Passa ai contenuti principali

Recensione "Blue Lily, Lily Blue" di Maggie Stiefvater

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione di "Blue lily, lily Blue" di Maggie Stiefvater, terzo volume della serie Raven Cycle! Purtroppo non è stato tradotto in italiano dalla casa editrice, ma sul web si trova una traduzione amatoriale.

Titolo: Blue Lily, Lily Blue
Autore: Maggie Stiefvater
Serie: Raven Cycle 3
Pagine: 464
Anno: 2014
inedito in italiano
compralo a 9,72€
Blue Sargent ha ottenuto delle cose. Per la prima volta nella sua vita ha degli amici di cui si fida, un gruppo al quale si sente di appartenere. I ragazzi corvo l'hanno accolta come una di loro. I loro problemi sono diventati i suoi, e i suoi sono diventati i loro.
L'inganno delle cose trovate, tuttavia, è quanto facilmente possano essere perse.
Gli amici possono tradire.
Le madri possono scomparire.
Le visioni possono ingannare.
Le certezze possono disfarsi.

Recensione "Blue Lily, Lily Blue" di Maggie Stiefvater

Lessi Raven boys nel lontano 2014, per niente convinta, e invece con mia sorpresa mi piacque molto. Ritornare a leggere i primi due volumi di questa serie è stato bellissimo. Se possibile mi sono innamorata ancora di piùNon potete capire la gioia di poter leggere dopo ben cinque anni il terzo volume!

Blue lily, lily Blue per certi versi è un po' sottotono probabilmente per il fatto che si tratta di un libro preparatorio al gran finale, ma nel complesso mi è piaciuto molto, anche se meno rispetto ai primi due! Ma procediamo con calma...

L'inizio. La parte che più mi ha confusa!
E' stato stranissimo perché:

1) Ho avuto un senso di déjà-vu. Non so perché. Sono abbastanza sicura di non aver mai letto l'incipit in passato.

2) lo stile! Sono abituata allo stile lento (ma "rassicurante" in un certo senso) della Stiefvater, ma questi primi capitoli io li ho trovati frettolosi e mi hanno parecchio spaesata. Non fraintendetemi, nella scala della "frettolosità" sono praticamente nella norma, ma se lo paragoniamo ai primi due volumi di Raven Boys è decisamente dinamico! Sicuramente non un punto debole per coloro che non sono fan dei libri lenti.

Quindi ho letto le prime pagine un po' a disagio perché ho avuto l'impressione di trovarmi davanti qualcosa di diverso, personaggi che non riuscivo a riconoscere e sviluppi di trama che non riuscivo a seguire. Per fortuna al 30/35% tutto torna a posto. La storia mi ha catturato e mi ha fatto innamorare come è già successo in precedenza.

Un difetto generale che ho trovato nel libro è proprio lo sviluppo di certi eventi in maniera un po' affrettato. Ho avuto l'impressione che la Stiefvater si fosse all'improvviso resa conto di star procedendo troppo lentamente e avesse deciso di schiacciare l'acceleratore. Nella parte centrale per fortuna torna la Stiefvater di sempre, anche se in certi punti avrei voluto decisamente più pagine. Che volete che vi dica, amo i dettagli.


In questo libro mi è terribilmente mancato Ronan. L'autrice ci ha abituati male con Ladri di sogni, libro dedicato quasi solo a lui, e la scelta di metterlo un pochino da parte qui ci sta tutta, ma è il mio preferito quindi è stata un po' una sofferenza *sigh*. Però ogni scena con lui è meravigliosa e io attendo pazientemente che lui e Adam si giurino amore eterno.

Ma guardiamo i lati positivi: finalmente ho smesso di odiare Adam
In realtà non l'ho mai odiato, ma mi ha sempre suscitato emozioni contrastanti per il suo carattere difficile. Ciononostante ho sempre pensato che fosse il miglior personaggio delle serie proprio per questo motivo. E qui finalmente ha avuto un'ottima evoluzione affrontando i suoi demoni interiori (e non) e riesce a raggiungere finalmente una tregua con Gansey (olè). 

Noah resta la creatura più pura e tenera di questo libro. E' il mio preferito insieme a Ronan e vorrei tanto, ma proprio tanto leggere più scene con lui. E vorrei anche che avesse un lieto fine (ma dubito l'avrà... o meglio, non nel modo in cui lo intendo io, ecco). 

Blue invece mi lascia emozioni contrastanti. Alcune sue risposte mi fanno schiattare, però delle volte non la sopporto granché. In un certo senso questo è il suo libro perché vengono chiariti molti aspetti della sua natura, ma non solo, anche particolari della sua famiglia (se dico Nocciolino, vi viene in mente qualcosa? ahah).

Gansey invece mi sembra al momento il personaggio che ha avuto meno spazio in questa serie. Non vi dico che sia uno sconosciuto perché abbiamo imparato a conoscerlo nei vari libri, però ho come l'impressione che non abbia avuto lo spazio che si merita. L'ultimo volume sarà sicuramente il suo libro, visto il titolo (The Raven King). 

Nel complesso comunque è un libro interessante. Non vi nego che la parte che preferisco di questa serie sono i personaggi, ma arrivato a questo punto sono stra-curiosa di scoprire come finiranno le ricerche. Tra l'altro in questo libro ci sono stati degli sviluppi interessanti, alcuni davvero scioccanti,  quindi la mia curiosità è al massimo.

E sono terrorizzata dal possibile finale.
A N S I A.

RAVEN BOYS 5⭐
LADRI DI SOGNI 4,5 
BLUE LILY LILY BLUE 4 
THE RAVEN KING (in lettura)

Cosa mi dite di questo libro?

[Seguitemi su: instagram | facebook | twitter | bloglovin | goodreads]

Commenti

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis