Passa ai contenuti principali

Recensione "Come inciampare nel principe azzurro" di Anna Premoli

La recensione di oggi è del libro Come inciampare nel principe azzurro di Anna Premoli!

Titolo: Come inciampare nel principe azzurro
Autore: Anna Premoli
Pagine: 318
Anno: 2013
Editore: Newton Compton
Compralo a 1,99€
Quale ragazza non sogna di sfondare nel proprio lavoro sfruttando la possibilità di trascorrere un anno all'estero? E proprio questa la grande opportunità che un giorno si presenta a Maddison: ma l'inaspettata promozione arriva sotto forma di un trasferimento dall'altra parte del mondo, in Corea del Sud! Maddison, però, è solo all'apparenza una donna in carriera. In realtà è molto meno motivata delle sue colleghe e per nulla attratta dall'idea di stravolgere la sua vita. Come è possibile che abbiano pensato proprio a lei, che del defilarsi ha fatto da sempre un'arte, che ha il terrore delle novità e di mettersi alla prova? Una volta arrivata in Corea, il suo capo, occhi a mandorla e passaporto americano, non le rende neanche facile adattarsi al nuovo ambiente. Catapultata in un mondo inizialmente ostile, di cui non conosce nulla, di cui detesta le abitudini alimentari e non solo, Maddison si vedrà costretta a tirar fuori le unghie e a crescere una volta per tutte. E non è detto che sulla sua strada non si trovi a inciampare in qualcosa di bello e del tutto imprevisto!

Recensione "Come inciampare nel principe azzurro" di Anna Premoli

Il titolo di questo libro mi dava l'impressione di un manuale per conquistare un uomo e prima di leggere la trama pensavo proprio che la storia fosse struttura più o meno in quel modo, invece no. Nessun manuale. :( 

Scherzi a parte, è il secondo romanzo che leggo di Anna Premoli e visto che Ti prego lasciati odiare mi è piaciuto molto, ero curiosa. 

Come inciampare nel principe azzurro è un libro piacevole, perfetto per chi non ha molto tempo libero. Io l'ho letto in due-tre giorni nel viaggio di andata e ritorno da scuola. Scorrevole e coinvolgente. L'ho divorato!

Però non mi è piaciuto quanto l'altro. L'ho trovato poco originale e le dinamiche sono molto simili a quelle del romanzo precedente. Mi è sembrato di rileggere la stessa storia, quindi mi ha appassionato meno.

La protagonista, Maddison, si ritrova catapultata in una realtà totalmente diversa dalla sua e come punto di appoggio ha solo Mark, suo capo di lavoro che sembra detestarla. I due litigano in continuazione.
Il personaggio di Maddison non mi è piaciuto molto. E' una donna con le palle, si... ma a volte l'ho trovata davvero molto immatura.

L'ambientazione, Seul, mi ha colpita. Principalmente perché non sono le solite mete tipo New York e Londra (anche se la protagonista va a NY e inizialmente abita Londra, tanto per dire... ).

Nel complesso comunque mi ha fatto sorridere e il finale mi è piaciuto molto. 

Valutazione: 3,5 ⭐
Cosa ne pensate?

Commenti

  1. allora lo aggiungo subito alla mia wishlist!!^_^

    RispondiElimina
  2. Non sopporto nemmeno io i titoli fuorvianti come odio profondamente quando le trame non rispecchiano un quarto della reale storia di un libro, mi intriga l'ambientazione a Seul e concordo con te che è davvero insolita e quindi sicuramente interessante..a presto:-)

    RispondiElimina
  3. Ho appena finito di leggerlo e l'ho trovato molto piacevole e scorrevole. L'ho letto nei momenti di pausa perchè non è per niente impegnativo e ti fa staccare per un po' dalla routine di tutti i giorni. Trovo che la tua recensione sia molto azzecata! :)
    Avresti qualche libro simile da consigliarmi? (ho già letto anche "Ti prego lasciati odiare")
    Ciaooo ;)

    RispondiElimina
  4. contrariamene a te ho letto prima questo e poi ti prego lasciati odiare mi sono piaciuti entrambi, mi piace lo stile di questa scrittrice

    RispondiElimina
  5. Adoro la Premoli,amo tutti i suoi libri,ho letto già questo libro,troppo bello

    RispondiElimina
  6. Ho amato questo libro! non conoscevo Anna Premoli ma devo dire che mi ha piacevolmente stupita! ho scritto anche io una recensione su questo libro... :3 batti un colpo se passi da me :3

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Recensione "Ruin and rising" di Leigh Bardugo (Grisha Trilogy 3)

Ciao lettori, finalmente condivido con voi la recensione di " Ruin and rising " di Leigh Bardugo , terzo volume della Grisha Trilogy, attualmente inedito in Italia, ma Mondadori ha annunciato la pubblicazione dell'intera trilogia nel 2020 ( notizia qui ). Titolo: Ruin and rising Autore: Leigh Bardugo Serie: Grisha trilogy 3 Pagine: 422 Prossimamente in italiano Compralo a 5,49€ Soldato. Convocatrice. Santa . Il destino della nazione risiede nelle mani di una Convocatrice del Sole spezzata, un tracciatore in disgrazia e i resti di quello che una volta era un potente esercito magico. Il Darkling comanda dal suo trono di ombre mentre una debole Alina Starkov riprende la sua battaglia sotto la dubbiosa protezione di alcuni fanatici che la venerano come una Santa. Adesso le sue speranze risiedono in un'antica creatura magica scomparsa da lungo tempo e nella possibilità che un principe fuorilegge sopravviva ancora. Mentre i suoi alleati e i suoi nemici corrono ve

Recensione "La corte di fiamme e argento" di Sarah J. Maas

La prima recensione dell'anno non poteva non essere quella de La corte di fiamme e argento di Sarah J. Maas , in uscita domani per Mondadori. E' un volume spin-off della serie La corte di rose e spine con protagonisti Nesta e Cassian! Titolo: La corte di fiamme e argento Autore: Sarah J. Maas Serie: Acotar 4 Pagine: 720 Editore: Mondadori Data di uscita: 23 febbraio 2021 Compralo a 20,90€ Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all'interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l'orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua.