Passa ai contenuti principali

A fragment of #18 Trent'anni e li dimostro

Ho terminato gli orali il 4 luglio e vi avevo promesso che dopo sarei tornata attiva al cento per cento. E credetemi, ci ho provato. Sono quattro giorni che provo a scrivere un post, quattro giorni che provo a leggere qualcosa. Senza successo. Il mio cervello è ancora stanco, il caldo non aiuta. Ogni volta che mi metto al computer non riesco a buttar giù niente, escludendo una storia che mi è venuta in mente grazie ad un sogno (lol) e che vorrei portarla al termine. Vediamo quanto tempo mi resta prima che la pigrizia prenda il sopravvento ahah.
Per quanto riguarda la lettura, sentivo la necessità di iniziare qualcosa di leggero, che non fosse un fantasy. Perciò ho messo da parte Il grande inverno di George Martin e ho deciso di iniziare Trent'anni e li dimostro di Amabile Giusti. E' da fin troppo tempo che desidero leggerlo e adesso è il momento giusto. Vi lascio una citazione del libro che mi ha colpito subito.
Non temo il tempo in sé: mi atterrisce quando è vuoto. Quando scorre e tu non hai niente, non hai creato nulla che lasci il segno. 
Paura che purtroppo mi perseguita, specialmente adesso che ho terminato il liceo. Mi sento Kierkegaard e non a caso ho aggiornato la mia "bio" nella barra laterale. Sono nel punto zero, condizione di indecisione permanente. Ho tantissime possibilità, ma non so scegliere. Non solo quali tra queste è la migliore.  E adesso che vi ho annoiato tantissimo con le mie chiacchiere, a voi la parola.
Buona serata :)

Commenti

  1. Ciao Giusy! Se non ti senti ancora carica allora vuol dire che ri ci vuole una bella vacanza rigenerante da tutto e da tutti. Non aver paura di fare una pausa, anche per riflettere perché ho visto che hai molte indecisioni su cosa scegliere. Riguardo a questo non so che dirti perché sono esattamente come te!
    Il libro mi incuriosisce ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che è proprio quello che ci vuole! Me la prenderò con calma :)

      Elimina
  2. E ci credo che ti senti un po' stanca dopo il peso degli esami!! Fortunatamente, non ci sono ancora passata (ma alla fine gli anni passano in fretta..D:) ma posso solo immaginare come deve essere stato! Io sono una tipa ansiosa e pensa che la mattina prima dei miei orali della terza media mi mancava il fiato per quanto avevo ripetuto la tesina ahah
    Prenditi una vacanza, fai qualcosa con gli amici e magari ti ricarichi! ;) Comunque, per quanto riguarda il libro Trent'anni e li dimostro l'avevo adorato e divorato in un pomeriggio! Bellissima la citazione! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io fortunatamente non sono molto ansiosa, ma la mattina degli orali non stavo proprio bene e mi è salita un po' l'ansia (sopratutto perché avevo paura di vomitare davanti alla commissione ahahah).
      Per gli esami di terza media ero rilassatissima xD
      Credo proprio che mi prenderò una pausa e che posterò con calma :)

      Elimina
  3. Ti credo Giu, quando mi metto al pc in pratica è cazzeggio puro, non riesco a combinare nulla tanto meno scrivere.
    Spero con tutto il cuore che tu sia passata con un bel voto, ma il consiglio che ti do è quello di staccare la spina per un po' (sì anche da qui), non solo così ricarichi le energie spese in scritti e orali ma metti a riposo il cervello che con un'afa simile ha già fatto le valigie ed è andato in vacanza :(

    La citazione del libro mi rispecchia in toto, non l'ho mai preso in considerazione perchè mi sembrava abbastanza stupidello ma ora mi fai ricredere. E poi l'artista che ha disegnato la cover ha creato anche l'header del mio blog :3 quindi ok gli darò una possibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto xD faccio di tutto tranne che scrivere nel blog ç_ç con questo caldo mi passa la voglia di far tutto! Ci vorrebbe una bella vacanza *_*
      La citazione mi è subito piaciuta e devo ammettere che ne ho trovate altre molto carine. Peccato per il libro e_e

      Elimina
  4. E' normale sentirti così persa dopo la maturità, vedrai che migliorerà! Intanto approfitta per leggere e vacanzare, e vedrai che dopo ti sentirai più riposata e positiva! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono l'eterna indecisa, nemmeno le vacanze saranno sufficienti per farmi prendere una scelta ahah

      Elimina
  5. Congratulazioni per essere sopravvissuta! :)
    Ed è normale sentirsi un po'.. "sfasati", direi che un po' di relax è d'obbligo!!! :)
    E il libro che hai in lettura mi ispira parecchio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D Ci vorrebbe una bella vacanza in un'isola sperduta XD

      Elimina
  6. Ciao Giusy, è normale che tu sia stanca.. ci vuole un pochino per riprendersi e sicuramente questo caldo non aiuta, anzi!Prenditi un pò di tempo e vedrai che riuscirai a scegliere che cosa fare quando sarai un pò più tranquilla e riposata :)
    Il libro l'ho letto e mi era piaciuto molto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi, una bella vacanza non è sufficiente. Sono l'eterna indecisa io xD

      Elimina
  7. Giù, prenditi il tempo che ti serve. Ti consiglio di stare lontana dalle cose che ti stressano e schiarirti le idee. La fine della maturità lascia un segno indelebile perché i giochi sono veramente finiti ed ora bisogna fare i grandi >_<
    Io sono ancora nella fase "un adolescente matura" ahahah ;D
    Bellissimo questo libro ma ho amato di più la versione autopubblicata ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah :'D io credo che resterò un adolescente matura per un bel po'! Non ci credo che i miei giorni di puro ozio siano arrivati alla fine *piange* non voglio fare l'adulta :c
      Mi piacerebbe sapere i cambiamenti che ci sono stati nella nuova versione :3

      Elimina
  8. Ah, l'indecisione post diploma è naturale... vedrai che pian piano capirai cosa vorrai fare e quale strada intraprendere :D
    Bella lettura, molto summer, molto funny ^^

    RispondiElimina
  9. Anche io lo vorrei proprio leggere questo romanzo, e questa frase mi rispecchia tantissimo!!!

    Coraggio, appena ti riposerai un po' saprai molto meglio cosa vorrai fare a settembre!! Un abbraccio e vola in spiaggia!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi conosci, non sai quanto io a volte possa essere indecisa :'D non a caso a volte mi chiamano "L'eterna indecisa" LOL

      Elimina
  10. Dopo un anno dal diploma mi trovo nella tua stessa situazione.

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Novità in libreria Febbraio 2021

Ciao lettori! Torno da queste parti per segnalarvi le uscite in libreria di questo mese . Mettetevi comodi perché sono tantissime! La corte di fiamme e argento, Sarah J. Maas (23 febbraio) L'uscita più attesa di febbraio praticamente da tutto il mondo. E' il quarto volume della serie Acotar \ La corte di rose e spine . E' un volume spin-off dedicato a Nesta e Cassian , ma allo stesso tempo è necessario aver letto la trilogia principale perché altrimenti dubito si riescano ad afferrare tutte le sfumature.  Mi sono espressa abbastanza su instagram riguardo la cover, ma lo farò nuovamente perché ogni volta che la guardo la trovo sempre più brutta. Sa tanto "Cinderella" anni 2000 con tanto di maschera di carnevale presa su wish. Per non parlare che quella non somiglia nemmeno lontanamente alla protagonista del libro. Il trucco e l'abbigliamento poi un tocco di classe, veramente. L'unica cosa che salvo è lo sfondo. Mi piace molto di più rispetto a quello della

Recensione "La corte di fiamme e argento" di Sarah J. Maas

La prima recensione dell'anno non poteva non essere quella de La corte di fiamme e argento di Sarah J. Maas , in uscita domani per Mondadori. E' un volume spin-off della serie La corte di rose e spine con protagonisti Nesta e Cassian! Titolo: La corte di fiamme e argento Autore: Sarah J. Maas Serie: Acotar 4 Pagine: 720 Editore: Mondadori Data di uscita: 23 febbraio 2021 Compralo a 20,90€ Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all'interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l'orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua.