Passa ai contenuti principali

Focus on

Recensione "La città di ottone" di S. A. Chakraborty

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de "La città di ottone" di S. A. Chakraborty, primo volume della trilogia Daevabad. Ringrazio Mondadori per la copia del libro!
Titolo: La Città di Ottone Autore: S. A. Chakraborty Pagine: 528 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2020 (ita) Compra a 9,99€ EGITTO, XVIII SECOLO. Nahri non ha mai creduto davvero nella magia, anche se millanta poteri straordinari, legge il destino scritto nelle mani, sostiene di essere un'abile guaritrice e di saper condurre l'antico rito della zar. Ma è solo una piccola truffatrice di talento: i suoi sono tutti giochetti per spillare soldi ai nobili ottomani, un modo come un altro per sbarcare il lunario in attesa di tempi migliori. Quando però la sua strada si incrocia accidentalmente con quella di Dara, un misterioso jinn guerriero, la ragazza deve rivedere le sue convinzioni. Costretta a fuggire dal Cairo, insieme a Dara attraversa sabbie calde e spazzate dal vento che pullulano di creature d…

Anteprima DREAMOLOGY di Lucy Keating

Prendendo spunto da Gaia LPS, ho deciso presenterò sul blog soltanto libri omaggio che mi invieranno le case editrici o gli autori e che richiederò. Ci tengo a precisare che non è modo per vantarmi, ma per dare spazio al libro (perché mi sembra il minimo per ringraziarli) e infatti fungerà da segnalazione.

L'ultimo arrivato è Dreamology di Lucy Keating, ricevuto grazie all'iniziativa della Newton Compton che permette ai lettori di leggere alcuni libri in anteprima.

E se il tuo ragazzo dei sogni esistesse davvero? 

DREAMOLOGYLucy Keating
288 pagine, Newton Compton Editori
Compra il libro su Amazon: EBOOK | CARTACEO
Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?
Dreamology lo trovate da domani in libreria. Spero di riuscire a pubblicare la recensione al più presto. 
Cosa mi dite del libro? Vi ispira? :) 

Commenti

  1. Ho letto il libro e, pur non essendo perfetto - un po' carente a livello di caratterizzazione - merita veramente tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto pare non sei l'unica che ha trovato questo difetto!
      Sono un po' preoccupata, speriamo bene ^^"

      Elimina
  2. a me è piaciuto molto, i protagonisti sono adolescenti ed hanno i loro turbamenti come tutti li abbiamo avuti =) è stato bello sognare insieme ad Alice un fidanzato perfetto =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, speriamo XD io sono un po' esigente, specialmente quando si tratta di young\new adult ^^"

      Elimina

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.

Post più popolari