Passa ai contenuti principali

Release Week Blitz: Il bacio del vero amore di Angela C. Ryan

Buon pomeriggio lettori :D
Oggi esce su Amazon IL BACIO DEL VERO AMORE, secondo volume della serie Il principe e la neve, scritto dall'apprezzatissima autrice italiana Angela C. Ryan. Franci ha organizzato un Release Week Blitz in occasione dell'uscita del libro e ho deciso di partecipare anch'io! Ho già letto qualcosa di Angela e, oltre questo, è anche una persona disponibile e gentile, per questo motivo ho voluto dedicarle anch'io uno spazio nel mio angolino ^_^ nel post troverete tutte le informazioni più qualche estratto, dediche speciali e un giveaway! Buona lettura :)

«L’amore vero è come il nido dell’aquila. Giace in alto, al sicuro. Né vento né mare in tempesta lo minacciano. Tiene al riparo i cuccioli e quando la madre si allontana, è solo per cercare nutrimento per i suoi piccoli. Ma torna, torna sempre. Come l’amore vero. Torna. Sempre. E li nutre d’amore.»

Titolo: IL BACIO DEL VERO AMORE
Serie: LE CRONACHE DI EDENIR #2
Autrice: ANGELA C. RYAN
Prezzo ebook: 2,99€
Pagine: 545
Genere: FANTASY, ROMANCE
AUTOPUBBLICATO

Nel regno di Edenir, Jake Dragonknight, ormai divenuto sovrano, si consuma nella convinzione che Neve, la fanciulla di cui è innamorato, sia l’assassina di suo padre. In realtà la giovane, innocente vittima di Deliah, lontana dagli amici che l’hanno accolta con affetto, vive rocambolesche avventure per sfuggire alle mani della regina logorata dalla vendetta e dalla gelosia, aiutata da nuovi compagni che la seguiranno durante il viaggio di ritorno a Edenir. Non sarà un percorso facile né lo sarà la sua ricomparsa nel regno. Deliah ha ordito un ingegnoso piano per metterle ancora una volta i bastoni fra le ruote e conquistare Jake e il suo trono. Servirà tutta la forza e l’impeto del vero amore per riuscire a impedirglielo e se di una cosa è certa Neve, è che il vero amore è quello che unisce lei e Jake.

Estratto da Il bacio del vero amore
Un altro giorno è trascorso senza che abbia potuto vedere di nuovo la luce del sole.
È una delle cose che mi manca di più in assoluto: la luce. Il colore del cielo una volta lo ricordavo solo azzurro, ora invece ricordo striature di rosa, arancione, giallo, celeste e spicchi d’oro intorno a Edalius ed Edichos.
Se chiudo gli occhi mi sembra di vederli ancora. Li stringo e immagino quel breve tempo trascorso a meravigliarmi di ogni cosa. Li riapro, e mi accorgo che non mi meraviglia più niente.
Li richiudo e una valanga di capelli rosso fuoco riempie i ricordi, una voce acuta che riecheggia nella mente per farsi sentire. Le ali variopinte di una stramba fata guerriera colorano i pensieri.
L’ansia di una strega, eccessiva e pressoché superflua in alcune situazioni, mi ricorda che non c’è più nessuno a preoccuparsi per me.
L’aria allegra di un ragazzaccio con un viso bellissimo e un sorriso radioso, non mi risolleva più dai momenti tristi, ma, se non altro, la mia mente trova un po’ di riposo in questi ricordi.
Continuo a tenere gli occhi chiusi e tengo stretti questi pensieri più preziosi dell’oro, terrorizzata all’idea che possano sfuggirmi.
Ripenso a voli in sella a un drago, a fazzoletti pieni di polvere di stelle.
Chissà dov’è finita la mia polvere di stelle. Non mi rimane più niente.
Ho solo questo pigiama come testimone di un ultimo bacio. Ho nodi in gola e al cuore. Un groppo difficile da mandar giù.
Tutto quello che ho, è l’aria che respiro e il ricordo di un principe che forse ho solo sognato.
Riaprire gli occhi non è facile come credevo. Spesso è stato un sollievo nella mia vita passata, quando gli incubi popolavano il mio sonno. Ora non vorrei fare altro che dormire e sognare, sognare, e ancora sognare.
È l’unico modo che ho per riaverlo.
È l’unico modo per rivivere quei ricordi.
È l’unico modo per sentirmi di nuovo al sicuro.
È l’unico modo per illudermi di essere ancora amata.

ANGELA C. RYAN è una sognatrice. E l’unico modo che conosce per far vivere i suoi sogni è quello di imprimerli su un foglio bianco. Non necessariamente un foglio, va benissimo anche un tovagliolo al bar, un post it, il retro di una bolletta. Qualsiasi cosa le permetta di scrivere, le è gradita. Nella sua fantasia, vive in un posto simile all’isola che non c’è, in un castello circondato da ampie vallate abitate da fate, folletti e ogni sorta di creatura magica. E qualche supereroe. Nella realtà vive in un piccolo paesino, di fronte a una collinetta che le regala stupendi scorci, con il marito e il suo Siberian Husky, Zeus.
Star Heroes Chronicles è la sua prima serie da solista. Ha già pubblicato Biscotti alla Vaniglia, e con Patrisha Mar, sua amica e collega, ha pubblicato, con lo pseudonimo di Katherine Keller, Black Shadow, Crimson Shadow e Grey Shadow i primi tre capitoli di una saga paranormal romance che prende il nome di The Shadows Saga.
Dove trovarla: FACEBOOK | TWITTER | GOODREADS

GIVEAWAY
L'autrice ha messo a disposizione una copia ebook de Il principe e la neve e due de Il bacio del vero amore. Il giveaway inizierà oggi e terminerà l'8 luglio. I vincitori saranno annunciati su Coffee and books il giorno successivo.

Per concludere vi lascio due dolcissime dediche scritte da due autrici in occasione dell'uscita del libro ^_^
«Mi ritrovo qui a far un immenso in bocca al lupo per "Il bacio del vero amore", che ho avuto l'onore di leggere in tempo reale durante la sua stesura, ad Angela, una persona a cui voglio molto bene, una cara amica ma soprattutto una fantastica scrittrice, capace di creare con la sua fervida immaginazione mondi lontani in cui vivere incredibili avventure, diventare protagonisti di storie ricche di pericolo, fascino e mistero. Storie che ci fanno amare, palpitare e sognare, quando la vita là fuori bussa imperiosa per lasciarla entrare. Angela ha creato una bolla in cui noi lettori troviamo un porto franco, la certezza di avere tra le mani un romanzo che ci catturerà dalla prima all'ultima pagina. Una cosa che ho sempre stimato di Angela è la capacità di curare i suoi romanzi con meticoloso scrupolo, proprio nel rispetto del pubblico che la legge. Una perla rara del mondo editoriale che tanto ancora ha da regalarci. Le auguro di far innamorare di nuovo tutti i suoi lettori di Neve e Jake, e di tutti gli altri personaggi che hanno tanto da dire. Le auguro inoltre di continuare a crescere, ottenendo sempre risultati importanti e non solo legati al successo personale che merita, ma alla soddisfazione di scrivere sempre quello che più le piace, con l'innocenza di una ragazzina e la consapevolezza di una professionista. Ti abbraccio Angela, spacca tutto!!»
PATRISHA MAR, autrice de La mia eccezione sei tu

«Quando Franci mi ha detto che c'era la  possibilità di scrivere due righe in occasione dell'uscita de Il Bacio del Vero Amore di Angela C. Ryan io, ovviamente ho detto subito che ci stavo, salvo poi scontrarmi con due difficoltà oggettive. La prima è che,  se si tratta di libri, io non so parlar d'amore. Sono vittima di uno scompenso come se vivessi la declinazione libresca della sindrome di Stendhal, e divento l'equivalente vivente di una emoticon. Prendete il più stupido adesivo della vostra libreria Facebook: e non sarà idiota quanto me, se incappo in un libro che mi piace.La seconda difficoltà oggettiva è che mi vengono in mente solo ragioni per non consigliarvi questo libro. Non scherzo.Se tornerete a Edenir per il tempo delle 500 pagine più veloci che potete immaginare, non avrete più una vita sociale. Non sperate di farlo durare, perché i libri che teniamo sul comodino per settimane  accampando scuse per non leggere, sono quelli brutti mentre  questo lo finirete in un lampo. Dopo Edenir sarà il vuoto. Non illudetevi di colmarlo leggendo qualcosa di simile, per il semplice fatto che qualcosa di simile è un impossibile che resta impossibile. La permanenza a Edenir spalancherà il vaso di Pandora dei desideri repressi. Non possedere un drago tutto vostro sarà di colpo fonte di grande frustrazione.  Continuerete ad avere nelle orecchie le voci di Cedric, Siluè e Aidan, di Neve e Amelia. E, si sa, sentire le voci non è mai un bel segno.Il Bacio genera dipendenza e metterà alla prova il vostro equilibrio emotivo, spingerà la vostra fantasia a ricombinare le coppie fino a che spaventerete voi stessi. Insomma, se vi consigliassi questo libro vi metterei  sulla strada per la perdizione  quindi, ne va da sé,  sono qui proprio per dirvi di leggerlo. Perché, diciamoci la verità e facciamolo parafrasando quello: le cose buone della vita  o sono illegali, o sono immorali, o fanno ingrassare oppure le ha scritte Angela C. Ryan.p.s.Brava Franci, che sai amare i libri e le persone che li scrivono. Mi ridai fiducia nell'umanità :D»
DANTE B. MARCONERO, autrice di Albion

Commenti

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Libri in uscita nel mese di Aprile

Buon primo aprile, lettori! Pronti a vedere le novità in libreria di questo mese? Mettetevi comodi perché escono un sacco di libri interessanti! 1. Il dizionario del diavolo (5 aprile) Una raccolta delle opere horror di Ambroce Bierce. Edizione bellissima, come sempre. 2. Wicked. Vita e opere della perfida strega dell'Ovest (5 aprile) Dopo essere stato rimandato per settimane, sembrerebbe che adesso l'uscita definitiva sia il 5. Sul blog trovate la recensione di Giulia ( leggila qui ). E se vi state chiedendo se l'edizione italiana avrà il dettaglio della cover "bucata", la risposta è sì. 3. Al nuovo gusto di ciliegia (5 aprile) Confesso di averlo snobbato, ma leggendo bene la trama sembra fare proprio al caso mio. Sembra uno di quegli horror un po' weird che adoro. 4. Ancora una volta con te (7 aprile) Il "fenomeno di booktok" arriverà in italiano con tanto di cover originale. Con la Newton Compton poi. Ci credete? 5. Crescent City. La casa di ci

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis

Recensione "la prigioniera d'oro" di Raven Kennedy

Buongiorno lettori, oggi vi propongo la recensione de "la prigioniera d'oro" di Raven Kennedy, una lettura leggermente fuori comfort zone per quanto mi riguarda! Titolo: La prigioniera d'oro. Re Mida e la gabbia dorata  Autore: Raven Kennedy  Pagine: 300   Editore: Armenia  Anno di pubblicazione: 2022 "Auren è la favorita di re Mida, l’uomo dal tocco d’oro, che la tiene in una gabbia dorata, simbolo del suo potere. Questa «gabbia» copre l’intero piano superiore del castello, con gabbie integrate in ogni stanza e passerelle sbarrate collegate tra loro, in modo che Auren possa girare liberamente per il castello. La prigioniera si sente protetta e al sicuro nella sua gabbia. Ma da cosa? Ha avuto una vita molto dura, ha vissuto per strada fino a quando Mida non l’ha salvata. Auren lo conosce da prima che diventasse re, il che spiega molto sul loro rapporto. Ma la sua vita, le sue sicurezze, stanno per cambiare brutalmente..." RECENSIONE 'LA PRIGIONIERA D'

Recensione "Crescent City. La casa di terra e sangue" di Sarah J. Maas

Ciao lettori, finalmente sono tornata (io, Giusy) con una nuova recensione. Il libro in questione è Crescent City - La casa di terra e sangue di Sarah J. Maas . Vi anticipo già che è stato un parto soffertissimo. Titolo: La casa di terra e sangue Serie: Crescent City 1 Autrice: Sarah J. Maas Pagine: 708 Editore: Mondadori Anno di pubblicazione: 2020 Compralo a 19,90€ Ventitré anni, mezza Fae e mezza umana, Bryce Quinlan ha una vita perfetta: di giorno lavora in una galleria d'arte e di notte passa da una festa all'altra, senza problemi e senza preoccupazioni. Quando però una brutale strage scuote profondamente Crescent City, la città in cui vive, e Bryce perde una persona a lei molto cara, il suo mondo crolla in mille pezzi lasciandola disperata, ferita e molto sola. Adesso non cerca più il divertimento, ma un oblio in grado di farle dimenticare i terribili fatti che hanno cambiato la sua vita per sempre. Due anni dopo l'imputato è finalmente dietro le sbarre ma i crimini r

Recensione "Heartstopper" di Alice Oseman (REVIEW PARTY)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione del primo volume di Heartstopper di Alice Oseman , in uscita proprio oggi! Titolo: Heartstopper Autore: Alice Oseman Pagine: 289 Editore: Oscar Mondadori (Oscar Ink) Compralo a 10,99€ Charlie e Nick frequentano la stessa scuola ma non si sono mai conosciuti. Fino a un giorno in cui si trovano casualmente seduti l'uno accanto all'altro. Diventano subito amici. Anzi di più. Charlie si innamora perdutamente di Nick anche se pensa di non avere alcuna possibilità. Ma l'amore è sempre sorprendente e anche Nick si scopre attratto da Charlie. Molto di più di quanto i due ragazzi potessero immaginare. Le piccole cose che Nick e Charlie vivono compongono qualcosa di grande, che parla a tutti noi di amore, amicizia, lealtà così come dei momenti difficili della vita. Recensione "Heartstopper" di Alice Oseman Lo scorso anno con Heartstopper c'è stato una sorta di *boom* su instagram perché tutti lo leggevano, tutti

Recensione Wicked. Vita e opere della perfida strega dell'Ovest - Perché dovreste leggerlo

Wicked. Vita e opere della perfida strega dell’Ovest  romanzo di Gregory Maguire del 1995 è una delle imminenti Oscar Vault . Di seguito una recensione del libro che ho avuto l’opportunità di leggere in anteprima!  << Elfaba, la Perfida Strega dell'Ovest "Per definizione, il male si nasconde." Glinda "Sono ricca sfondata, l'avresti mai detto? Chi immaginava che la beneficenza fosse così redditizia?" Principessa Elefantessa Nastoya "Quando ci troviamo di fronte a un bivio, quando l'aria puzza di tragedia, a rimetterci sono coloro che non indossano una maschera." Il Mago di Oz "Il punto, mia verde fanciulla, è che non tocca a una giovane, né a una studentessa, né a una cittadina decidere ciò che è giusto e ingiusto. È compito dei capi." Dottor Dillamond "Cosa pensate che intendesse Madame Morribile concludendo il secondo Quell con l'epigramma 'Animali, abbassate la cresta'!" Madame Morribile "Con il pass

Recensione "Nevernight. Mai dimenticare" di Jay Kristoff (o anche "Tutto quello che non mi è piaciuto del libro")

Ciao lettori, oggi recensione di Nevernight - Mai dimenticare , primo volume delle Cronache dell'Illuminotte , scritto da Jay Kristoff . Come già vi anticipo nel titolo, questo libro non mi è piaciuto. Adesso cercherò di spiegarvi per bene perché, cercando di evitare gli spoiler. Quei pochi che ho inserito sono stati oscurati, evidenziateli con il mouse per leggerli :D Titolo: Nevernight. Mai dimenticare Serie: Gli accadimenti di Illuminotte 1 Autore: Jay Kristoff Pagine: 462 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2019 (ita), 2016 (eng) Comprarlo a 17,00€ Destinata a distruggere imperi, Mia Corvere ha solo dieci anni quando riceve la sua prima lezione sulla morte. Sei anni dopo, la bambina cresciuta tra le ombre si avvia a mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Ma le possibilità di sconfiggere nemici così potenti sono davvero esili, e Mia è costretta a trasformarsi in un'arma implacabile. Deve mettersi alla prova tra i nemici - e gl

Recensione "Frankenstein" di Mary Shelley

Ciao lettori! Oggi vi parlo di Frankenstein di Mary Shelley che ho letto per la The Goose Reading Challenge (link nella sidebar) . Sono curiosa di sapere il vostro parere perché a me non ha fatto particolarmente impazzire :( Titolo: Frankenstein Autore: Mary Shelley Pagine: 258 ebook 0,99€  |  cartaceo 13,06 Capolavoro della letteratura gotica affermatosi con rara potenza nell’immaginario collettivo, dalla sua pubblicazione nel 1818 il romanzo di Mary Shelley non ha mai smesso di eccitare la fantasia di lettori e artisti di tutto il mondo. Opera fondamentale per lo sviluppo del genere horror e di quello fantascientifico, la storia del giovane Frankenstein che riesce a dar vita a una “creatura” assemblata con parti di cadaveri colpisce ancora oggi per l’attualità delle questioni affrontate, dalla sfida dell’uomo ai limiti posti dalla natura al desiderio di poter sfuggire alla morte. In questa edizione di pregio, il mondo perturbante del romanzo trova perfetta rappresentazio

Recensione “Il regno di cenere” di Sarah J. Maas

Oggi esce Il regno di cenere , volume conclusivo della serie Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas. Per l’occasione ho organizzato un review party insieme ad altre blogger. Di seguito trovate la mia recensione del libro! Titolo: Il regno di cenere Autore: Sarah J. Maas Pagine: 1080 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno di pubblicazione: 2021 Compralo a 8,99€ Aelin ha rischiato tutto per salvare il suo popolo, ma ha pagato un prezzo altissimo: è stata rinchiusa in una bara di ferro dalla regina Maeve, costretta a sopportare mesi di torture se non vuole condannare coloro che ama. Ma anche la sua forza e la sua determinazione iniziano a incrinarsi. Non è l'unica a dover combattere per assicurarsi un futuro, mentre i fili del destino dei vari personaggi si intrecciano inesorabilmente. Recensione Il regno di cenere di Sarah J. Maas Questa recensione probabilmente sarà lunghissima perché Il trono di ghiaccio è tra le mie serie preferite e sarà difficile contenere le emozioni. Ho