Passa ai contenuti principali

Focus on

Recensione "La città di ottone" di S. A. Chakraborty

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de "La città di ottone" di S. A. Chakraborty, primo volume della trilogia Daevabad. Ringrazio Mondadori per la copia del libro!
Titolo: La Città di Ottone Autore: S. A. Chakraborty Pagine: 528 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2020 (ita) Compra a 9,99€ EGITTO, XVIII SECOLO. Nahri non ha mai creduto davvero nella magia, anche se millanta poteri straordinari, legge il destino scritto nelle mani, sostiene di essere un'abile guaritrice e di saper condurre l'antico rito della zar. Ma è solo una piccola truffatrice di talento: i suoi sono tutti giochetti per spillare soldi ai nobili ottomani, un modo come un altro per sbarcare il lunario in attesa di tempi migliori. Quando però la sua strada si incrocia accidentalmente con quella di Dara, un misterioso jinn guerriero, la ragazza deve rivedere le sue convinzioni. Costretta a fuggire dal Cairo, insieme a Dara attraversa sabbie calde e spazzate dal vento che pullulano di creature d…

Gruppo di lettura "La corona di fuoco" di Sarah J. Maas - Tappa 2 (capitolo 11-20)

Nuova tappa del gruppo di lettura de "La corona di fuoco". Oggi si commenta da capitolo 11 a 20. Se vi siete persi la prima tappa, la trovate qui: capitolo 1-10.


✨Celaena✨


Maeve non è disposta a dare delle risposte se prima Celaena non venga addestrata da Rowan. Nel frattempo dovrà pure svolgere delle mansioni in cucina insieme ad altri mezzi fae, Emrys (che io ricordavo fosse una vecchietta... ma è anche vero che in inglese avevo capito giusto un quarto di quello che succedeva).

@whimsicalillustration
Quindi Celaena inizia l'addestramento con Rowan, che si dimostra esattamente come immaginavano: spietato. Lei cerca persino di corromperlo  perché necessita delle risposte subito. Il guerriero fae cerca di farla arrabbiare, probabilmente per spingerla a trasformarsi, ma sicuramente ci prova anche gusto. Prova con il cimitero dove vivono degli zombi che si cibano di tutti coloro che profanano le tombe.
"E poi lo vide. L'uomo in piedi dietro la tomba. Non era uno zombi. Celaena scorse la sua pelle pallida, i capelli scuri come la notte, la bellezza impenetrabile, una collana di onice intorno al collo taurino e... "
Nella tomba vede un uomo, prima di essere avvolta nell'oscurità. Rivive la morte dei suoi genitori e di Nehemia e non ho capito benissimo se si stava trasformando o meno. Ad ogni modo Rowan non sa nulla di questa creatura e a quanto pare non era nemmeno prevista.

Alla fine comunque Celeana, durante un altro dei loro allenamenti, sembra che finalmente si stia trasformando, dopo che il magnanimo Rowan la morde con i suoi canini.

➡️ Chi era quell'uomo? 
La prima cosa che ho pensato è che fosse una creatura come quella del castello, però poi dice "bellezza impenetrabile" e mi sono ricordata che quella cosa fosse orribile, disumana. Un altro degli esperimenti del re?

➡️ Cosa sono gli Scarnificatori?
Non so se mi sia persa un passaggio o meno, ma Rowan li cita.

➡️ "Due anni fa c'era stata una donna che aveva il potere sugli elementi naturali ed era qui una settimana prima che Maeve la convocasse a Doranelle, ma poi non ne abbiamo più sentito parlare."
Se c'è una cosa che ho imparato dalla Maas è che ogni frase non è scritta a caso. Secondo voi si riferivano a qualcuno in particolare o sarà stata una semplice chiacchiera?

➡️ Gli zombi?????
Ho controllato nella versione inglese e il termine utilizzato è wight, non-morto, che secondo me comunque suona molto meglio di "zombi". In questo world-building stona parecchio questo termine!

✨Chaol & Aedion✨ 


Chaol continua a rimandare la partenza per Anielle perché ha delle cose da fare (alias capire da che parte stia Aedion e aiutare Celaena e Dorian). Il padre insiste per qualche strano motivo (secondo Chaol) e alla fine gli dà due mesi di tempo per risolvere le sue cose. 
"Cosa aveva in mente per volerlo a casa così in fretta?"
In una delle tante feste organizzate da Aedion, Chaol si presenta in anticipo per poi seguirlo. Quello che non si aspetta il capitano è che Aedion sia insieme ai ribelli. Inoltre vede che indossa lo stesso anello del re, ma Chaol capisce che non è circondato dall'oscurità come gli altri e lo stesso Aedion afferma di averlo gettato via, quindi alla fine decide di fidarsi e rischiare tutto.
"Aelin è viva."
Aedion ci rivela che per tutto questo tempo ha finto di essere dalla parte del re per salvare la sua gente. Ha inscenato morti e fatto le peggiori cose per ottenere la fiducia del sovrano. Un po' come Celanea.  

➡️ Chaol traditore del re?
Mi pare che sia abbastanza ovvio il fatto che Chaol stia tradendo il re e mi viene da piangere al pensiero che Celaena in un uno dei suoi capitoli afferma di avercela con lui perché continua ad essere fedele al re. Ad ogni modo mi chiedo quale sarà la prossima mossa del capitano e che patto proporrà a Aedion!

✨Dorian✨


Dorian si sta prendendo l'ennesima cotta per un caso umano. Non so ancora cosa pensarne di Sorscha, però quando in un suo capitolo ha detto di essere innamorata del principe da tipo cinque? Sei? Anni, mi ha fatto inorridire parecchio.  
"Dorian continuava a pensare a quello che la ragazza gli aveva raccontato nella torre e si chiedeva come mai una come lei, a cui non era rimasto più niente, dedicasse la sua vita ad aiutare la famiglia dell'uomo che le aveva portato via tutto."
Dorian in Sorscha rivede Celaena (il che è alquanto inquietante... speriamo non decida di rimpiazzarla XD) e visto che non ha detto nulla al re sulle strane ferite che la donna ha curato a lui e i suoi amici, decide di dirle la verità. E poi un'esplosione di magia. Ad ogni modo Sorscha manterrà il silenzio perché in Dorian vede la speranza di un mondo migliore.

➡️ Parallelismo Dorian-Celaena con Daenarys-Jon?
L'abilità di Celaena è il fuoco, quella di Dorian sembra essere il ghiaccio\gelo... e niente, mi hanno ricordato i protagonisti di Got. Tra l'altro lei è bionda, lui è moro... oddio, a sto punto speriamo che alla fine del libro non finiscano insieme.

➡️ Ma quindi Dorian è un mezzo fae o ha soltanto dei poteri? 



✨Manon✨ 


Manon e le altre streghe
(Gambegialle, Becconero, Sangueblue) vengono convocate dagli uomini del re nella zona della Zanna Bianca, dove si trovano i draghi addestrati dagli uomini del re. Quando Manon vede Tito, il più feroce e cattivo di tutti i draghi, decide che sarà suo. E alla fine tornano a volare.
@whimsicalillustration
"Ubbidienza, disciplina e brutalità erano le parole preferite del clan delle Becconero."
➡️ Se Manon ha un punto di vista vorrà dire che avrà un ruolo importante nella storia.
Viene mostrato come un personaggio crudele e al momento non so cosa pensarne, però mi incuriosisce parecchio. Non vedo l'ora di vedere cosa succederà quando Manon, Asterin e le altre streghe si scontreranno con Celaena, Chaol e Dorian. Ci saranno scintille.

➡️ Perché il re prepara un esercito di streghe a cavallo a dei draghi? 
Ha molto potere, eppure sembra che si stia preparando per andare in guerra. Allora ho pensato: WendlynÈ l'unica terra che non ha ancora conquistato. Inoltre penso che non sia solo brama di potere, ma ho come l'impressione che ci sia sotto qualcosa di più, specie se c'è di mezzo Maeve, un personaggio che non me la racconta giusta. 

➡️  "La magia era svanita, eppure una cosa del genere era possibile, creare bestioni così imponenti."
Ci avevo pensato già all'inizio, ma adesso credo di esserne abbastanza certa. Il re ha creato i draghi con le chiavi di Wyrd. E chissà cos'altro. 

➡️ "Ma quando avremo finito con la guerra al re.. "
Non so se sia stato un errore di traduzione (non mi sorprenderei), ma questa frase mi ha mandato in confusione. Sono con o contro il re? Stanno fingendo di essere dalla loro parte? Oppure quando avranno ottenuto quello che vogliono si rivolteranno contro di lui? 

✨ ✨ ✨ 


Cosa ne pensate di questi capitoli? Vi sono piaciuti? 

Anche se al momento sembra un po' lento, non mi dispiace e devo ammettere che non ho faticato a leggere (pensavo avrei impiegato di più!). Non vedo l'ora di proseguire!

✨ ✨ ✨ 


Calendario "La corona di fuoco"

TAPPA 1: 26 novembre: da capitolo 1-10 ● Il tempo dei libri
TAPPA 2: 30 novembre: 11-20 ● Divoratori di libri
TAPPA 3: 04 dicembre: 21-28 ● Made for books
TAPPA 4: 08 dicembre: 29-36 ● Libri, libretti, libracci
TAPPA 5: 12 dicembre: 37-45 ● Tutto scorre nella mia testa
TAPPA 6: 16 dicembre: 46-56 ● The Paradise of Books
TAPPA 7: 20 dicembre: 57-68 ● C'era una volta un foglio

Commenti

  1. Questa storia mi sta piacendo da matti anche se concordo sulla lentezza.
    Sorscha non è che mi piaccia granché e la somiglianza con Celaena al massimo è nella comune origine in un popolo distrutto. Poi magari la ragazza ha carattere e lo vedremo.
    Mi annoia e mi affascina al contempo la congrega delle streghe e non vedo l'ora che Celaena e Rowan vadano oltre gli insulti perché non può continuare così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la somiglianza si ferma lì. A me più che altro ricorda Yrene (L'assassina e la guaritrice).

      Elimina
  2. La cosa che ha detto la nonna di Manon penso sia tradotta male perché in inglese è "the king's war" xD però non so, in realtà non mi ricordo nemmeno bene quello che succede dopo tra loro e il re xD
    Invece, per il resto, la lettura mi sta prendendo molto e più o meno le cose me le ricordavo bene xD
    Chaol mi sta piacendo molto (adoro il fatto che si ribelli) ma vorrei tanto che Celaena sapesse quello che sta facendo ;_;
    Sorscha non mi ha fatto mai impazzire, quindi per me è meh xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me sarà tradotto male, però mi è venuto il dubbio. Le streghe che motivi hanno per stare dalla parte del re oltre al fatto che riceve4anno i loro vecchi territori? Non penso molti altri...
      Anch'io sto apprezzando tantissimo Chaol, il suo modo di affrontare il dolore e, in generale, il fatto che si stia dando da fare.

      Elimina

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.

Post più popolari