Passa ai contenuti principali

Focus on

Recensione "La torre dell'alba" di Sarah J. Maas

Oggi vi lascio la recensione de "La torre dell'alba" di Sarah J. Maas, in uscita proprio oggi! Si tratta del sesto volume della serie, dedicato a Chaol Westfall, personaggio che abbiamo conosciuto nei volumi precedenti. Nonostante sia uno spin-off, è fondamentale leggerlo per non perdersi alcuni sviluppi di trama importanti. Seguite l'evento per saperne di più! Titolo: La torre dell'albaAutore: Sarah J. Maas Serie: Il trono di ghiaccio 6 Pagine: 672 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2020  Compralo a 16,15€
Chaol Westfall e Nesryn Faliq sono giunti nella sfolgorante città di Antica per stringere un'alleanza con il khagan del Continente meridionale: le sue possenti armate sono l'ultima speranza per l'Erilea. Ma questo non è il loro unico scopo: nella famosa Torre Cesme cercheranno una guaritrice che possa far tornare Chaol a camminare. Una come Yrene Towers, sopravvissuta agli orrori delle persecuzioni di Adarlan contro chi, come la sua famiglia, usa…

Recensione trilogia Hunger Games di Suzanne Collins: Hunger Games, La ragazza di fuoco, Il canto della rivolta

Oggi recensione della trilogia Hunger Games di Suzanne Collins, una delle mie preferite! Recensirò Hunger Games, La ragazza di fuoco e il canto della rivolta. Non ci saranno spoiler e inserirò la trama solo del primo volume.

Titolo: Hunger Games
Autore: Suzanne Collins
Serie: Hunger Games 1
Editore: Mondadori (Oscar Fantastica)
Pagine: 420
Compralo a 11,05€
Compra La ragazza di fuoco
Compra Il canto della rivolta
Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta. Nella sua squadra c'è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c'è spazio per l'amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo. 

Recensione trilogia Hunger Games di Suzanne Collins: Hunger Games, La ragazza di fuoco, Il canto della rivolta

Hunger Games è ambientato in un'epoca futura, in una nazione chiamata Panem che si crea dopo la distruzione del Nord America. Essa è divisa in 12 distretti governati da una potente città, Capitol City.  A causa di una ribellione avvenuta in passato, ogni anno Capitol City obbliga un ragazzo e una ragazza di ogni distretto a partecipare agli Hunger Games, dei giochi nei quali i concorrenti (tributi) devono lottare per sopravvivere, uccidendosi gli uni con gli altri.

Ho letto la saga in due settimane. L'ho adorata da tutti i punti di vista. Si trova di tutto: amore, amicizia, politica, sopravvivenza!
E' una saga che ti tiene incollato alle pagine, dove non puoi dire basta, continuo domani: è più forte di te. Non puoi fare a meno di leggere.

Consiglio a tutti coloro che hanno visto il film di leggere il libro anche se il film non è stato il massimo. Io l'ho sempre consigliato a tutti e molte persone che non avevano apprezzato il film, mi hanno detto 'ma ho già visto il film' oppure 'ho visto il film ma non mi è piaciuto', mia risposta: IL LIBRO TI APRE UN MONDO CHE NEMMENO PENSAVI ESISTESSE. 

Innanzitutto il libro è scritto in prima persona, quindi la narratrice è Katniss. Noi sappiamo tutto per mezzo di lei. nel film si sono dovuti arrangiare e molte cose non puoi capirle se non hai letto il libro.

Ciononostante il semplice stile della Collins mi è piaciuto. Ho anche adorato i colpi di scena a fine capitolo che bloccavano la tua vita sociale per un giorno, e il fatto che nulla è come sembra, niente è rose e fiori.

Ah, dimenticavo. E' incredibile il modo in cui ti affezioni ai personaggi, anche quelli meno importanti. Poi la Collins ne ha per tutti.

Per quanto ho adorato la saga, in una parte di Mockingjay mi stavo annoiando.
I tristi pensieri di Katniss mi mettevano malinconia, ma per fortuna la scrittrice ha saputo controllare la situazione con i suoi colpi di scena.

Avete letto la saga? Cosa ne pensate?
Presto articolo LIBRO vs FILM :D

Commenti

  1. Ho visto il primo film senza aver letto i libri. Non saprei dire se la storia è fedele o se siano state prese molte licenze, ma mi è piaciuta molto. Credo che provvederò con la lettura dei libri perchè sono rimasta molto incuriosita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi, il film in confronto ai libri è niente! :)

      Elimina
  2. ho adorato il libro moooolto più dei film (l'ultimo deve uscire a fine anno!!!!). adoro tutta la saga e ho sempre tifato per Peeta più che per Gale. Ti straconsiglio di leggere la triologia di INNAMORATA DI UN ANGELO. io ho pianto alla fine del terzo libro e sono sicurà che piacerà anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, anche se penso che il film non è male, mentre La ragazza di fuoco è a dir poco fantastico! Io a dir la verità non ho mai avuto un team. Katniss stava con Peeta e a me stava bene. Di innamorata di un angelo ho sentito parlarne davvero benissimo! Sono un po' indecisa perché gli angeli non sono tra le miei creature preferite, tutto qua c:

      Elimina
    2. Fidati è bellissimo e dice il titolo dice che innamorata di un angelo perche è talmente bello da sembrate un angelo! Nn ti preoccupare ciao un bacio bellissimo blog
      Teresa!

      Elimina
    3. oh, quindi non parla di angeli? io pensavo fosse così :O vado a leggermi meglio la trama :) grazie mille!

      Elimina
  3. si ma in realtà centra poco con gli angeli (non vorrei spoilerare) ma stai tranqilla leggilo perchè anche a me le storie fantastiche e irreali non piacciono più di tanto...cmq aspetto la recensione io gli darei 5 gattocorni arcobaleno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perfetto ^-^ me lo hanno consigliato in tanto, ma lo sempre snobbato (quando mi fisso, è la fine!). La prossima volta che sono in libreria lo prendo, mi hai incuriosito!

      Elimina
    2. hahaha ok grazie!

      Elimina
  4. ciauu! bello il nuovo wallpaper! tu sai quando uscirà il canto della rivolta parte 1 ??? nn sto più nella pelle!

    RispondiElimina

  5. Credo di essere l'unica a non aver ancora letto Hunger Games (del perché non ne ho idea). Una volta stavo per vedere il film, ho visto i primi due minuti poi sono stata interrotta e per fortuna direi; non sapevo fosse tratto da un libro (ma dove vivo?!?). La storia mi interessa tantissimo spero che la protagonista sia almeno piacevole, non vado d'accordo con le femmine XD e poi di recente ho visto in libreria la saga completa a 24€ un librone con una copertina stupenda che presto sarà mia u.u

    RispondiElimina
  6. io ho letto la saga e visto il film, mi sono piaciuti entrambi!! *-*

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.