Passa ai contenuti principali

Intervista a Jennifer Niven, autrice del libro "Raccontami di un giorno perfetto" (oggi un film netflix)

Buon pomeriggio lettori! Ho avuto il piacere (o meglio, voi lo avete avuto) di intervistare Jennifer Niven, autrice del libro Raccontami di un giorno perfetto [Update marzo 2020: oggi film netflix!]. Complimenti a tutti, siete stati bravissimi e in tanti avete indovinato l'identità dell'autrice!

Prima di iniziare l'intervista, volevo ringraziarvi per gli auguri e  le bellissime parole che mi avete scritto. Volevo rispondere a tutti i commenti - e avevo iniziato anche a farlo - ma con il passare dei giorni aumentavano e ad un certo punto non sono riuscita a starvi dietro. Vi ringrazio davvero di cuore. 

Un ringraziamento a Jennifer Niven, una persona dolcissima, gentile e molto disponibile, che ha reso tutto ciò possibile. Tantissimi cuoricini per lei!

Intervista a Jennifer Niven


MARTA: Qual e' il libro che avresti voluto scrivere?

  • In Cold Blood or To Kill a Mockingbird. I love and admire them both so much!
  • In Cold Blood o Il buio oltre la siepe. Amo e ammiro tantissimo entrambi i libri!
SELENY: Qual'è la tua fonte d'ispirazione "la tua musa" quando scrivi un libro?
  • Inspiration can come from anywhere, but I find the greatest inspiration from real life—the people and places around me.
  • L'ispirazione può venire da qualsiasi cosa, ma trovo maggiore ispirazione nella vita reale -dalle persone e dai luoghi che mi circondano.
CAPRIOLE D'INCHIOSTRO: Se avessi la possibilità di far incontrare in una tua storia due personaggi provenienti da due libri che hai letto, chi sarebbero?
  • I would love to write a love story about Scout Finch and Holden Caulfield.
  • Mi piacerebbe scrivere una storia d'amore su Scout Finch (Il buio oltre la siepe) e Holden Caulfield (Il giovane Holden).
EIKA STEFY: quale caratteristica del/della protagonista del tuo libro vorresti avere?
  • I’d love to be as bold as Finch. .
  • Mi piacerebbe essere audace quanto Finch.
Compra il libro a 8,09€
GIULIA M: Quando e quale libro ti ha appassionato alla lettura?
  • I’ve loved reading since I was a little girl. The first books I remember reading were the Little Bear series. I also loved The Twelve Dancing Princesses.
  • Mi è sempre piaciuto leggere sin da quando era piccola. I primi libri che ricordo di aver letto sono quelli della serie Little Bear. Ho anche amato Le dodici principesse danzanti.
FEDERICA FRANCESCA: Se fossi un personaggio di un libro, chi vorresti essere?
  • Alice from Wonderland or Phoebe Caulfield. They have the same feisty, determined spirit.
  • Alice nel Paese delle Meraviglie o Phoebe Caulfield (Il giovane Holden). Entrambe hanno lo stesso spirito combattivo, determinato.
ILENIA T. D. LEMON: Immaginando di non aver scritto il libro, ma di essere effettivamente un personaggio di esso che vive in esso; ci sono dei personaggi che odieresti fino al midollo o tutti sarebbero degni di simpatiche attenzioni?
  • If I were Violet, I would hate Roamer and Finch's dad, but I would love Brenda and Kate.
  • Se fossi Violet odierei Roamer e il padre di Finch, ma amerei Brenda e Kate.
IL BARATTOLO DI LATTA: da dove è nata l'idea di scrivere questo libro? Quale personaggio del tuo libro ti assomiglia di più?
  • I am more like Violet, but the idea came from knowing and loving a real-life boy like Finch.
  • Sono più come Violet, ma l'idea mi è venuta dall'aver conosciuto e amato un vero ragazzo come Finch.
IKA: Di quale personaggio letterario o autore vorresti vivere la vita?
  • I would live the life of my character Velva Jean Hart, who I wrote about in four novels: Velva Jean Learns to Drive, Velva Jean Learns to Fly, Becoming Clementine, and American Blonde. She has all these amazing adventures—becoming a pilot and later a spy in World War II, and a movie star in 1940’s Hollywood.
  • Mi piacerebbe vivere la vita del mio personaggio Velva Jean Hart, della quale ho scritto in quatto romanzi: Velva Jean Learns to Drive, Velva Jean Learns to Fly, Becoming Clementine, e American Blonde. Lei vive tutte queste fantastiche avventure - diventa un pilota e poi una spia durante la seconda guerra mondiale e un star di Hollywood nel 1940.
ROSA: Che tipo di lettrice sei? Quali sono i tuoi autori preferiti e qual è il genere che solitamente leggi?
  • I read as much as I can and sometimes more than one thing at a time. I love Flannery O’Connor, Harper Lee, Shirley Jackson, the Bronte sisters, and Nick Hornby, but I love reading YA most of all.
  • Leggo quanto posso e a volte più di un libro alla volta. Amo Flannery O'Connor, Harper Lee, Shirley Jackson, le sorelle Bronte e Nick Hornby, ma più di tutto amo leggere YA.
Compra il libro a 6,99€

HUTCHERS: c'è un momento della giornata, o un luogo particolare, in cui quest'autrice preferisce scrivere?
  • I work every day almost all day in my sunny home office.
  • Scrivo tutti i giorni e quasi tutto il giorno nel mio allegro ufficio.
CAMILLA BONAIUTI: di quale personaggio di un libro ti sei innamorata follemente? 
  • Finch.
SABRINA GUARAGNO: qual è il peggior difetto che condividi con la/il protagonista?
  • Like Violet, I have a tendency to smile even when things in my life are sad or hard, and that makes it difficult to confide in people about how I'm feeling.
  • Come Violet ho la tendenza di sorridere anche se le cose nella mia vita sono tristi o difficili e questo rende complicato confidare alle persone come mi sento.
LAURA: A te piace tanto leggere?
  • Yes! I just wish I had more reading time.
  • Sì! Desidererei soltanto avere più tempo per leggere.
TANIA PAXIA : prendi appunti prima di scrivere, oppure le idee ti vengono sul momento?
  • I do both. I always write down the important scenes, and I always know going into it what the overall arc of the story will be. I usually know my endings as well. But so much of the story I discover along the way.
  • Entrambe le cose. Appunto sempre le scene più importanti e, andando avanti, so sempre come sarà l'arco complessivo della storia. Di solito so pure i finali però gran parte della storia la scopro durante la stesura.
CHIARA: Come ti poni nei confronti delle recensioni negative? Ti dispiace, te ne freghi o cerchi di capire le critiche per migliorarti?" Mi è venuta in mente questa domanda perchè praticamente mi è impossibile fare recensioni negative per le autrici italiane, la vivono molto male e ho pensato anche che se il tuo lavoro viene criticato tanto piacere non può fare.
  • I make a point of not reading reviews. If someone tags me on twitter or one of my other social media sites and wants to share a good review with me, I read it. But I think it can be damaging to pay too much attention to what’s out there, good or bad.
  • Mi sono imposta di non leggere recensioni. Se qualcuno mi tagga su twitter o in uno dei miei social e vuole condividere una bella recensione con me, io la leggo. Ma penso che possa essere dannoso prestare troppo attenzione a cosa c'è fuori, buono o cattivo.
CHIARA MES: C'è un personaggio che hai fatto fatica a gestire e con cui hai un rapporto di amore/odio?
  • I have a love-hate relationship with Amanda. On the one hand, I understand that she has her own issues which make her act the way she does, and I feel a lot of sympathy for her because when it comes down to it she's very scared and alone. But on the other hand, I don't think there's any justification for acting mean or unkind to others.
  • Ho una relazione di amore-odio con Amanda. Da un lato capisco che lei abbia i suoi problemi che la spingono a reagire in quel modo, e provo molto simpatia verso di lei perché quando si ritrova ad affrontarli è molto spaventata e sola. Ma dall'altro lato non penso che ci sia giustificazione per il suo comportamento scortese.
GIADA G: Se potessi associare una canzone al tuo libro, quale sarebbe e perché?
  • There's a song called "Sometime Around Midnight" by the Airborne Toxic Event which brings Finch and Violet alive to me. When I listen to it, I can picture them so clearly-- Finch running and running to see her, Violet asleep when the rocks hit her window, all their happy times and sad ones, and Finch unraveling more and more in his mind.
  • C'è una canzone chiamata "Sometime Around Midnight" degli Airborne Toxic Event che per me porta in vita Finch e Violet. Quando l'ascolto posso immaginarli chiaramente - Finch che corre per vederla, Violet addormentata quando le pietre colpiscono la sua finestra, tutti i loro momenti felici e tristi, Finch che svela sempre più nella sua mente (?).
FIORE DI COLLINA: per i personaggi o certe situazione si ispira anche a situazioni vissute?
  • All the time.
  • Tutto il tempo.
Compra il libro a 12,66€
VIOLET: quando hai cominciato ad avvicinarti al mondo della scrittura?
  • When I was seven or eight years old!
  • Quando avevo sette o otto anni!
VALENTINA PANZETTA: Ti piacerebbe farne un film del tuo libro/tuoi libri?
  • Yes, and in fact it’s going to be made into a movie! Elle Fanning is playing Violet!
  • Si e infatti diventerà un film! Elle Fanning interpreterà Violet!
ARIANNA GALLO: Qual'è il/la tuo/a Scrittrice/Scrittore Preferito/a ?
  • My mom, Penelope Niven.
  • Mia madre, Penelope Niven.
CLAIRE: Che cosa faresti se la tua libreria andasse a fuoco e tutti i tuoi libri venissero bruciati? Piangeresti disperatamente? O avresti qualche fortunato "superstite" sull'ebook?
  • I would write new ones!
  • Ne scriverei di nuovi!
SHANE: C'è un libro in particolare che porteresti sempre nel tuo cuore, eventualmente qual'è?
  • Little Women or The Little Prince. I love them both.
  • Piccole donne o Il piccolo principe. Li amo entrambi.
ROBY AZZURRA: Quando hai deciso di voler diventare una scrittrice? E perchè?
  • I decided when I was a little girl because I loved putting words together to create new worlds. I thought it was a lot like being a superhero.
  • L'ho deciso quando ero una bambina perché amavo mettere insieme parole per creare nuovi mondi. Pensavo che fosse tanto simile a diventare un supereroe.

Un altro ringraziamento a tutti voi lettori che avete partecipato con entusiasmo a questo giveaway-intervista un po' particolare. Non vi mentirò, avevo paura che la mia idea non sarebbe piaciuta molto, invece ho visto tantissimo entusiasmo che mi ha reso felicissima. Le domande erano tantissime e probabilmente l'autrice ad un certo punta avrà pensato di mandarmi a quel paese, ma grazie al cielo non lo ha fatto!


Adesso passiamo al vincitore del giveaway. 
Rullo di tamburi....
... Il barattolo di latta!
Complimenti, ti aggiudichi una copia di Raccontami di un giorno perfetto

Ancora un grazie a tutti per la partecipazione!

Commenti

  1. Ahahah! Dai almeno avevo azzeccato il nome! Mi piace la risposta alla mia domanda! ^^ Complimenti alla vincitrice!

    RispondiElimina
  2. grazie comunque per questa bella opportunità! <3

    RispondiElimina
  3. Che pazienza questa autrice! xD
    Anche a me piace Il buio oltre la siepe, e Nick Hornby :3

    RispondiElimina
  4. Grazie! :D
    Sono davvero strafelice di aver vinto questo libro! Lo avevo inserito nella mia wishlist perché desideravo molto leggerlo. Adesso potrò farlo!
    Grazie! :)

    RispondiElimina
  5. E' stato molto bello partecipare a questo giveaway un pò diverso dal solito :)
    E l'autrice è stata davvero carinissima ^^
    Complimenti alla vincitrice ^^

    RispondiElimina
  6. Ciao dolcissima!!!!!!!!!!!!wow che bella intervista!!!!..ho amato tutte le sue risposte..inclusa la risposta alla mia domanda.....davvero un autrice carinissima e disponibilissima!!!!^_^
    Complimenti alla vincitrice!!Un bacione grande...<3<3<3

    RispondiElimina
  7. Una idea fantastica Giu, è venuta fuori una intervista troppo, troppo bella *______*
    Complimenti a Simo!

    RispondiElimina
  8. Complimenti alla vincitrice! Ventisettesima??! Pensavo centesima ahahahah! :D
    Jennifer è dolcissima *-* non vedo l'ora di leggere il suo libro...
    Giù, il giveaway e l'intervista sono state un'idea bellissima continua così ;)

    RispondiElimina
  9. E' stata un'idea geniale, brava! Sono arrivata seconda....

    RispondiElimina
  10. Aw che bello, avevamo indovinato quasi tutte!
    Che tenera comunque Jennifer, a rispondere a tutte le nostre domande *__* Ne è venuta fuori un'intervista davvero interessante.
    Complimenti alla vincitrice :D

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Libri in uscita nel mese di Aprile

Buon primo aprile, lettori! Pronti a vedere le novità in libreria di questo mese? Mettetevi comodi perché escono un sacco di libri interessanti! 1. Il dizionario del diavolo (5 aprile) Una raccolta delle opere horror di Ambroce Bierce. Edizione bellissima, come sempre. 2. Wicked. Vita e opere della perfida strega dell'Ovest (5 aprile) Dopo essere stato rimandato per settimane, sembrerebbe che adesso l'uscita definitiva sia il 5. Sul blog trovate la recensione di Giulia ( leggila qui ). E se vi state chiedendo se l'edizione italiana avrà il dettaglio della cover "bucata", la risposta è sì. 3. Al nuovo gusto di ciliegia (5 aprile) Confesso di averlo snobbato, ma leggendo bene la trama sembra fare proprio al caso mio. Sembra uno di quegli horror un po' weird che adoro. 4. Ancora una volta con te (7 aprile) Il "fenomeno di booktok" arriverà in italiano con tanto di cover originale. Con la Newton Compton poi. Ci credete? 5. Crescent City. La casa di ci

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis

Recensione "la prigioniera d'oro" di Raven Kennedy

Buongiorno lettori, oggi vi propongo la recensione de "la prigioniera d'oro" di Raven Kennedy, una lettura leggermente fuori comfort zone per quanto mi riguarda! Titolo: La prigioniera d'oro. Re Mida e la gabbia dorata  Autore: Raven Kennedy  Pagine: 300   Editore: Armenia  Anno di pubblicazione: 2022 "Auren è la favorita di re Mida, l’uomo dal tocco d’oro, che la tiene in una gabbia dorata, simbolo del suo potere. Questa «gabbia» copre l’intero piano superiore del castello, con gabbie integrate in ogni stanza e passerelle sbarrate collegate tra loro, in modo che Auren possa girare liberamente per il castello. La prigioniera si sente protetta e al sicuro nella sua gabbia. Ma da cosa? Ha avuto una vita molto dura, ha vissuto per strada fino a quando Mida non l’ha salvata. Auren lo conosce da prima che diventasse re, il che spiega molto sul loro rapporto. Ma la sua vita, le sue sicurezze, stanno per cambiare brutalmente..." RECENSIONE 'LA PRIGIONIERA D'

Recensione "Crescent City. La casa di terra e sangue" di Sarah J. Maas

Ciao lettori, finalmente sono tornata (io, Giusy) con una nuova recensione. Il libro in questione è Crescent City - La casa di terra e sangue di Sarah J. Maas . Vi anticipo già che è stato un parto soffertissimo. Titolo: La casa di terra e sangue Serie: Crescent City 1 Autrice: Sarah J. Maas Pagine: 708 Editore: Mondadori Anno di pubblicazione: 2020 Compralo a 19,90€ Ventitré anni, mezza Fae e mezza umana, Bryce Quinlan ha una vita perfetta: di giorno lavora in una galleria d'arte e di notte passa da una festa all'altra, senza problemi e senza preoccupazioni. Quando però una brutale strage scuote profondamente Crescent City, la città in cui vive, e Bryce perde una persona a lei molto cara, il suo mondo crolla in mille pezzi lasciandola disperata, ferita e molto sola. Adesso non cerca più il divertimento, ma un oblio in grado di farle dimenticare i terribili fatti che hanno cambiato la sua vita per sempre. Due anni dopo l'imputato è finalmente dietro le sbarre ma i crimini r

Recensione "Heartstopper" di Alice Oseman (REVIEW PARTY)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione del primo volume di Heartstopper di Alice Oseman , in uscita proprio oggi! Titolo: Heartstopper Autore: Alice Oseman Pagine: 289 Editore: Oscar Mondadori (Oscar Ink) Compralo a 10,99€ Charlie e Nick frequentano la stessa scuola ma non si sono mai conosciuti. Fino a un giorno in cui si trovano casualmente seduti l'uno accanto all'altro. Diventano subito amici. Anzi di più. Charlie si innamora perdutamente di Nick anche se pensa di non avere alcuna possibilità. Ma l'amore è sempre sorprendente e anche Nick si scopre attratto da Charlie. Molto di più di quanto i due ragazzi potessero immaginare. Le piccole cose che Nick e Charlie vivono compongono qualcosa di grande, che parla a tutti noi di amore, amicizia, lealtà così come dei momenti difficili della vita. Recensione "Heartstopper" di Alice Oseman Lo scorso anno con Heartstopper c'è stato una sorta di *boom* su instagram perché tutti lo leggevano, tutti

Recensione Wicked. Vita e opere della perfida strega dell'Ovest - Perché dovreste leggerlo

Wicked. Vita e opere della perfida strega dell’Ovest  romanzo di Gregory Maguire del 1995 è una delle imminenti Oscar Vault . Di seguito una recensione del libro che ho avuto l’opportunità di leggere in anteprima!  << Elfaba, la Perfida Strega dell'Ovest "Per definizione, il male si nasconde." Glinda "Sono ricca sfondata, l'avresti mai detto? Chi immaginava che la beneficenza fosse così redditizia?" Principessa Elefantessa Nastoya "Quando ci troviamo di fronte a un bivio, quando l'aria puzza di tragedia, a rimetterci sono coloro che non indossano una maschera." Il Mago di Oz "Il punto, mia verde fanciulla, è che non tocca a una giovane, né a una studentessa, né a una cittadina decidere ciò che è giusto e ingiusto. È compito dei capi." Dottor Dillamond "Cosa pensate che intendesse Madame Morribile concludendo il secondo Quell con l'epigramma 'Animali, abbassate la cresta'!" Madame Morribile "Con il pass

Recensione "Nevernight. Mai dimenticare" di Jay Kristoff (o anche "Tutto quello che non mi è piaciuto del libro")

Ciao lettori, oggi recensione di Nevernight - Mai dimenticare , primo volume delle Cronache dell'Illuminotte , scritto da Jay Kristoff . Come già vi anticipo nel titolo, questo libro non mi è piaciuto. Adesso cercherò di spiegarvi per bene perché, cercando di evitare gli spoiler. Quei pochi che ho inserito sono stati oscurati, evidenziateli con il mouse per leggerli :D Titolo: Nevernight. Mai dimenticare Serie: Gli accadimenti di Illuminotte 1 Autore: Jay Kristoff Pagine: 462 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2019 (ita), 2016 (eng) Comprarlo a 17,00€ Destinata a distruggere imperi, Mia Corvere ha solo dieci anni quando riceve la sua prima lezione sulla morte. Sei anni dopo, la bambina cresciuta tra le ombre si avvia a mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Ma le possibilità di sconfiggere nemici così potenti sono davvero esili, e Mia è costretta a trasformarsi in un'arma implacabile. Deve mettersi alla prova tra i nemici - e gl

Recensione "Frankenstein" di Mary Shelley

Ciao lettori! Oggi vi parlo di Frankenstein di Mary Shelley che ho letto per la The Goose Reading Challenge (link nella sidebar) . Sono curiosa di sapere il vostro parere perché a me non ha fatto particolarmente impazzire :( Titolo: Frankenstein Autore: Mary Shelley Pagine: 258 ebook 0,99€  |  cartaceo 13,06 Capolavoro della letteratura gotica affermatosi con rara potenza nell’immaginario collettivo, dalla sua pubblicazione nel 1818 il romanzo di Mary Shelley non ha mai smesso di eccitare la fantasia di lettori e artisti di tutto il mondo. Opera fondamentale per lo sviluppo del genere horror e di quello fantascientifico, la storia del giovane Frankenstein che riesce a dar vita a una “creatura” assemblata con parti di cadaveri colpisce ancora oggi per l’attualità delle questioni affrontate, dalla sfida dell’uomo ai limiti posti dalla natura al desiderio di poter sfuggire alla morte. In questa edizione di pregio, il mondo perturbante del romanzo trova perfetta rappresentazio

Recensione “Il regno di cenere” di Sarah J. Maas

Oggi esce Il regno di cenere , volume conclusivo della serie Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas. Per l’occasione ho organizzato un review party insieme ad altre blogger. Di seguito trovate la mia recensione del libro! Titolo: Il regno di cenere Autore: Sarah J. Maas Pagine: 1080 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno di pubblicazione: 2021 Compralo a 8,99€ Aelin ha rischiato tutto per salvare il suo popolo, ma ha pagato un prezzo altissimo: è stata rinchiusa in una bara di ferro dalla regina Maeve, costretta a sopportare mesi di torture se non vuole condannare coloro che ama. Ma anche la sua forza e la sua determinazione iniziano a incrinarsi. Non è l'unica a dover combattere per assicurarsi un futuro, mentre i fili del destino dei vari personaggi si intrecciano inesorabilmente. Recensione Il regno di cenere di Sarah J. Maas Questa recensione probabilmente sarà lunghissima perché Il trono di ghiaccio è tra le mie serie preferite e sarà difficile contenere le emozioni. Ho