Passa ai contenuti principali

Focus on

Recensione "Monstress. Risveglio" di Marjorie M. Liu & Sana Takeda

Ciao lettori, oggi recensione di "Monstress" di Marjorie Liu e Sana Takeda, primo volume di una serie di graphic novel fantasy con elementi steampunk. L'ho letto in occasione di un review party e sono proprio felice perché è molto promettente!

Prima di lasciarvi alla recensione, diamo un'occhiata alla scheda del libro.

Titolo: Monstress. Risveglio
Autori: Marjorie Liu, Sana Takeda
Editore: Mondadori (Oscar Ink)
Pagine: 208
Anno: 2017
Compralo a 18€
Maika è una sopravvissuta. La guerra si è presa il suo braccio sinistro. Ora lo spaventoso potere che è in lei vuole prendersi il resto. Tra steampunk e Kaiju, l'acclamata, sontuosa, magnifica rivelazione del fumetto nippo-americano.
«Uno splendido racconto di magio e paura, crudeltà e sottomissione, che rivela cosa sia la natura umana e quali mostri alberghino in tutti noi. E poi ci sono i gatti, alcuni fra i più belli mai visti in un fumetto. Un gioiello.» - Neil Gaiman
Ambientato in una ucronica e suggestiva società as…

Recensione "Ti prego lasciati odiare" di Anna Premoli

Salve divoratori, la mia prima recensione in assoluto riguarda "Ti prego lasciati odiare" di Anna Premoli! Un libro che ho letto circa due settimane fa, in tipo 3 giorni!

Titolo: Ti prego lasciati odiare
Autore: Anna Premoli
Pagine: 320
Editore: Newton Compton Editori
Anno: 2013
Compralo a 5,01€
Jennifer e Ian si conoscono da sette anni e gli ultimi cinque li hanno passati a farsi la guerra. A capo di due team nella stessa banca d’affari londinese, tra di loro è da sempre scontro aperto e dichiarato. Si detestano, non si sopportano, e non fanno altro che mettersi i bastoni fra le ruote. Finché un giorno, per caso, sono costretti a lavorare a uno stesso progetto: gestire i capitali di un nobile e facoltoso cliente.
E così si ritrovano a dover passare molto del loro tempo insieme, anche oltre l’orario d’ufficio. Ma Ian è lo scapolo più affascinante, ricco e ambito di Londra e le sue “frequentazioni” non passano mai inosservate: basta un’innocente serata trascorsa in un ristorante, per farli finire sulla pagina gossip di un noto quotidiano inglese. Lei è furiosa: come possono averla associata a un borioso, classista e pallone gonfiato come Ian? Lui è divertito, ma soprattutto sorpreso: le foto con la collega hanno scoraggiato tutte le sue assillanti corteggiatrici. E allora si lancia in una proposta indecente: le darà carta bianca con il facoltoso cliente se lei accetterà di fingersi la sua fidanzata. Sfida accettata e inizio del gioco! Ben presto però, quello che per Jennifer sembrava uno scherzo, si rivela più complicato del previsto e un bacio, che dovrebbe far parte della messa in scena, scatena brividi e reazioni del tutto inattesi…

Recensione "Ti prego lasciati odiare", Anna Premoli

I protagonisti di Ti prego lasciati odiare lavorano nella stessa banca e non fanno altro che litigare. Un giorno si ritrovano a lavorare allo stesso progetto e quindi a passare del tempo insieme. Loro due si odiano a morte... o forse no? 

Lui è affascinante, uno scapolo desiderato da molte donne, ma quando viene sorpreso con la nostra protagonista Jennifer molte corteggiatrici del nostro caro e bello Ian si tireranno indietro. Così i due decideranno di stringere un accordo che si rivelerà qualcosa di più.

Beh, la storia non è molto originale e il finale è scontato, ma devo dire che l'ho trovato molto carino e divertente! La lettura è abbastanza scorrevole, l'ho letto in tre giorni perché avevo paura di non sapere più che leggere una volta finito! Sapevate che l'autrice ha scritto il libro come passatempo nel periodo della gravidanza ed è stato il marito a pubblicarlo per farle una sorpresa? Non è una cosa adorabile?

E' un libro senza pretese che riesce ad intrattenere benissimo
, perfetto da leggere quando desideriamo un po' di leggerezza e di farci quattro risate. E' un libro che consiglierei alle persone molto impegnate e che dicono sempre di non avere tempo per leggere... vi assicuro che con questo riuscirete a ritagliarvi un momento!

Aspetto i vostri pareri nei commenti!

Commenti

  1. ottimo, direi che questo è proprio il libro che fa per me! ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fa molto piaciare anche a me :)Adesso passo a dare un occhiata :*

      Elimina

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.

Post più popolari