Passa ai contenuti principali

Gruppo di lettura "La corsa delle onde", recap tappa #1 + inizio tappa #2

Buona sera,   divoratori ❤
Ultimamente ho problemi con il computer e se non avessi scritto questo post qualche giorno fa,  probabilmente questa tappa sarebbe saltata. Ad ogni modo il post non era del tutto completo e ho dovuto correggerlo e aggiungere qualcosa con il tablet. Dunque,  vi chiede perdono per la schifezza che verrà fuori. Probabilmente ci saranno frasi no-nonsense, parole lasciate a metà o ancora frasi interrotte da altre frasi xD 

Oggi si conclude la prima tappa del gruppo di lettura. Ero rimasta indietro con i capitoli, però in due giorni sono riuscita a recuperarli e adesso non riesco a fermarmi più.
Dunque, io a fare riassunti non sono per niente brava. O sono troppo brevi o troppo lunghi o scrivo cavolate. Perciò, abbiate pietà di me ç_ç.

RECAP CAPITOLI 
La storia si apre con un piccolo Sean che assiste alla Corsa delle Scorpione, una gara che si tiene ogni autunno nella piccola isola di Thisby e nella quale gareggiano i capaill uisce, cavalli d'acqua molto pericolosi. Nella corsa perderà la vita il padre di Sean. In seguito la narrazione si sposta anni dopo e il punto di vista cambia. Abbiamo Kate o Puck, una semplice ragazza che vive insieme ai suoi due fratelli, Finn e Gabe. Hanno perso entrambi i genitori in un incidente in barca a causa dei capaill uisce e ora i tre fratelli non se la passano proprio bene e cercano di andare avanti con qualsiasi lavoretto. Questo fino a quando Gabe, il fratello maggiore, non decide di lasciare l'isola. Allora Puck, sia perché vuole rimandare la partenza del fratello sia perché hanno bisogno di soldi, decide di partecipare alla corsa con la sua cavalla Dove. E' una follia. Alla corsa partecipano solitamente solo uomini con capaill uisce e ogni anno muoiono molte persone. Eppure Puck non si lascia scoraggiare e partecipa al primo giorno di allenamento, e per poco non ci rimane secca. Infatti, mentre si allena, un capall uisce attacca la ragazz. fortunatamente ci pensa il nostro eroe Sean a salvare la situazione e uccide il cavallo. Il loro incontro non è dunque dei migliori e Sean non ci pensa due volte a cacciare Puck e Dove. Ma la ragazza non si arrende e il giorno dopo ritorna ad allenarsi, questa volta con maggiore successo. Nel frattempo però Puck scopre che il fratello non ha pagato l'affitto e se non vince la gara si ritroveranno senza casa. Sempre resta viva. 


SEAN KENDRICK
E' stato un po' difficile riassumere i capitoli e ho dovuto trascurare un po' quello che succede intorno a Sean non solo perché  abbiamo due punti di vista ma anche per il fatto che i personaggi si sono incontrati davvero pochissime volte e le uniche parole che le ha rivolto Sean non sono delle più gentili.  Dunque Sean sarà il personaggio della settimana.
Anche i genitori di Sean sono morti: il padre  durante una delle corse e la madre a causa di una malattia (se non ricordo male).
Contrariamente da quanto ci si potrebbe aspettare, Sean continua a correre con i capaill uisce e ad essere appassionato da queste creature. E' uno dei più bravi e lavora nella stalle del signor Malvern, l'uomo più ricco dell'isola. Con i cavalli ci sa fare ed ha un debole per Corr, un capall uisce dal manto rosso che ormai addestra da parecchi anni.

«Faccio qualche passo tra le onde e lui mi segue, poi mi volto e con un calcio alzo un arco di spruzzi che lo investe.  Lui freme,  ha l'aria profondamente offesa, poi scaccia per rendermi la pariglia. Andiamo avanti e indietro,  io sempre attento a non dargli mai le spalle,  lui mi segue e io seguo lui. Finge di bere un sorso di acqua di mare e scrolla la testa con falso disgusto.
Io fingo di reraccogliere un po' d'acqua per bere e invece gliela tiro addosso.»


IL MIO PARERE
Sapete già che il libro mi sta piacendo! Fermarmi è stata una tortura.
Lo stile della Stiefvater è meraviglioso e si legge che è una meraviglia! Quando ho deciso di dividere la lettura in tre tappe, avevo paura che i capitoli da leggere fossero troppo..invece mi sa che sono pochi XD come farò ad arrivare alla prossima settimana? ç_ç
Per quanto riguarda la storia,  la trovo affascinante.
Sean è un personaggio interessantissimo e l'autrice riesce benissimo a trasmettere l'amore che prova questo ragazzo per i cavalli. Infatti, se c'è una cosa che adoro, è proprio questo. Poi,  nonon so voi,  ma io pensavo che Sean fosse povero,  ma da quanto ho capito, è abbastanza  benestante ma vuole risparmiare per comprarsi un giorno Corr.
Di Puck la ho apprezzato la sua determinazione. Sembra davvero una ragazza in gamba. Non vedo l'ora che Sean e Puck si inincontrino di nuovo. Questa volta però spero che sia un incontro più piacevole!
Mi è piaciuto anche il rapporto di Puck con i suoi fratelli anche se Gabe a primo impatto mi sta antipatico xD Finn invece sembra caruccio!

I CAVALLI D'ACQUA
Vi ho mai detto che ho un debole per le creature mitologiche? I capaill uisce mi hanno subito incuriosita,  infatti quando ho potuto ho fatto delle ricerche su queste creature.
I capaill uisce sono creature della mitologia celtica e sono una delle tante specie di cavalli d'acqua. I capaill uisce sono più grossi dei cavalli normali e sono dei predatori. Possono essere portati nella terra ferma ma,  una volta che il cavallo sente il richiamo delle onde,  si gette verso di esse.
Oltre a questi,  vi sono anche i Each Uisge, creature mutaforma che possono assumere le sembianze di un cavallo,  di un uccello o di un bel giovane.
Il Kelpie è  uno spirito fatato che può assumere sia le sembianze di un cavallo sia di un uomo con delle alghe al posto dei capelli! E ci sono ancora altre creature molto simili.. Da quanto ho potuto capire però sono tutte delle crcreature malvagie.

Bene,  per questa settimana è tutto! Aspetto i vostri pareri.  Di seguito il calendario con le altre tappe.

🔹26 Novembre | iscrizione
🔹4/10 Dicembre | prima tappa: leggere fino a capitolo 22.✅
➡10 dicembre | recap tappa #1
🔹11/17 dicembre | Seconda tappa: da capitolo 23 a 44.
17 dicembre: recap tappa #2
🔹18/27 dicembre | terza tappa: ultimi capitoli.
27 dicembre| recap tappa #3 e conclusione gruppo di lettura.

Commenti

  1. Nooooo perchè non mi sono iscritta? Ah già, non posseggo l'ebook e non conoscevo il libro anche se è uscito due anni fa.
    Adesso leggendone la trama mi ispira moltissimo, beh fa nulla, lo metto in wishlist ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei ancora in tempo ^^
      I capitoli si leggono in pochissimo! Fammi sapere se cambi idea :-)

      Elimina
  2. Che bello! ho finito proprio in questo momento di leggere il capitolo 22! è bellissimo rileggere questo libro, mi sembra ancora più bello della prima volta!!!!

    RispondiElimina
  3. Questi primi 22 capitoli mi hanno già conquistata, amo l'ambientazione: l'isola di Thisby incanta e seduce. L'oceano burrascoso dai colori autunnali, la sabbia bagnata e compatta, il vento furioso e assordante, le scogliere di gesso, le rocce e soprattutto i cavalli. Tra i due protagonisti quello di Sean mi sta maggiormente conquistando...trovo sia un dei personaggi maschili più interessante di cui ho letto ultimamente, fuori dai classici schemi . Non è il bello e dannato della situazione anzi al contrario è schivo serio molto controllato (forse troppo) maturo serio insomma anche fisicamente un ragazzo normale il fatto che non sia il classico belloccio ricco e bastardo mi è piaciuto . Anche io non vedo l'ora di leggere dell'evolversi del rapporto tra lui e Puck *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem *_* l'autrice è bravissima a descrivere l'ambiente e non risulta mai noiosa.
      Ammetto che anch'io ho un debole per Sean ❤
      I personaggi della stiefvater mi piacciono proprio per questo!!

      Elimina
  4. Anche io sto adorando questo libro, mi piace tantissimo come è costruito, con i capitoli in cui si alternano le vicende dei due ragazzi, che per ora si sfiorano ma ancora non si sono incrociate come si deve!! E che meraviglia le descrizioni, quasi mi sembra di vederli, questi cavalli maestosi e terribili!!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente d'accordo ** sembra di essere lì!

      Elimina
  5. Sono assolutamente d'accordo con te sulle figure mitologiche! E non so come ma la Stiefvater riesce sempre ad infilare nelle sue storie elementi tanto particolari facendoli amalgamare perfettamente con la trama! Alla fne sembra quasi naturale pensache che questi cavalli escano dall'acqua del mare...
    Comunque sto letteralmente adorando il libro, Maggie non si smentisce mai! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato la stessa cosa! Ammetto che all'inizio l'dea dei cavalli d'acqua non mi convinceva molto.. Ho dovuto ricredermi!

      Elimina
  6. Il libro mi sta piacendo molto e infatti ammetto di essere andata avanti di qualche capitolo, scusate ^_^
    I personaggi mi piacciono, soprattutto Sean, amo quel suo carattere un pò chiuso e adoro il rapporto che ha con i cavalli, soprattutto con Corr.
    I cavalli d'acqua sono creature affascinanti, come affascinante è l'ambietazione *-*
    All'inizio, durante la lettura dei primi capitoli non ero del tutto convinta, nonostante già mi piacesse.. ma devo dire che poi mi ha completamente conquistata e non vedo l'ora di sapere come va avanti!
    La scrittura di Maggie è meravigliosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo! Sean con il suo carattere chiuso e calmo sta conquistando anche me ** probabilmente la mia lista di book boyfriends si allungherá ancora una volta xD
      I primi capitoli non avevano convinto nemmeno me, tanto che avevo interrotto per terminare prima l'altro libro che avevo in lettura. Però poi, quando sono andata avanti, me ne sono innamorata **

      Elimina
  7. Ho finito proprio ora di leggere il capitolo 22! Mi sto innamorando della storia esattamente come è successo la prima volta! *_*

    RispondiElimina
  8. Sono davvero contenta di partecipare a questo GDL, perché se no, molto probabilmente, non avrei mai letto questo libro. So di essere una voce fuori dal coro, ma la Stiefvater non mi dice un granché, di solito il suo stile mi dice poco e mi annoia abbastanza. Ma non è successo con questo libro! Ho fatto davvero fatica a fermarmi al capitolo 22 (ed ero davvero tentata di continuare, ma voglio fare le cose per bene :P) e sta mattina sono stata contentissima di ri-immergermi nella storia.
    Concordo con quanto è stato detto finora: mi piace molto l'ambientazione, è particolare e l'autrice riesce a renderla veramente bene. Adoro l'isola! *_* E mi piacciono i personaggi: Puck e Sean sono ben caratterizzati e particolari, Finn mi sta simpatico, il signor Malvern per ora mi incuriosisce e anche quasi tutti gli altri personaggi che ci girano intorno. Gabe invece mi sta antipatico, ma con riserva, e Mutt lo piglierei a schiaffi tutte le volte che compare.
    Ora vado a continuare la lettura! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so quando lo avrei letto se non fosse stato scelto per il Gdl!
      Sono felice di sapere che ti stia piacendo!!
      Del signor Malvern non so ancora cosa pensare.. Mi sa di uno di quei personaggi che sembrano cattivi ma che alla fine aiutano i protagonisti c:
      Mutt lo darei in pasto ai capaill uisce =_=

      Elimina
  9. C'è voluto davvero tanto per non andare avanti con i capitoli!! Lo stile dell'autrice mi piace un sacco e la storia è stupenda! Mi piace moltissimo e adoro i capaille uisce! Saranno anche dei temibili predatori ma mi incuriosiscono moltissimo e per certi versi li preferisco a quelli normali :3
    Il mio personaggio preferito per il momento è Sean: mi piace moltissimo il suo carattere a apprezzo che non sia una testa calda e che, anzi, sia molto calmo e pensa prima di parlare. Puck, invece, non mi dice niente di che al momento e in alcune parti mi è stata anche antipaticuccia: sì, è coraggiosa e intraprendente ma se la metti a confronto con Sean (e non puoi non farlo) è molto ma molto più bambina..
    Per la lettura dovrò aspettare questa sera perché, purtroppo, ho il compito di fisica domani e io non ci capisco un tubo! ç-ç
    Ma lo sai che io Sean lo immaginavo biondo? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Puck io ancora non saprei. Non è male come personaggio, ma non è esattamente uno dei miei preferiti xD
      In confronto a Sean, sì, è più bambina.. Mi domando come la Stiefvater li farà stare insieme (perché si, deve farlo per forza v.v) perché non so, non mi sembrano
      molto compatibili. Probabilmente sfrutterà la morte dei loro genitori, non saprei..

      Elimina
  10. Ciao! È il secondo libro della Stiefvater che leggo e ne sono innamorata. Non riesco a staccarmi dalle pagine e, se non dovessi leggere altro nel frattempo, penso che avrei già finito il libro. Non conoscevo i capaill uisce, ma mi affascinano moltissimo. Provo per loro un brivido particolare, mescolato alla paura. Ed è questo brivido che caratterizza lo stile delle Stiefvater in questo romanzo: mi ha colpita moltissimo la sua versatilità, la sua abilità nel creare un'atmosfera sorprendentemente diversa da quella che ho trovato in Raven Boys. Così cupa, salmastra, inquietante e avvincente... E poi c'è il mare! Ah, il mare! Sono totalmente impazzita! >.<
    Benché riesca a immedesimarmi in Puck e mi piaccia la sua determinazione, la sua forza d'animo, non posso che ammettere la mia preferenza per Sean. Ci sono certe scene che mi fanno sognare: mi piace moltissimo questa sua vicinanza ai cavalli d'acqua e quel qualcosa che lo accomuna a loro. Il suo rapporto con Corr, proprio nella scena che hai riportato, è proprio bello e unico.
    Sono molto infastidita da Gabe, invece: mi sento tradita. Mutt, invece... boh, penso che farà una brutta fine U_U

    P.s. Non so come ringraziarti per questo GdL, ma grazie ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Non ringraziare me, ma i lettori che hanno votato questo libro **
      Anch'io preferisco Sean ❤
      Da Gabe mi sento tradita anch'io anche se una parte di me lo comprende un pochino..
      Mutt finirà in pasto ai capaill uisce, me lo sento u.u

      Elimina
  11. Giù, concordo su tutto tutto quello che hai detto! Io amo questo libro e l'ho capito ancor di più dopo questa secondo rilettura. E' meravigliosa tutta la storia, l'ambientazione, la profondità dei personaggi e io adoro da morire Finn!! Sono arrivata al capitolo 28 perché per un paio di giorni non ho potuto leggerlo per mancanza di tempo, altrimenti sarei andata oltre. Adoro il rapporto tra Sean e Corr e quando Sean ammette di non poter vivere senza di lui *-*
    Questo libro è stupendo punto e basta e la scrittura di Maggie è unica ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finn sembra dolce ** non vedo l'ora di scoprire di più su di lui!

      Elimina
  12. Oh, eccomi a commentare, la solita ritardataria u.u Vabbè... allora si conferma la mia adorazione per questa scrittrice! Parte piano, si prende tutto il suo tempo per parlarci dell'isola, dei personaggi, dei cavalli, ha creato un mondo magico e allo stesso tempo normalissimo! Puck è una ragazza forte, che non si ferma mai, e Sean mi ha catturato letteralmente! Il suo rapporto con Corr è viscerale, si sente che è un ragazzo che ama profondamente il suo animale, anche se è una creatura selvaggia.... E poi i cavalli... devo dire che in questa tappa non avevo capito bene come fossero fisicamente, ma continuando ho capito meglio come sono. sono già alla fine della seconda tappa, non potrò resistere fino alla fine, probabilmente lo finirò prima della fine del gdl!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ho impiegato un pochino anch'io prima di capire come fossero questi cavalli d'acqua..
      Comunque, sono contenta di sapere che ti stia piacendo!!

      Elimina
  13. Ci sono anch'io! Sono in ritardo solo perché ho cominciato il libro qualche giorno fa! Ma mi sta prendendo tantissimo *-* Lo stile della Stiefvater è divino, le descrizioni, la caratterizzazione dei personaggi, le emozioni che ti fa provare!! Mi sta piacendo davvero tutto di questo libro *-* Sento il sale sulla pelle, il freddo nelle ossa, la voglia di riscatto che hanno i protagonisti, l'amore per i cavalli (mai provato prima quindi pensate cosa riesce a fare Maggie!!).. Questo libro è poetico, ti entra dentro..

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Recensione "Rovina e Ascesa" di Leigh Bardugo, volume conclusivo della trilogia Grisha

Finalmente condivido con voi la recensione di " Rovina e Ascesa " di Leigh Bardugo , terzo volume della Grisha Trilogy .  UPDATE 30.03.2021 : il libro l'ho letto in inglese perché all'epoca ancora inedito, ma oggi finalmente esce in italiano per Mondadori! Titolo:  Rovina e ascesa Autore:  Leigh Bardugo Serie:  Grisha trilogy 3 Pagine:  288 Editore: Mondadori Anno: 2021 Compralo a 17,95€ "Disprezza il tuo cuore." Era quello che volevo. Non volevo più essere in lutto, soffrire per qualche perdita o per i sensi di colpa, o per la preoccupazione. Volevo essere dura, calcolatrice. Volevo essere impavida. Fino a poco prima mi era sembrato possibile. Ora ne ero meno sicura. L'Oscuro ha ormai esteso il suo dominio su Ravka grazie al suo esercito di creature mostruose. Per completare i suoi piani, gli manca solo avere nuovamente al suo fianco Alina, la sua Evocaluce. La giovane Grisha, anche se indebolita e costretta ad accettare la protezione dell'Appara

Recensione "Sei di corvi" di Leigh Bardugo

Eccomi qui con la recensione di Sei di corvi di Leigh Bardugo , primo volume di una duologia che si concluderà il 29 ottobre con Il regno corrotto . Titolo: Sei di corvi Autore: Leigh Bardugo Pagine: 440 Editore: Mondadori Anno: 2019 Acquistalo a 15,21€ A Ketterdam, vivace centro di scambi commerciali internazionali, non c'è niente che non possa essere comprato e nessuno lo sa meglio di Kaz Brekker, cresciuto nei vicoli bui e dannati del Barile, la zona più malfamata della città, un ricettacolo di sporcizia, vizi e violenza. Kaz, detto anche Manisporche, è un ladro spietato, bugiardo e senza un grammo di coscienza che si muove con disinvoltura tra bische clandestine, traffici illeciti e bordelli, con indosso gli immancabili guanti di pelle nera e un bastone decorato con una testa di corvo. Uno che, nonostante la giovane età, tutti hanno imparato a temere e rispettare. Recensione "Sei di corvi" di Leigh Bardugo Questa recensione sarà divisa in due: la parte

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Novità in libreria MAGGIO 2021

Ciao lettori e buona domenica, oggi parliamo delle uscite in libreria di maggio. La repubblica del drago , R. F. Kuang (25 maggio) Seguito de  La guerra dei papaveri . Io l'ho già letto in inglese e l'ho adorato, per questo non vedo l'ora di avere la mia copia italiana per fare una rilettura. Se non avete ancora iniziato a leggere questa trilogia, ve la consiglio tantissimo.  Compra La repubblica del drago a 22,80€ Recensione La guerra dei papaveri La chimera di Praga , La città di sabbia , Sogni di mostri e divinità di Laini Taylor (27 maggio) Ristampa di questa amatissima trilogia con protagoniste appunto chimere e angeli. Il secondo volume contiene anche Notte di marionette e torte , spinoff dedicato a due personaggi secondari. Personalmente il primo non mi è piaciuto e ben poco mi piace questa nuova edizione (preferivo di gran lunga l'altra con le cover psichedeliche... in quel caso sarei stata tentatissima di dare una seconda opportunità), quindi non la comprerò.

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis