Passa ai contenuti principali

Recensione The One, Kiera Cass.

Buongiorno divoratori c: che si dice dalle vostre parti? Qui sembra che finalmente l'autunno si sia deciso ad arrivare..e naturalmente non poteva mancare un bel raffreddore per iniziare al meglio la stagione!
Oggi vi parlo dell'ultimo (per me) capitolo della (ex) trilogia The Selection.

Titolo: The One {The Selection #3}; Autore: Kiera Cass; Pagine: 324; Anno: 2014; Editore: Sperling & Kupfer.
La Selezione che ha cambiato per sempre la vita di trentacinque ragazze sta per concludersi. E l’emozione e la confusione del primo giorno, quando America Singer ha percorso la scalinata del Palazzo, sono ormai solo un ricordo. Di certo America non avrebbe mai immaginato di arrivare così vicino alla corona, o al cuore del principe Maxon. Eppure per lei non è stato facile. Divisa tra i suoi sentimenti per Aspen, guardia a Palazzo e suo primo amore, e la crescente attrazione per Maxon, ha dovuto lottare con tutta se stessa per essere dov’è ora. A un passo dalla fine della Selezione, America però non può più permettersi incertezze. Deve scegliere. Prima che qualcuno lo faccia per lei.
Quando lo scorso anno lessi The Selection, mi piacque tantissimo. Non era chissà che: storia piuttosto scontata, personaggi piatti, distopia che potevi osservare con un binocolo, varie somiglianze ad Hunger Games. Tutto sommato la storia mi aveva preso tantissimo, tanto da divorarlo in pochissime ore e da volere all'istante il seguito. Adesso, che ho letto sia il seguito sia quello che doveva essere il volume conclusivo, posso ben affermare che questa serie è stata una delusione. Già The Elite mi era piaciuto meno di The Selection, The One mi è piaciuto ancora meno di The Elite e The Selection messi insieme. Speravo che The One avrebbe dato un finale degno di essere chiamato così e in un certo senso abbiamo il finale che tutte ci aspettavamo, ma molti aspetti della storia non mi hanno soddisfatto per niente. 

Nella prima metà della storia mi stavo annoiando. America, che nel primo libro aveva dimostrato tutto il potenziale per essere un bel personaggio, l'ho davvero detestata come pochi. Per non parlare di Maxon, che rimane un ragazzino ingenuo. Dopo tre libri ti aspetti almeno un minimo di crescita, responsabilità, invece non sa prendere decisioni da solo, non sa farsi valere. E' troppo buono, troppo bello, troppo perfetto, troppo tutto. Un personaggio del genere può piacerti fino ad un certo punto, dopo inizia a stancarti perché non prende forma, non si distingue dai soliti principini stereotipati. 
Aspen mi sa che è l'unico personaggio che mi sia piaciuto (non troppo però, eh). Nonostante alcuni comportamenti assurdi, resta fedele al suo personaggio e non irrita quanto gli altri. La regina sembra essere messa lì tanto per, il re continua ad essere il solito tiranno, le ragazze dell'élite mostrano quello che sono veramente, ragion per cui ho odiato ancora di più tutte. In particolare Celeste, che in quel momento mi ha fatto venire istinti suicidi. Poi il fatto che tutte vanno d'amore e d'accordo. Seriamente? Ma è una competizione o cosa? 
La seconda parte mi è piaciuta di più rispetto alla prima, nonostante molte cose mi abbiano fatto storcere il naso. Ci sono scene molto carine e romantiche che mi sono piaciute e il finale, pur essendo scontato, mi è piaciuto. Ma..vogliamo parlare della società "distopica" o dei ribelli? Nel primo libro è quasi assente e be', potrebbe anche essere giustificato, dato che è appunto il primo libro. Nel secondo ha più spazio, ma nel terzo?Il terzo libro è sempre quello in cui il lettore conosce tutto della storia raccontata, i problemi vengono risolti e tutti vivono felici e contenti. 
A parte il fatto che io la distopia creata dalla Cass non l'ho ben capita, l'autrice ti fa sperare ad una storia ben costruita e interessante ma poi ti lascia con diecimila indizi sparsi qua e là ma nulla di concreto che ti faccia capire bene la storia di Illea. Per non parlare del modo in cui l'autrice risolve tutto. Ad un certo punto secondo me la Cass non sapeva più che fare e se ne esce così. 

Questo è tutto ciò che non mi è per niente piaciuto. Ci sarebbero da dire tantissime altre cose, ma è impossibile parlarne senza rischiare spoiler per chi è ancora convinto di finire la ex trilogia. Si perché la Cass ha deciso di aggiungere altri libri, una scelta che purtroppo non ho gradito per niente. Non capisco cos'altro mai potrebbe scrivere in altri due\tre libri quando questi tre sono stati anche troppi. Perché ne bastava uno, o al massimo due, per scrivere questa storia. 
Il potenziale per una storia ben costruita e gradevole c'era, solo che l'autrice non l'ha sfruttato bene.

Sono stata indecisa sul giudizio di questo libro fino all'ultimo, anche in questo momento lo sono. Avevo pensato di darne tre, perché nella seconda parte la storia si riprende..ma credo che tre siano troppe.


THE SELECTION
#0.4 The Queen
#2.5 The Guard
#2.6 The favorite
#3 The One
#4 The Heir
#5 Untitled

Voi che ne pensate? Avete intenzione di continuare la serie? Io per il momento sono decisa a non continuarla, nonostante la il quarto libro abbia una trama che davvero mi incuriosisce *no Giusy, non cascarci di nuovo >.<*

Commenti

  1. non ho letto questa saga, e sinceramente non mi ispira più di tanto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ti ispira allora ti consiglio di non prenderla nemmeno in considerazione xD

      Elimina
  2. wow che bella la nuova grafica! ipergalatticaXD
    condivido il tuo giudizio...io non penso che andrò avanti con questa serie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie XD
      io nemmeno penso che andrò avanti anche se il quarto volume ha una trama che mi attrae come una calamita çwç

      Elimina
  3. ciao Giusy ero troppo curiosa di leggere la tua opinione!!! mi sono sbellicata! Celeste e gli istinti suicidi...ti capisco...
    in effetti è strano che alla fine vanno tutte d'amore e d'accordo .. dovrebbero strapparsi i capelli a vicenda! concordo in pieno su tutto.. anche io sono stata indecisa fino all'ultimo sul voto, poi ho messo tre leprotti perchè tutto sommato mi è piaciuta più di altre trilogie tipo the summer trilogy...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah infatti! Cioè, stiamo parlando di diventare regina di un paese, non del ballo!
      Più della Summer trilogy? non saprei..secondo me sono più o meno allo stesso livello!

      Elimina
  4. Non so più cosa pensare di questa saga. Sono ferma a The Selection, che non mi è piaciuto un granché :3 Ora vedrò se continuarla o meno, ma tutte queste opinioni negative mi scoraggiano tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio, se The Selection non ti è piaciuto granché non sono sicura che sia una buona decisione continuare la serie..poi ovviamente devi scegliere tu :)

      Elimina
  5. Io ho sempre avuto forti dubbi su questa serie e infatti non l'ho mai acquistata perché non mi ispirava veramente. Poi sono uscite recensioni molto favorevoli sul primo libro ma viste le delusioni dei seguiti penso proprio di aver fatto bene ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ti ispira, forse è meglio lasciare stare e non perdere tempo ^^ però, dato che a te piacciono tanto gli ya, può essere che apprezzi la serie più di me! Perciò non te la sconsiglierei del tutto :)

      Elimina
  6. Io ho letto solo il primo volume, m non mi è piaciuto per niente .-.
    Dopo la tua recensione, sono ancora più sicura nel non voler continuare questa serie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm, se non ti è piaciuto il primo, che a parer mio è il più bello, forse è meglio che non continui la serie!

      Elimina
  7. Oh cavolo!! XD no beh dai penso che sarò d'accordo praticamente su tutto perchè è quello che ho pensato finora e ho paura che sarà così anche per l'ultimo!! Ma ormai devo leggerlo!
    E, tanto per farmi del male, appena uscirà leggerò anche The heir!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbé dai, a qualcuno è piaciuto V.V magari piace anche a te ^_^
      C'è una piccola probabilità che legga anch'io The Heir XD

      Elimina
  8. Ciao Giusy a me non ispira questa serie >.< e sinceramente non ho voglia di andare a leggere libri che non mi convincono.

    RispondiElimina
  9. Sinceramente in passato avevo anche pensato di leggere questa serie ma poi ho cominciato a sentire pareri parecchio negativi quindi mi sa proprio che non la leggerò.. la tua recensione è stata un'ulteriore conferma :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' non saprei che dirti. Ho letto di gente che ha adorato questa serie..se è il tuo genere, perché no? Magari a te piace! Poi se non ti ispira è un altro conto!

      Elimina
  10. O mamma mia! Da tre che dovevano essere come hanno fatto i libri ad essere 5 più tutte quelle novelle?! Io mi sono fermata al primo, che non mi era piaciuto, e visto che a te il primo era piaciuto ma i seguiti ti hanno delusa, sono davvero contenta di non aver continuato la serie. Che peccato però, la trama non era affatto male =(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente è la fama (brutta bestia). Spero che almeno l'autrice sia maturata grazie alle critiche e che quindi il quarto volume sia eccezionale (sì, credici).
      Concordo, un vero peccato. L'idea di base non era male :(

      Elimina
  11. io ancora non ho letto questa saga anche se posseggo il primo libro....ho letto pareri positivi e negativi non so che idea potrei farmi io..però sono curiosa di iniziarla più in là magari..per ora do la priorità ad altri libri..^_*
    Un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ami questo genere, non ti sconsiglio la lettura! Magari a te piacerà di più!
      D'altronde i primi due volumi mi sono piaciuti,anche se il secondo non troppo, e su questo terzo volume ho letto sia parere positivi sia negativi..magari tu poi l'apprezzerai ^_^

      Elimina
  12. sto leggendo proprio in questi giorni the one ma le aspettative scendono al minimo ormai :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Iris mi piacerebbe sapere il tuo parere a fine lettura!

      Elimina
    2. credimi anche io ero all'inizio un po' scettica ma dopo giuro che stavo x piangere non mi sarei mai aspettata un finale del genere!

      Elimina
    3. io invece me lo aspettavo..mentre non mi aspettavo come sarebbero arrivati a quel finale!

      Elimina
  13. raga 2 cose x favore rispondetemi:
    1) sapete x caso qando uscirà the heir in italiano?
    2) sapete invece se alla fine la serie/film si fa sui libri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Heir uscirà a Maggio mentre per quanto riguarda la serie, che io sappia non si farà.

      Elimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Www wednesday 19 - Cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Ciao lettori! Perdonate l'assenza, ma ho avuto dei problemini con il dominio del blog e FINALMENTE dopo due mesi sono riuscita a risolverli. Per "celebrare" il mio ritorno ho pensato di pubblicare un velocissimo www wednesday. Nelle prossime settimane poi pubblicherò il riepilogo delle letture degli ultimi quattro mesi... mi viene già da piangere 😂.  WWW WEDNESDAY Cosa ho letto? L'ultimo libro terminato è Città di Spettri di Victoria Schwab . Non avevo particolari aspettative perché è un middle grade e io non ci vado tanto d'accordo a causa dello stile molto semplice (almeno la maggior parte delle volte). Allo stesso tempo però ero curiosa perché gli horror per ragazzi mi piacciono. E' un libro molto introduttivo - succede poco -, ma si legge velocemente proprio grazie allo stile e alla brevità della storia. La protagonista mi ha detto ben poco, ma il suo rapporto con Jacob - il suo migliore amico fantasma - mi è piaciuto molto. L'aspetto che più ho appr

Tre anni di Divoratori di Libri ♥

O ggi Divoratori di libri compie ben tre anni ! Ma voi ci credete? Tre anni è un traguardo che mai mi sarei aspettata, considerando il fatto che sono un tipo che inizia cento cose e ne lascia a metà novantanove.. ma la passione per la lettura è sempre rimasta anzi, cresce sempre di più ogni anno. Se dovessi ringraziare il blog per un motivo in particolare, sarebbe proprio questo, il fatto che mi abbia fatto crescere tantissimo! Non voglio continuare con frasi sdolcinate e commoventi perché tanto sono le stesse ogni anno, però non posso fare a meno di ringraziare ancora una volta i miei 543 lettori (vorrei citarvi ad uno ad uno, ma rischio di fare una figura di merda perché sicuramente dimenticherei qualcuno) e i 1964 lettori della pagina facebook! Siete l'anima del blog e senza di voi Divoratori di libri neanche esisterebbe.  Per l'occasione ho organizzato un giveaway per ringraziare tutti voi che mi seguite. Ringrazio la De Agostini per aver messo a disposizione  Wolf

Summer tbr - 12 libri da leggere in estate

Benvenuta estate. Non mi sei mancata per niente, però almeno mi dai un'ottima scusa per fare l'ennesima lista di libri da leggere ! Della tbr primaverile ho letto *rullo di tamburi* 3 libri 🙊 anzi, 3 e un quarto . Più o meno. Rovina e Ascesa, King of scars, Windwitch e Mistborn , che in realtà è ancora in lettura. Ma come sapete questo fallimento non mi impedirà di creare una nuova, lunghissima to be read list 😂. Mi piace organizzare le letture per avere sempre sott'occhio i libri che vorrei leggere ed evitare di dimenticarmene (cosa che puntualmente succede sempre).  Ecco quindi la mia lista di libri da leggere assolutamente questa estate 🌊 1) Scrivere fantasy Non mi ricordo se l'ho mai detto da queste parti, ma sto provando a scrivere una storia. Sto leggendo dei manuali di scrittura perché ho un caos nella testa che non potete immaginare e i manuali aiutano. Per il momento ho letto libri che trattano dell'argomento in maniera generale, ma adesso vorrei qualcos

Recensione "King of scars" di Leigh Bardugo, il libro di Nikolai (UN DISASTRO!)

La recensione di oggi è di " King of scars " di Leigh Bardugo , primo volume di una duologia sequel ambientata nel Grishaverse ancora inedita in italiano, ma che dovrebbe arrivare nei prossimi mesi. Titolo: King of scars Autrice: Leigh Bardugo Pagine: 528 Anno: 2021 Compralo a 2,99€ Affronta i tuoi demoni... o nutrili. Nikolai Lantsov ha sempre avuto un debole per l'impossibile. Nessuno sa cosa ha dovuto affrontare durante la sanguinosa guerra civile e vuole che resti così. Ora, con i nemici che si radunano nei confini indeboliti, il giovane re deve trovare un modo per riempire le casse di Ravka, forgiare nuove alleanze e fermare una crescente minaccia per quello che una volta era il grande esercito Grisha. Eppure ogni giorno una magia oscura cresce sempre più forte dentro lui, minacciando di distruggere tutto quello che ha costruito. Con l'aiuto di un giovane monaco e la leggendaria Grisha Chiamatempeste, Nikolai viaggerà nei luoghi di Ravka dove sopravvive la più os