Passa ai contenuti principali

Anteprima L'eredità dei re + mini recensione La voce degli dei di Eleanor Herman

Buongiorno divoratori! Qualche settimana fa ho scoperto l'uscita di un libro interessante, L'eredità dei re, primo volume di una serie historical fantasy che reinterpreta il personaggio di Alessandro Magno. Una storia che promette davvero bene e che personalmente non vedo l'ora di leggere. La novella prequel, La voce degli dei, è invece disponibile gratuitamente dal mese scorso, e io ne ho approfittato, nell'attesa che esca il  primo volume. Oggi quindi vi propongo l'anteprima del libro e il mio breve parere sulla novella prequel.

Titolo: L'eredità dei re (Legacy of kings) 
Serie: Stirpe di dei e di re #1
Autore: Eleanor Herman
Editore: HarperCollins Italia
Data di uscita: 14 luglio

In un tempo in cui gli dei sono ciechi alle sofferenze degli uomini, gli ultimi demoni infuriano nelle pianure e il male si agita al confine delle terre conosciute, in un tempo in cui le città bruciano e dalle loro ceneri nascono nuovi imperi...
... il giovane ALESSANDRO, erede dei Macedoni, sta per scoprire il ruolo che il destino gli ha assegnato nella conquista del mondo, ma avverte una profonda attrazione nei confronti di una nuova arrivata...
KATARINA deve destreggiarsi tra intrighi ed oscuri segreti di corte e al tempo stesso tenere nascosta la sua missione: uccidere la regina. Ma non ha fatto i conti con il suo primo amore...
JACOB è disposto a tutto per conquistare Katerina, persino a competere con EFESTIONE, un assassino sotto la protezione del principe.
E in un paese lontano, dall'altra parte del mare, ZOFIA, la principessa persiana fidanzata ad Alessandro fin da bambina, è decisa a mutare il proprio destino servendosi dei leggendari Divoratori di spiriti.
Combinando la fantasia con i dettagli della Storia vera, in questo primo romanzo della serie Stirpe di Dei e di Re, Eleanor Herman reinventa il più grande conquistatore che il mondo abbia mai conosciuto: Alessandro Magno.
Recensione LA VOCE DEGLI DEI
(Stirpe di dei e di re #0.5)
Disponibile gratuitamente
 

Non sono molto brava ad esprimere pareri sulle novelle (nemmeno sui libri in realtà ahahahah) perché in generale sono molto corte e non riesco a farmi un'idea ben precisa (per questo non mi piacciono!), però devo ammettere che La voce degli dei mi è piaciuta molto e se prima ero indecisa se leggere o meno L'eredità dei re, adesso non ho più dubbi!

Questo breve prequel gira intorno al personaggio di Elena, l'unico vero oracolo esistente dopo secoli. Devo ammettere che a tratti non mi è stata molto simpatica perché patetica - ma in un certo senso la si può compatire -, ma ci sono altri personaggi davvero interessanti che mi sono piaciuti molto (per citarne una: Ada, una principessa mutaforma). Questi personaggi non sono altro che i genitori dei protagonisti de L'eredità dei re. La voce degli dei pone le basi della storia del primo volume e promette un intreccio davvero intrigante che ruoterà attorno ad una profezia.

L'unico aspetto che non mi ha convinto del tutto è la narrazione in terza persona presente, ma credo che questo sia una fatto personale. Per questo genere preferisco la terza o prima persona al passato passato o al massimo la prima persona presente. In generale non dà molto fastidio - eccetto in alcuni passaggi - e l'autrice è stata abbastanza brava da coinvolgermi. In generale è una lettura che consiglio nell'attesa dell'uscita del primo volume. Sono sicura che lo apprezzerete molto!!

Commenti

  1. Non so se hai visto la cover originale di Legacy of Kings, è davvero bella, molto più di quella italiana! Diciamo che mi intriga molto, però da leggere più in là, non adesso. La novella l'ho presa, voglio solo dare un'occhiata allo stile, poichè neanche a me piace molto la terza persona presente, è strana da leggere u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda la cover: decisamente. Quella italiana non mi piace proprio!
      La terza persona presente è strana assai, però per fortuna che l'autrice sa scrivere (e coinvolgere) bene!

      Elimina
  2. Concordo con te. Nemmeno io amo molto le novelle perché a volte le trovo di un'inutilità pazzesca. Ho letto l'anteprima della Harper e devo dire che L'eredità dei re mi affascina, però aspetto qualche recensione ^-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me lasciano sempre insoddisfatta, sono poche quelle che mi piacciono (questa una delle poche!) :)

      Elimina
  3. Mi incuriosisce lo ammetto... Ma mach io come Violet attendo qualche recensione... >_^

    RispondiElimina
  4. l'ho presa anche io la novella, così mi faccio un'idea. Sono curiosa di leggere poi la tua opinione sul libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono curiosa di sapere cosa ne pensi! Il libro spero di riuscire a prenderlo (ultimamente ne voglio comprare così tanti che non so da dove iniziare!).

      Elimina
  5. Quando ho letto serie mi sono cadute le braccia... sono davvero così necessarie a vendere? Se sì siamo messi molto male :( comunque Alessandro Magno è un personaggio affascinante, sarei curiosa di leggere un tuo parere a proposito.

    Passavo per dirti che ho fatto un tag sul mare, tu essendo siciliana (anche io, per metà ;)) avrai la memoria più fresca della mia e le tue risposte potrebbero rivelarsi interessanti specie per la domanda 16. Ciancio alle bande, te lo lascio QUI ^^

    RispondiElimina
  6. Eccomi qui, finalmente, a commentare!!!!
    Quando ho visto "Alessandro Magno" e "dei" i miei occhi sono diventati a cuoricino perché adoro la storia *_______* Se poi c'è anche l'elemento fantasy.....Devo assolutamente aggiungerlo in wishlist!!!
    Io, invece, non ho mai letto nessuna novella quindi non so proprio se mi potrebbero piacere ahahaha

    RispondiElimina
  7. Ciao Giusy!
    Alessandro Magno mi affascina molto quindi aggiungo in wishlist il libro *-* Sono indecisa se leggere anche la novella o meno, non posso dire di avere solo brutte esperienze (ad esempio ho amato le novelle della Maas) ma sono sempre un po' scettica al riguardo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis