniale... Per salvare la villa di famiglia, l'impulsiva Alexa Maria McKenzie, ventisettenne proprietaria di una piccola libreria, sarebbe disposta addirittura a far bere un filtro d'amore a un rospo, possibilmente ricchissimo. Ma mai avrebbe immaginato di incappare nel fratello maggiore della sua migliore amica, uno degli uomini più ricchi, potenti e... appetibili di cui parlano le cronache mondane e di cui, da teenager, Alexa si era perdutamente innamorata senza speranza alcuna. Il miliardario Nicholas Ryan da parte sua non crede per nulla nel matrimonio, ma per ereditare l'azienda dai suoi che lui stesso ha convertito in un business di successo nell'ambito delle nuove tecnologie, è costretto da un patto di famiglia a trovare una moglie. E in fretta. Così, quando scopre che quella scocciatrice della migliore amica d'infanzia di sua sorella è in ristrettezze economiche, le offre un contratto di un anno: matrimonio, nessun coinvolgimento emotivo, proibito innamorarsi. Ma almeno il sesso, no quello non è proibito... E come Alexa scopre che Nicholas supera ogni suo ricordo di ragazzina, Nicholas andrà ben oltre l'immagine che aveva di lei e dovrà venire a patti con le sue stesse convinzioni...

Quante di voi leggendo il titolo e vedendo la copertina hanno pensato ad un libro squallido?
Io in primis.
Copertina e titolo, elementi fondamentali di un libro, spesso ingannano.
Si sa che le case editrici vanno dietro alle mode e farebbero di tutto per vendere.
Va di moda il romanzo erotico? Bene, cominciamo a sfornare romanzi erotici a destra e a manca!
Peccato che a volte questi romanzi con l'erotico centrano poco e niente, ma sono dolci storie d'amore.
Contratto Indecente è un esempio.
Il titolo originale è The Marriage Bargain, ma è saputo e risaputo che dopo l'enorme successo di 50 sfumature, libri del genere sono molto ricercati, e quindi le case editrici credono di aumentare le loro vendite mettendo copertine e titoli indecenti.
Ma noi non siamo qui a pettinare le bambole e andiamo al dunque.
Ho letto il libro quest'estate, in uno\due giorni massimo.
E' davvero molto carino, dolce, divertente. 
Del perché sia tra gli erotici ancora non lo capisco (anche se immagino sia per il motivo spiegato sopra).
Naturalmente il libro contiene qualche scena di sesso e la tensione sessuale tra i due è alle stelle. Ma il tutto è scritto con un linguaggio modulabile, nulla di troppo volgare.

Il libro ha come punto di vista quello di Alexa e di Nick.
E' una modalità di scrittura che adoro. Amo il fatto di sapere come la pensano entrambi i protagonisti.
Devo ammettere però che l'ho trovato un po' confusionario nei dialoghi.
A volte non si capiva chi parlava.

La trama poteva essere meglio sviluppata. 
Infatti ho trovato la conclusione un po' affrettata. Avrei preferito prima leggere almeno altre cinquanta pagine prima di arrivare alla fine. 
I personaggi mi sono piaciuti parecchio anche se fanno delle scelte che mi lasciano un po' perplessa.
Un esempio? Alexa non vuole dire a Nick che i soldi ricevuti dal contratto li utilizza per aiutare la sua famiglia. 
Non capisco per quale dannato motivo ha paura di dirglielo. Bah, non ha senso.

E' comunque un libro che consiglio a coloro che hanno poco tempo, che vogliono leggere una storia d'amore leggere e piacevole.

Giudizio finale: 4\5 stelline!





Commenti

  1. interessante...mi piace la tua recensione....lo annoto nella mia wishlist!^_*

    RispondiElimina
  2. Titolo e copertina mi avevano proprio ingannato!
    Ci faccio un pensiero, credo che lo leggerò! ;)

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Mi piace molto la nuova grafica!!! :)
    COmunque mi sono innamorata di questo libro, è dolce e intrigante!!
    Subito dopo ho letto anche il secondo libro, e ho visto che a breve uscirà il terzo!

    RispondiElimina
  5. @Mary credo che esca in questi giorni ^^
    io aspettavo di recensire questo prima di iniziare il secondo. Sai, per non confondere poi i libri xD

    RispondiElimina
  6. Ho questo libro sulla mensola dietro il letto in attesa da tempo di essere letto, la tua recensione è bellissima e mi hai fatto venire voglia di prenderlo in mano finalmente, appena finiti i libri che ho in progetto di leggere inizierò questo. Il fatto che non sia un romanzo erotico ma una dolce storia d'amore è secondo me un valore aggiunto, baci
    Sara

    RispondiElimina
  7. A proposito, molto carina la nuova grafica, beata te che ti diletti e sei anche brava.-)

    RispondiElimina
  8. @Sara per la grafica sono negata xD esistono siti dove ci sono molti template gratuiti, contattami se vuoi sapere di più ^_^

    RispondiElimina
  9. Ho letto tutti i contratti della Probst,bellissimi, ma il primo credo sia quello che ho amato di più, Alexa e Nick ♡♡♡

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Guadagnare con i blog (ma non con quelli di libri)

Che con un blog si possa guadagnare ormai lo sa pure mia nonna. Io avevo sentito qualche voce quando avevo creato Divoratori di libri (cinque anni fa), ma ero un po' incredula, per non parlare del fatto che non mi interessasse completamente l'argomento, principalmente perché il mio blog era una sorta di diario in cui potevo cazzeggiare in santa pace. Questo prima che crescesse e diventasse qualcosa di più.

Recensione “Il regno di cenere” di Sarah J. Maas

Oggi esce Il regno di cenere , volume conclusivo della serie Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas. Per l’occasione ho organizzato un review party insieme ad altre blogger. Di seguito trovate la mia recensione del libro! Titolo: Il regno di cenere Autore: Sarah J. Maas Pagine: 1080 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno di pubblicazione: 2021 Compralo a 8,99€ Aelin ha rischiato tutto per salvare il suo popolo, ma ha pagato un prezzo altissimo: è stata rinchiusa in una bara di ferro dalla regina Maeve, costretta a sopportare mesi di torture se non vuole condannare coloro che ama. Ma anche la sua forza e la sua determinazione iniziano a incrinarsi. Non è l'unica a dover combattere per assicurarsi un futuro, mentre i fili del destino dei vari personaggi si intrecciano inesorabilmente. Recensione Il regno di cenere di Sarah J. Maas Questa recensione probabilmente sarà lunghissima perché Il trono di ghiaccio è tra le mie serie preferite e sarà difficile contenere le emozioni. Ho

Recensione "La corte di fiamme e argento" di Sarah J. Maas

La prima recensione dell'anno non poteva non essere quella de La corte di fiamme e argento di Sarah J. Maas , in uscita domani per Mondadori. E' un volume spin-off della serie La corte di rose e spine con protagonisti Nesta e Cassian! Titolo: La corte di fiamme e argento Autore: Sarah J. Maas Serie: Acotar 4 Pagine: 720 Editore: Mondadori Data di uscita: 23 febbraio 2021 Compralo a 20,90€ Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all'interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l'orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua.