Passa ai contenuti principali

Recensione Insurgent di Veronica Roth

Buon pomeriggio lettori! E' da un paio di giorni che sono combattuta se cambiare o meno la grafica. Non è che questa non mi piaccia, anzi, ci sono molto affezionata, però con l'arrivo della primavera mi piacerebbe dare un po' di colore al blog. Il problema è che non ho moltissime idee e colori come l'arancione o il verde mi stancano subito e_e
Anyway, prima di passare alla recensione del giorno, vi lascio il primo tutorial che io e Nym abbiamo pubblicato su Book Blogger Side Effects. In realtà non è un vero e proprio tutorial, ma da qualcosa dovevamo pur partire. Se avete dei suggerimenti per post successivi, fatecelo sapere in un commento. 

Titolo: INSURGENT
Autore: VERONICA ROTH
Serie: DIVERGENT #2
Pagine: 510
Editore: DE AGOSTINI

Una scelta può cambiare il destino di una persona... o annientarlo del tutto. Ma qualsiasi essa sia, le conseguenze vanno affrontate. Mentre il mondo attorno a lei sta crollando, Tris cerca disperatamente di salvare tutti quelli che ama e se stessa, e di venire a patti con il dolore per la perdita dei suoi genitori e con l'orrore per quello che è stata costretta a fare. La sua iniziazione avrebbe dovuto concludersi con una cerimonia per celebrare il proprio ingresso nella fazione degli Intrepidi, ma invece di festeggiare la ragazza si è ritrovata coinvolta in un conflitto più grande di lei... Ora che la guerra tra le fazioni incombe e segreti inconfessabili riemergono dal passato, Tris deve decidere da che parte stare e abbracciare completamente il suo lato divergente, anche se questo potrebbe costarle più di quanto sia pronta a sacrificare.
Ho letto Insurgent un po' controvoglia poiché lessi Divergent circa due anni fa e quello che è rimasto nella mia testa è praticamente..niente (il mio cervello alla parola "Divergent" mi mandava immagini di balle di fieno). Ad ogni modo non potevo non leggere Insurgent per due motivi (a) il film che sarebbe uscito a breve, (b) perché Divergent mi era piaciuto molto (questo me lo ricordo).
Inizialmente la storia non mi ha coinvolto molto appunto perché ricordavo poco del primo volume, però pian piano ho iniziato a leggere con più interesse. La storia raccontata in Insurgent non è di certo all'altezza del suo predecessore, ma ad ogni modo riesce ad incuriosire quel tanto da farti continuare la lettura. Il mio problema principale però sono stati i personaggi. A parte il fatto che di alcuni nemmeno ricordavo l'esistenza (Lynn, Marlene..ma chi sono?), gli altri non mi hanno fatto impazzire per niente. Mentre leggevo mi chiedevo "Davvero in Divergent mi sono piaciuti così tanto?". Ho perfino riletto la recensione che scrissi e a quanto pare erano proprio uno dei pilastri del romanzo. Ricordo che Tris mi era piaciuta tantissimo soprattutto per la sua crescita durante la storia, mentre in Insurgent sembrava andasse sempre peggiorando. L'ho detestata molto, lei e i suoi istinti suicidi. Il suo non è coraggio, è stupidità. Nemmeno Quattro mi ha fatto impazzire e non credo proprio che entrerà mai tra i miei book-boyfriends. Per non parlare della relazione tra Tris e Quattro, una delle più noiose di sempre.
Tornando alla storia, man mano che leggevo la curiosità era molta ma verso gli ultimi capitoli ho fatto molta fatica perché iniziavo ad annoiarmi. Ho dovuto fare uno sforzo enorme per terminarlo. Ed ora passiamo alla parte nì del libro: il finale. Mi è piaciuto? Non mi è piaciuto? Ci credete che ancora non l'ho capito? Il colpo di scena inserito dalla Roth sicuramente ha avuto l'effetto sperato. Sono rimasta scioccata per circa cinque minuti. Da un lato penso che sia una figata pazzesca e non vedo l'ora di vedere come si evolverà la storia, dall'altro mi è sembrato un po' a caso. Probabilmente l'autrice non sapeva più cosa scrivere e ha deciso di terminare così il libro.
Il mio parere è dunque un po' contrastante. Da un lato mi è piaciuto, dall'altro credo che sia lontano anni luce dal primo volume.


DIVERGENT
#2 Insurgent
#3 Allegiant
-Four, raccolta di novelle 

Avete letto Insurgent? Avete già visto il film? Vi ricordo che tra qualche giorno nel gruppo facebook dedicato alla Read Along di Divergent leggeremo Allegiant. Se vi va, unitevi a noi per commentare insieme il libro c:

Commenti

  1. a me è piaciuto molto, ma ricordo che anche a me era piaciuto di più il primo volume....per il film invece è stato il contrario, mi è piaciuto di più Insurgent di Divergent..

    RispondiElimina
  2. Riuscirò a procurarmi questa trilogia una volta per tutte?!

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo con te su tutto! Ricordo di aver amato anche io di più il primo... poi è stato un calare. Insurgent è un bel libro, ma non al pari di Divergent... Ad un certo punto, Tris con tutti quegli istinti suicidi aveva proprio stancato ! -__-

    p.s. La grafica attuale mi piace molto... voglio dire, ci sono i miei amati Raven Boys!! <3
    ma sono certa che anche una tua nuova grafica, sarà bellissima! :D

    RispondiElimina
  4. Io quasi sicuramente mi fermerò a Divergent.. l'ho trovato carino sì, però non sono così invogliata di leggere i seguiti.. inoltre mi sono praticamente spoilerata quasi tutto quindi ;)
    So qual è il colpo di scena finale a cui ti riferisci e ammetto che anche io ero rimasta particolarmente colpita!
    Il film però lo voglio vedere anche perché il primo mi era piaciuto molto ^_^

    RispondiElimina
  5. Anche me questo volume era piaciuto di meno, a dire il vero è il volume che mi ha colpito di meno di tutta l'intera trilogia...

    RispondiElimina
  6. Ciao Giusy a me è piaciuto più questo che divergent *_*...l'unica cosa è che l'ho trovato un libro di passaggio, sono daccordo con te per quanto riguarda quattro all'inizio mi era piaciuto ma dopo proprio no.

    RispondiElimina
  7. Ciao Giusy <3
    Purtroppo non ha fatto impazzire neanche me!
    Il primo libro è una spanna in alto rispetto agli altri due

    RispondiElimina
  8. Ciao, ti ho aggiunto alle cerchie di Google + e ho iniziato a seguirti su questo blog, se ti va ricambia.

    PS. Sarei interessata ad una tua anteprima del mio Ebook

    RispondiElimina
  9. ho letto divergent ormai un po di anni fa e non mi aveva neanche convinto del tutto....

    RispondiElimina
  10. Io non ho letto Insurgent ma solo Divergent e se devo essere sincera ha deluso un po' le mie aspettative, non so, mi aspettavo qualcosa di più
    Hai davvero un bel blog, ho iniziato a seguirti su GFC, se ti va fai un salto da me:

    http://pinkfreezeblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Oh cacchio come ho fatto a perdermi questo post :-o
    Allora... su alcuni punti, anzi mi sa su tutto, siamo d'accordo. Io l'ho letto ormai un paio di anni fa e gli avevo dato 5!!! Poi ci ho ripensato tantissimo e questo libro non è affatto da 5! Cosa avevo in mente quel periodo non lo so.

    RispondiElimina
  12. Uffi io sono ancora i nalto mare con Insurgent..non perchè non mi piaccia anzi!..ma sono spesso a lavoro e la sera distrutta..>_<.....non vedo l'ora di finirlo anch'io!^_^

    RispondiElimina
  13. Complimenti per la recensione! :) Questo è quello che mi è piaciuto meno della serie, ma in realtà non sono una fan della serie in generale, anche se l'ultimo mi è stranamente piaciuto :) comunque mi spiace che tu abbia "arrancato" sul finale!

    RispondiElimina
  14. Aspettavo i tuoi pareri su Insurgent e Allegiant! Come sai li ho letti a gennaio più o meno per i tuoi stessi motivi, ma per fortuna ho avuto la forza di volontà di rileggere prima Divergent (che mi è piaciuto come la prima volta), altrimenti anche io avrei fatto fatica a ricordarmi i personaggi e le situazioni e avrei apprezzato Insurgent molto meno. Alla fine a questo secondo volume ho dato 4 stelline su 5. Mi è piaciuto, ma decisamente non all'altezza del primo volume. Concordo su Tris che irrita non poco, e sul fatto che la relazione tra lei e Quattro sia una delle più noiose di sempre.
    Detto questo, il colpo di scena finale per me è una cretinata. Vanifica del tutto 2 libri interi. Capirai meglio perché nel terzo volume.. Sinceramente non penso che ti piacerà molto, se già hai trovato palloso questo. Tris e Quattro arrivano a livelli di "dramma di coppia" assurdi... Aspetto la recensione!

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Recensione | Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maar

Hey belli ♥ oggi vi lascio la recensione di questo meraviglioso libro. Finalmente sono riuscita a scrivere qualcosa di decente. Forse. Titolo: Il trono di ghiaccio ( Il trono di ghiaccio #1 ) Autore: Sarah J. Maas Pagine: 461 Anno: 2013 Editore: Mondadori Amazon: cartaceo | ebook Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all'inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera. Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetta il

Gruppo di lettura #3 Wool di Hugh Howey

Ciao divoratori :3 settimane fa avevo scritto che avrei organizzato un gruppo di lettura. Ero molto indecisa sulla scelta del libro, ma alla fine ho optato per Wool di Hugh Howey per varie ragioni. Volevo scegliere un libro con una narrazione lenta sia per non finire i capitoli in pochi giorni e poi dover aspettare con ansia il recap e sia perché almeno ci godiamo la lettura. Del resto è anche uscito (o uscirà in questi giorni, non ricordo bene) il terzo volume. Quale miglior occasione per iniziare questa trilogia? Il gruppo di lettura inizierà tra qualche settimana, esattamente dopo la fine della scuola. Avete quindi un bel po' di tempo per pensarci e iscrivervi. Titolo: Wool (Silo #1) Autore: Hugh Howey Anno: Ottobre 2013 Editore: Fabbri Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l’aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo è il mondo di Wool. In

Tre anni di Divoratori di Libri ♥

O ggi Divoratori di libri compie ben tre anni ! Ma voi ci credete? Tre anni è un traguardo che mai mi sarei aspettata, considerando il fatto che sono un tipo che inizia cento cose e ne lascia a metà novantanove.. ma la passione per la lettura è sempre rimasta anzi, cresce sempre di più ogni anno. Se dovessi ringraziare il blog per un motivo in particolare, sarebbe proprio questo, il fatto che mi abbia fatto crescere tantissimo! Non voglio continuare con frasi sdolcinate e commoventi perché tanto sono le stesse ogni anno, però non posso fare a meno di ringraziare ancora una volta i miei 543 lettori (vorrei citarvi ad uno ad uno, ma rischio di fare una figura di merda perché sicuramente dimenticherei qualcuno) e i 1964 lettori della pagina facebook! Siete l'anima del blog e senza di voi Divoratori di libri neanche esisterebbe.  Per l'occasione ho organizzato un giveaway per ringraziare tutti voi che mi seguite. Ringrazio la De Agostini per aver messo a disposizione  Wolf

Blogger Love Project 3 - DAY 6: Share your blogger love

Ciao, bellissimi. Eccoci al sesto giorno del Blogger Love Project <3 Purtroppo per mancanza di tempo, io e Alenixedda di Da una stella cadente all'altra non siamo riuscite ad organizzarci per il tag a coppia, ma non temete: ci inventeremo qualcosa per recuperare. Nel menu di oggi c'è Share your blogger love , ovvero elencare tutti i nostri blog preferiti in base a dei motivi specifici. Missione a dir poco difficile. Blogger Love Project #3 Le menti geniali :  BRICIOLE DI PAROLE  e  SPARKLE FROM BOOKS . Ogni volta che entro sul blog di Rosa o su quello di Valy non posso che restare sorpresa. Ogni volta hanno sempre qualche idea originale da sfornare. Prima o poi vi rubo qualche rubrica, sappiatelo. L'apprendista grafico:  DOWN THE RABBIT HOLE  ne sa sempre una più del diavolo! La mia bookworm di fiducia :  BOOKS IN THE STARRY NIGHT . Se Giada ama un libro è scientificamente provato che lo ami anche io. Se Giada detesta un libro è scient..ah, no. Se Giada odia

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su