Passa ai contenuti principali

Sono il numero quattro - Pittacus Lore {Recensione}

Buongiorno gente :3 come vedete, ho fatto qualche piccola modifica ^^
Oggi vi parlo di un libro letto con il gruppo di lettura di Dreaming Fantasy.

titolo: Sono il numero quattro (Lorien Legacies #1)
autore: Pittacus Lore
anno: 2011
prezzo: 5,00€
pagine: 383
editore: Nord

Siamo arrivati in nove. In apparenza, siamo uguali a voi: vestiamo come voi, parliamo come voi, viviamo come voi. Ma non siamo affatto come voi. Siamo in grado di fare cose che voi non potete neanche sognare. Abbiamo poteri che voi non riuscite neanche a immaginare. Siamo più forti, più veloci e più abili di qualsiasi essere vivente del vostro pianeta. Avete presente i supereroi dei fumetti e quelli che ammirate al cinema? Una cosa del genere, però con una grossa differenza: noi siamo reali. 
Ci siamo rifugiati sulla Terra e ci siamo divisi per prepararci: dovevamo allenarci, scoprire tutti i nostri poteri e imparare a usarli. Poi ci saremmo riuniti, tutti e nove, e saremmo stati pronti. A combatterli. Ma loro hanno scoperto che siamo qui e adesso ci stanno dando la caccia. Vogliono eliminarci, l’uno dopo l’altro. Così siamo costretti a scappare, a spostarci in continuazione, ad avere paura della nostra stessa ombra. 
Attualmente mi faccio chiamare John Smith, e mi nascondo a Paradise, in Ohio. Credevo di essere al sicuro, ma ho commesso un errore gravissimo: mi sono innamorato di una mia compagna di scuola. E non potevo scegliere un momento peggiore. 
Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia. 
Il Numero Due in Inghilterra. 
Il Numero Tre in Kenya. 
E li hanno uccisi. 
Io sono il Numero Quattro. 
Io sono il prossimo.

Mi dilungherò ben poco sulla trama, dato che è abbastanza chiara. Anzi, quasi abbastanza chiara.

John all'apparenza potrebbe sembrare un ragazzo normale, se non fosse per i poteri che possiede. E' un alieno giunto sulla terra anni prima insieme ad altri otto ragazzi, quando i Mogadorian attaccarono il loro pianeta. Sono gli unici sopravvissuti della loro specie e sono costretti a spostarsi in continuazione per non fare la stessa fine dei loro simili. Ma ora i Mogadorian hanno attaccato la Terra e sono decisi a ucciderli tutti.  Grazie ad un incantesimo, possono essere uccisi sono in ordine numerico ma, una volta che si saranno riuniti, l'incantesimo si spezzerà.

Ho scritto che la trama era abbastanza chiara, giusto? Giusto.
 Però, mi sono chiesta sin dall'inizio, perché devono necessariamente ucciderli? Se sono sulla Terra per conquistarla, perché devono occuparsi dei nove ragazzi sopravvissuti? 

Del libro in genere non mi posso lamentare perché è stata un lettura abbastanza carina ma a tratti noiosa.
Il libro è dal punto di vista di John\Quattro e questa è una pecca. Gli altri personaggi sono poco delineati. Di Sarah, la ragazza di cui si innamora, si sa ben poco e non sono proprio riuscita ad apprezzarla. Per non parlare del loro rapporto tutto bacini e sorrisi. Mi son chiesta, ma questi due quando parlano? Quando iniziano a conoscersi veramente? 
Avrebbe potuto darmi meno fastidio se la loro relazione era in secondo piano ma, dato che era alla base della storia, secondo me doveva essere approfondita. Attenzione, non è tutto basato sul loro amore, ma piuttosto sulla vita di John che, dopo una vita di via vai, vuole essere per una volta un ragazzo come gli altri, avere degli amici, una ragazza. 
Quando ricevere le prime Eredità, i primi poteri, e impara a gestirli, iniziamo a scoprire di più sulla sua specie e, a mio parere, è la parte più interessante e che ho gradito di più in tutto il libro.

Se la relazione tra John e Sarah non mi ha entusiasmato, al contrario, ho adorato quella di John e il suo Cepan, il suo guardiano tanto da commuovermi nel finale.

Ho gradito personaggi secondari come Sei, il suo amico John e Bernie Kosar. 
Bernie è un cane ma si potrebbe definire un personaggio a tutti gli effetti. E' il mio preferito, l'ho adorato sin dal primo momento *_*


Dunque, non è mica uno dei miei libri preferiti, ma non è orrendo e a tratti è anche piacevole, grazie al semplice stile degli autori (sì, sono due), e a tratti anche simpatico.


VALUTAZIONE

 LORIEN LEGACIES
#1 Sono il numero Quattro
#2 Il potere del numero Sei
#3 La vendetta del numero Nove
#4 La sfida del numero Cinque
#5 The Revenge of Seven

Sono ancora indecisa se continuare la saga o meno, anche perché Sei come personaggio è davvero interessante. 
Voi cosa ne pensate? Vi incuriosisce questa serie? 
Ho visto anche il film con Alex Pettyfer *-* e all'epoca ricordo che era molto carino :3
Fatemi sapere, un bacio!

Commenti

  1. Peccato, io comunque avevo visto il film e mi sembra mi sia piaciuto, la trama è molto molto interessante! Non sapevo ci fossero tanti altri seguiti D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi sento di sconsigliartelo perché a molte è piaciuto, magari piace anche a te. In effetti un po' lunghetta come saga xD

      Elimina
  2. io ho visto il film.. o meglio ho visto Pettyfer nel film! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah xD be' in effetti anch'io l'ho visto per lui ma fortunatamente non è stato brutto :p

      Elimina
  3. Sono contenta che ti sia piaciuto! *^* per me sono quattro stelline U_U ora non mi resta che vedere il film!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film ti piacerà ^^ anche perché, se ricordo bene, mi sembra che sia più o meno fedele al libro :3 e poi, c'è Alex ù_ù

      Elimina
  4. Ciao Giusy! :D
    Capisco ciò che provi, devi tener conto però che la storia evolve abbastanza dal secondo volume in poi e capisco anche che Sarah non ti piaccia, io personalmente l'ho odiata**

    (Psst... l'amico però si chiama Sam ^-^")

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che leggerò il secondo volume perché Sei mi incuriosisce tantissimo ^^
      si ho sbagliato XD stavo scrivendo Sam (anzi, nella bozza avevo scritto proprio Sam XD) magari pensavo a John e ho sbagliato ^^" capita XD

      Elimina
    2. Avevo immaginato xD
      Comunque anche a me incuriosisce la figura di Sei perché lei sembra molto meno "terrestre" di John e nel secondo volume lei compare quasi sempre quindi secondo me ti piacerà molto :3

      Elimina
  5. uff io ho visto il film e mi era piaciuto molto! Però tutte le recensioni che vedo in giro lo descrivono come carino, ecc... penso che comunque lo leggerò però xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD io te consiglio, non puoi rimanerne delusa, fidati ;)

      Elimina
  6. Ho conosciuto questa serie grazie a La sfida del numero cinque ma credevo fosse autoconclusivo, solo dopo ho capito che invece era una saga.. un pò mi incuriosisce :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E no :/ anche se ho l'impressione che ogni libro si possa leggere separato dell'altro xD ma non ne sono sicura!

      Elimina
  7. Non lo so, non penso che comincerò la serie!

    RispondiElimina
  8. mmm pensavo fosse un romanzo autoconclusivo..non so un po mi ispira ma non del tutto però il fatto che sia una serie.mmm non so..forse darò precedenza ad altro..^_*ottima recensione dolcissima!!Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Film visto e piaciuto proverò il libro passa da noi se ti va ci sono due nuovi post http://www.theglossymood.com/2014/05/elogio-dei-5-minuti.html

    RispondiElimina
  10. Ho visto il film e l'ho trovato molto bello, non ho ancora letto il libro ma dev'essere altrettanto interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro è carino, ma forse, e dico forse, il film è un pelino più bello :)

      Elimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis