Passa ai contenuti principali

Recensione Il trono di spade, George R. R. Martin

Titolo: Il trono di spade (Cronache del ghiaccio e del fuoco #1)
Autore: George R. R. Martin
Pagine: 443
Editore: Mondadori
In una terra fuori dal mondo, dove le estati e gli inverni possono durare intere generazioni, sta per esplodere un immane conflitto. Sul Trono di Spade, nel Sud caldo e opulento, siede Robert Baratheon. L'ha conquistato dopo una guerra sanguinosa, togliendolo all'ultimo, folle re della dinastia Targaryen, i signori dei draghi. Ma il suo potere è ora minacciato: all'estremo Nord la Barriera - una muraglia eretta per difendere il regno da animali primordiali e, soprattutto, dagli Estranei - sembra vacillare. Si dice che gli Estranei siano scomparsi da secoli. Ma se è vero, chi sono quegli esseri con gli occhi così innaturalmente azzurri e gelidi, nascosti tra le ombre delle foreste, che rubano la vita o il sonno a chi ha la mala di incontrarli?
Finalmente anch'io ho iniziato questo fantastica serie! Era da tempo che mi ripromettevo di iniziarla e quando ho trovato il primo volume a circa cinque euro ne ho approfittato. Prima di iniziare il libro però ero un pochino preoccupata che non mi potesse piacere, nonostante l'epic fantasy sia uno dei miei generi preferiti in assoluto. Essendo scritto da un uomo, pensavo che sarebbe stato più indirizzato ad un pubblico maschile che ad uno femminile e che quindi mi sarei leggermente annoiata. Una volta iniziato il libro però tutte questo preoccupazioni sono scivolate via. La storia è davvero molto bella e circa due capitoli dopo avevo preso a cuore tutti i personaggi (non sto scherzando). Infatti i personaggi credo che siano il punto forte del libro: sono tantissimi, ma tutti ben descritti e diversi l'uno dall'altro che risulta impossibile confonderli. Ognuno di loro ha il proprio spazio, in questo volume in particolare Ned Stark e la moglie, ma ci sono anche capitoli riguardanti Jon, Bran, Tyron, Arya e Daenerys, tutti personaggi interessantissimi e che mi sono piaciuti da morire! Lo stile dell'autore è molto descrittivo e secondo me non può piacere a tutti. Personalmente a me è piaciuto molto ed è riuscito a coinvolgermi tantissimo! L'ambientazione sembra molto promettente. Nel libro vengono citate tantissime creature che però ancora non si sono viste -eccetto gli adorabili metalupi-. Ciò che invece non mi ha molto convinto è il finale. Mi è sembrato inconclusivo. E' pur vero che è una serie e che continua in altri diecimila libri, ma a mio parere la storia narrata in un volume dovrebbe terminare (almeno in parte) nel primo volume (spero abbiate capito quello che voglio dire ç_ç). Ad ogni modo non posso pronunciarmi su questo poiché il primo volume originale è stato diviso in due dagli editori italiani. Quindi uno straniero corrisponde a due italiani. Perché le ce devono fare queste cose? 

CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO
#1 Il trono di spade
#2 Il grande inverno
#3 Il regno dei lupi
#4 La regina dei lupi
#5 Tempesta di spade
#6 I fiumi della guerra
#7 Il portale delle tenebre
#8 Il dominio della regina
#9 L'ombra della profezia
#10 I guerrieri del ghiaccio
#11 I fuochi di Valyria
#12 La danza dei draghi
#13 The Winds of Winter
#14 A dream of spring

Fatemi sapere se avete letto o vi piacerebbe iniziare questa serie c: io in contemporanea ho iniziato il telefilm che mi sta piacendo davvero tanto ** 

Commenti

  1. Sono contentissima che ti sia piaciuto!! *_* A me era piaciuto molto il primo volume anche se non è stato il mio preferito! Anche a me aveva preso subito e mi era piaciuto tantissimo come Martin avesse dato spazio a molti personaggi.
    Per quanto riguarda il finale questa è tutta colpa della divisione italiana perché, in realtà, Martina ha fatto finire il libro in un altro modo che è un vero finale (io l'ho adorato... bhe una parte XD)!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immaginavo :/ invece non voglio immaginare il finale xD scommetto che fa fuori un paio di personaggi lol

      Elimina
  2. Continuo a credere che non troverò mai la voglia di iniziarla!

    RispondiElimina
  3. Ho letto tutti i libri. Quindi direi sì, questa saga è diventata la mia malattia! Scoperta grazie al telefilm e divorata in poco tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anch'io di vederla al più presto *_* e soprattutto di continuare la serie!

      Elimina
  4. Bellissima questa serie, io ho letto i primi quattro libri e non vedo l'ora di continuarla. Martin è uno scrittore come pochi, è riuscito a creare un mondo e dei personaggi "reali", non so se mi spiego, ma quando leggo i suoi libri io penso che ciò di cui parli sia veramente esistito da qualche parte nell'universo :) Comunque vedrai che il finale del secondo libro (il vero finale dell'autore) è un vero finale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non vedo l'ora di continuarla *_* sto già cercando i seguiti! È vero. I personaggi sono molto realistici e anche la storia in generale è ben strutturata :)

      Elimina
  5. UUUUUUH! lo voglio leggere anch'io!!!

    RispondiElimina
  6. Uno dei pochi casi dove sto preferendo la trasposizione. Comunque è una droga, ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento a me piacciono entrambi (be' però ho letto un solo libro e visto quattro puntate xD). Vorrei leggere prima i libri ma se non riesco a procurarmeli in tempo mi sa che continuerò con la serie tv xD

      Elimina
  7. I libri non li ho letti ma ho guardato le prime due stagioni della serie tv e non mi erano dispiaciute per niente.. i miei personaggi preferiti sono Tyron e Daenerys :)

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. So che ti è piaciuto tantissimo Millennio di fuoco, quindi sono sicura ti piacerà anche questa **

      Elimina
    2. E' simile? Allora la cerco subito, ultimamente questo genere mi appassiona (ti consiglio se non lo conosci Il canto del sangue)

      Elimina
    3. Sì, sono lo stesso genere (epic fantasy) anche se la storia in generale è diversa. Ad ogni modo sono sicura che ti piacerà! Il canto di sangue non lo conoscevo,mi sa che vado a leggere la trama ^^

      Elimina
    4. se vuoi ho fatto la recensione anche di questo: http://labibliotecadellibraio.blogspot.it/2015/05/trame-e-opinioni-il-canto-del-sangue-di.html
      a me è piaciuto tantissimo

      Elimina
  9. Sono stra-felice che tu abbia iniziato questa saga anche la serie tv, ovviamente :) Secondo me però dovresti leggerti anche il secondo volume del primo, Il grande inverno, così èuoi seguire fino alla fine la prima stagione.
    I miei preferiti sono Dany, Tyrion e Jon *w*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto già cercando i seguiti ** per quanto riguarda la serie tv, se non trovo il secondo volume in tempo, continuo con la serie xD

      Elimina
  10. Sono contenta che ti sia piaciuto :) e complimenti per la recensione! :)
    mentre sulla scelta delle CE italiane di dividere in due i libri non commento nemmeno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anzi in questo caso la divisione è stata più o meno ..,"normale", per dire xD. Ricordo la serie Io amo un vampiro ..sono ancora sconvolta.

      Elimina
  11. voglio iniziarla anch'io! *-* Ho scperto che la mia biblioteca ha i primi volumi, quindi spero di non far passare troppo tempo prima di leggerla!

    RispondiElimina
  12. non ho letto questa serie ma leggo molti commenti positivi :)

    RispondiElimina
  13. Ciao Giuda ;-*
    Penso che questa serie non la leggerò mai. Magari un giorno lontano ma ora come ora proprio non riesco. Comunque gli editori italiani ci marciano su queste cose e preferiscono farci spendere più soldi. Lo stesso vale per la serie del diario del vampiro che hanno suddiviso un libro in diecimila. Mah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Violet ho capito che questo non è proprio il tuo genere xD un vero peccato, perché storie del genere sono fantastiche *_*
      Esatto =_= li detesto!

      Elimina
  14. Giusy! Basta parlare bene di questa saga! Basta! NON POSSO cominciare un'altra saga da tredicimila libri! Non posso!! ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che puoi! Tredicimila libri in più, tredicimila libri in meno.. :D

      Elimina
  15. Ciao anche a me sta venendo voglia di iniziare questa serie, me ne hanno parlato benissimo *-* ciao Maria

    RispondiElimina
  16. La serie fantasy migliore degli ultimi anni!

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Tre anni di Divoratori di Libri ♥

O ggi Divoratori di libri compie ben tre anni ! Ma voi ci credete? Tre anni è un traguardo che mai mi sarei aspettata, considerando il fatto che sono un tipo che inizia cento cose e ne lascia a metà novantanove.. ma la passione per la lettura è sempre rimasta anzi, cresce sempre di più ogni anno. Se dovessi ringraziare il blog per un motivo in particolare, sarebbe proprio questo, il fatto che mi abbia fatto crescere tantissimo! Non voglio continuare con frasi sdolcinate e commoventi perché tanto sono le stesse ogni anno, però non posso fare a meno di ringraziare ancora una volta i miei 543 lettori (vorrei citarvi ad uno ad uno, ma rischio di fare una figura di merda perché sicuramente dimenticherei qualcuno) e i 1964 lettori della pagina facebook! Siete l'anima del blog e senza di voi Divoratori di libri neanche esisterebbe.  Per l'occasione ho organizzato un giveaway per ringraziare tutti voi che mi seguite. Ringrazio la De Agostini per aver messo a disposizione  Wolf

Albion di Bianca Marconero | Recensione

Buon pomeriggio lettori <3 Per questa settimana ho finito con le lezioni e non posso che essere più felice di così, anche se ho una decina di esercizi di graphic design da fare e un paio di foto da scattare per fotografia >_<  Ma pensiamo ai lati positivi, come ad esempio al fatto che potrò leggere tanto ** Adesso vi lascio la recensione di un libro gentilmente inviatomi dall'autrice (ma che avrei letto comunque :P). Buona lettura! Titolo: Albion Serie: Albion #1 Autrice: Bianca Marconero Editore: Limited Edition Books Anno: 2013 Compra su amazon Marco Cinquedraghi è un ragazzo privilegiato, ma non fortunato. Cresciuto senza madre, privato del fratello maggiore, morto misteriosamente, il giorno del funerale del nonno riceve la notizia che gli sconvolgerà la vita: dovrà partire per l'Albion college, la misteriosa scuola in cui, da sempre, si diplomano i Cinquedraghi. Ma il blasonato collegio svizzero riserva non poche sorprese: si studia il sassone, ci si conf

Iscrizioni gruppo di lettura "Io prima di te" di Jojo Moyes

Buongiorno, lettori. Come avete capito dal titolo, oggi aprono le iscrizioni per il gruppo di lettura di Io prima di te di Jojo Moyes ! Vi chiedo scusa se non sono riuscita a pubblicarlo prima (infatti volevo farlo la scorsa settimana), ma ho avuto problemi di connessione. Ad ogni modo vi lascio con la scheda del libro e le altre informazioni su come si svolgerà il gruppo di lettura, blah blah blah. Titolo: Io prima di te Autore: Jojo Moyes Pagine : 312 (kindle)\391 (cartaceo) A ventisei anni Louisa Clark sa tante cose. 
Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tut

Cercando Alaska - John Green ● Recensione.

Ciao lettori. Avevo annunciato su faccialibro la mia assenza, ma mi mancavate e dopo due giorni di intenso studio avevo bisogno di un po' di svago. Finalmente pubblico questa benedetta recensione. Titolo: Cercando Alaska Autore: John Green Anno: 2005 Editore: Rizzoli * Estratto * Miles Halter, solitario collezionista di Ultime Parole Famose, lascia la tranquilla vita di casa per cercare il suo Grande Forse a Culver Creek, una prestigiosa scuola in Alabama. È qui che conosce Alaska. Brillante, buffa, svitata, imprevedibile e molto sexy, per Miles diventa un enigma, un pensiero fisso, una magnifica ossessione. Ho iniziato il libro con da un lato aspettative enormi (cavolo, stiamo parlando di John Green!), dall'altro un po' basse. Sembra non aver senso (e molto probabilmente non avrà senso), ma è così XD la trama del libro non mi ispirava molto..eppure ne sentivo parlare benissimo e sapevo già che lo stile dello scrittore fosse belli

Alice, Dorothy & Wendy: recensione "Peter Pan" di James M. Barrie

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione di " Peter Pan " di James Matthew Barrie . Ringrazio la casa editrice per la copia omaggio e Coffee&Books per aver organizzato il blogtour (qui la mia tappa con le curiosità sui tre classici ) e review party. Titolo: Alice, Dorothy & Wendy Autore: Lewis Carroll, L. Frank Baum, James M. Barrie Pagine: 540 Editore: Mondadori (Oscar Draghi) Anno: 2020 Compralo a 23,75€ Alice e le sue avventure nel favoloso Paese delle Meraviglie, di là e di qua dallo specchio. Wendy, l'amica di Peter Pan che per molti lettori è la vera eroina dei romanzi con il bambino che non vuole crescere. Infine Dorothy, la piccola protagonista portata da un tornado nel fantastico mondo di Oz. Tre ragazzine curiose e audaci, al centro di tre grandi classici che, ciascuno a suo modo, hanno saputo celare sotto le spoglie del racconto di fantasia messaggi e metafore della vita. Questo libro è l'occasione per rileggere i tre romanzi - "Le avventure