Passa ai contenuti principali

Focus on

Prossime uscite in libreria: BARDUGO, MAAS, CLARE, SANDERSON, KRISTOFF, ecc.

Siete pronti a scoprire le novità che ci aspettano in libreria nei prossimi mesi? Rispondo io: NO, NON SIETE PRONTI.
Precisazioni: sono news che ho trovato su internet facendo delle ricerche molto approfondite. Alcune sono confermate dalla casa editrice, altre non sono sicure e potrebbero subire slittamenti. Per evitare seccature (alias gente che penserà che mi invento le cose), ho deciso di lasciarvi il codice ISBN, dove necessario, così potete constatare con i vostri occhi. 
L'uscita di Shadow and Bone della Bardugo è VICINA Io ve lo avevo detto che non eravate pronti. Sembrerebbe che il primo volume della trilogia Grisha uscirà il 6 ottobre e onestamente io mi sento un po' MALUCCIO. Spero con tutto il cuore che sia vero (COMUNQUE IO STO URLANDO). NON SONO PRONTA PER L'ENNESIMA RILETTURA
ISBN: 9788804717997
Cassandra Clare sta tornado La ristampa della trilogia The Infernal Devices è stata annunciata lo scorso anno e ora sembrerebbe in uscita il 24 agosto, almeno per il sito Os…

Letture del mese di giugno

Il mese scorso sono stata impegnata con lo studio e di conseguenza ho dovuto rallentare il ritmo delle letture. Infatti ho letto solo tre libri (e mezzo), ma resto comunque soddisfatta perché si tratta di libri che volevo leggere già da un po'.

Primo fra tutti, Viaggio al centro della terra di Jules Verne, un classico d'avventura che volevo recuperare da quando vidi l'omonimo film del 2008 con protagonista un adorabile Josh Hutcherson. Non sempre è stata una lettura scorrevolissima, specie all'inizio, ma nel complesso mi è piaciuto e sono troppo curiosa di leggere altro di questo autore! 


Ho letto il libro in occasione dell'uscita del bellissimo Drago Oscar Vault dedicato a Verne (Gli straordinari viaggi di Giulio Verne) e sul blog trovate anche una tappa dedicata alla nascita del cinema fantastico.  

Poi ho letto La città di Ottone di S. A. Chakraborty, con il quale ho avuto un rapporto di amore-odio. Odio per le prime 400 pagine lente, confuse e poco interessanti, amore per le ultime 100 (fosse stato tutto il libro così, lo avrei adorato). Peccato, perché comunque ha delle basi interessanti (per questo non l'ho sconsiglio e in generale ho dato una valutazione positiva), ma era uno dei libri che più attendevo quest'anno e mi aspettavo decisamente di più. 

Infine American Gods di Neil Gaiman. L'ho comprato lo scorso anno con tanto entusiasmo per poi riposarlo in libreria senza toccarlo. Sono felice di averlo finalmente letto, anche se la lettura mi ha lasciato emozioni contrastanti: anzi, è proprio la mancanza di emozioni a lasciarmi confusa. Per il resto l'ho trovato piacevole da leggere e con interessanti spunti di riflessione. Sono comunque contenta di averlo letto.

Di cosa abbiamo parlato sul blog...

Di poco in realtà, perché tra poca voglia di fare e studio non ho pubblicato nulla. L'unico articolo che vi segnalo è la mia reading challenge estiva che ho organizzato (tutte le info qui: summer tbr list reading challenge). E già inizio bene perché non ne ho ancora letto manco uno e dubito di poterlo fare nelle prossime settimane... comunque la mia lista la trovate su instagram (tbr estiva).

Vi segnalo invece qualche post che ho pubblicato su instagram:

- il riassunto di Figli di sangue e ossa, in occasione dell'uscita del secondo volume;
- una breve (brevissima) recensione della prima e seconda stagione di Dark, una serie tv tedesca originale netflix che secondo me merita tantissimo (non a caso si è aggiudicata un posto d'onore nei miei preferiti);
- una brevissima recensione di Indomite volume 1.

Infine, alcune novità

Che naturalmente non vi spoilero, ma lo scoprirete man mano che li pubblicherò. Volevo solo dire che ho tantissime idee in mente che spero di realizzare. Di solito mi manca il tempo e non riesco a pubblicare più di un tot di post alla settimana, ma vorrei provare a fare due cose: magari scrivere post più brevi (ma esaustivi) e pubblicare quando capita. Sembra brutto detto così, ma considerando che ho 234 bozze che non so se vedranno mai la luce, forse è il caso. Il problema è solo uno: riuscirò anche a portare post di qualità in questo modo? 

Speriamo di sì.

Buona serata e fatemi sapere le vostre letture del mese ❤

Commenti

Post più popolari