Passa ai contenuti principali

Gruppo di lettura "Regole di sangue" di Julie Kagawa \ recap terza tappa

Vi chiedo umilmente perdono, ma nelle ultime settimane ho realizzato di essere messa molto male con lo studio e quindi ho deciso di dedicarmi completamente alle materie da dare e, dovendo passare gran parte del tempo a computer per fare i progetti di graphic design, ho avuto pochissimo tempo per scrivere sul blog o per leggere. Solo negli ultimi giorni mi sto rilassando un pochino, dato che il grosso è stato fatto.

Ad ogni modo ho finito oggi la terza tappa e parleremo proprio di questa. La quarta tappa è rimandata, a quando non lo so. So solo che appena finirò di leggere i capitoli la pubblicherò il prima possibile. Nel frattempo spero che voi non mi abbiate aspettato, perché mi sentirei davvero in colpa, sigh. Mi spiace che questa volta sia andata così, ma non pensavo di ritrovarmi in questa situazione! Ora bando alle ciance e parliamo della tappa!

In viaggio verso l'Eden

Ci eravamo lasciati con Kanin catturato e Allison che scappa. Si rifugia nel bosco e vaga per giorni, senza avere la minima idea di cosa fare. Nel suo cammino incontra Caleb, un bambino che si è perso (ma come si fa? Cioè, vagate in un bosco pieno di idrofobi e non state attenti ai bambini? Io starei continuamente in ansia!) e Allie lo aiuta a ritrovare la sua famiglia, un gruppo di persone dirette all'Eden, una città popolata esclusivamente da umani che,  a quanto pare, non ha avuto la stessa sorte del resto del mondo dato che è presente la tecnologia. Ad ogni modo questo gruppo viaggia da circa quattro anni, se non di più, e non sono nemmeno sicuri che la città esista o meno.

Io ad ogni modo voglio porre l'attenzione al nome della serie, che non è Immortal Rules, come si potrebbe pensare (quello è il titolo originale) ma The blood of Eden, quindi probabilmente avrà un ruolo importante.

Allison e Zeke

Zeke è un personaggio che, purtroppo per me, avrà un ruolo principale nella storia, sin da subito si capisce che tra lui e Allie nascerà un legame speciale. Zeke da piccolo ha visto la sua famiglia morire e, come se non bastasse, a tredici anni ha visto gran parte del gruppo uccisa dagli idrofobi. Vive con il senso di colpa per quello che non ha potuto fare (ma che dovevi fare! Avevi tredici anni!).

Vi svelo che la prima volta che ho letto il libro ho detestato profondamente Zeke. Lo vedevo come una zanzara fastidiosa che avrebbe impedito la realizzazione della mia ship (Kanin x Allison). Ero curiosa di sapere cosa avrei provato nei suoi confronti questa volta, ma devo ammettere che no, non l'ho detestato, ma non mi è piaciuto comunque più di tanto. E so benissimo anche il perché.

Personaggi del genere, ovvero buoni, che si sacrificano per gli altri e blablabla non mi fanno impazzire, salvo alcune eccezioni ma purtroppo Zeke non fa parte di questi. Un po' però mi è dispiaciuto quando Allison ferisce i suoi sentimenti e l'ho detestato quando la tratta male, dopo aver scoperto che è un vampiro. Voglio dire, alla fine erano tutti vivi tranne Joe, che sarebbe morto comunque secondo me, e, anche se avesse bevuto il loro sangue, non li ha uccisi. Capisco che era spaventato però reagire in quel modo..non so!
E comunque Ruth è una rompipalle e spero che muoia male. #sorrynotsorry

Jackal 

Prima di incontrare il gruppo Allison si imbatte in due uomini in motocicletta e un tatuaggio con un cane dal viso appuntito e i denti affilati, penso uno sciacallo, dato che citano un tizio di nome Jackal che vuol dire proprio sciacallo. Li incontra anche quando si trova insieme al gruppo e scopre che questo Jackal è un vampiro potentissimo a capo di questi uomini. Jeb in passato è quasi riuscito ad ucciderlo, per questo gli uomini del vampiro gli danno la caccia, ma sotto c'è qualcos'altro, qualcosa che Zeke non ha voluto rivelare a Allison.

Secondo voi di cosa si tratta?
E cosa ne pensate di Jackal e Jeb? Jackal non vedo l'ora di incontrarlo perché sembra molto interessante, mentre su Jeb non mi sono fatta un'idea, ma spero che venga approfondito perché sembra avere degli scheletri nell'armadio.

Il riepilogo è finito e adesso sono curiosa di leggere i vostri pareri. Spero di finire subito gli ultimi capitoli in modo da poterne parlare il prima possibile. A presto!

ps. se mi lasciate la vostra email - coloro che non l'hanno fatto - appena l'ultimo post sarà online vi avviserò personalmente.

Commenti

  1. Questa parte mi è molto piaciuta, l'ho letta in pochissimo tempo e ammetto di aver continuato per un capitolo di troppo! 🤓

    Allie mi piace sempre più, è una tipa tosta ma al contempo ha i suoi dubbi e le sue paure. Mi piace la sua evoluzione, come pian piano si stia trasformando adattando la mente alla sua nuova "vita".

    Zeke è il classico tipo per cui potrei fare follie, lo ammetto: ho un debole per i bravi ragazzi. Tuttavia la storia tra lui ed Allie è praticamente impossibile e non vedo come possa avere un lieto fine.

    Jeb è un'incognita su cui ho qualche teoria, prima fra tutte quella che è lui stesso un vampiro, ma 99% sbaglio quindi sicuramente non sarà così! ^^'

    Jackal dev'essere un gran pezzo..di vampiro, ma oltre a fare una fine brutta insieme alla sua sottospecie di gang non so proprio che ruolo avrà.

    Eden..sarà a mio parere qualcosa di deludente e sorprendente al tempo stesso, sono molto curiosa di scoprirlo!

    Adesso proseguo, questa volta vado dritta al finale! U_U

    #ruthinfamemuorimale 😈

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti questo libro si sofferma molto sulla crescita di Allison, dato che a livelli di trama delle volte succede poco!

      La teoria su Jeb è bella e, wow, sarebbe fighissima.
      Per il resto non mi pronuncio :P

      Elimina
  2. Ecco, con questa parte per me iniziano i no. L'ho trovata noiosa e, se non fosse stato per la scrittura scorrevole, sarei stata molto tentata di saltare a piè pari intere pagine.

    Zeke...aiuto. Non mi ha suscitato un minimo di empatia o curiosità. Sono d'accordo con te: è un personaggio troppo buono, troppo perfetto e moralmente integro. Almeno Ruth vorresti strangolarla ogni volta che compare; Zeke invece mi è stato da subito indifferente.

    Jackal e Jeb invece mi hanno incuriosito molto e, in effetti, se sono andata avanti lo devo anche all'aspettativa che avevo su questi due personaggi. Nel prossimo recap ti dirò anche com'è finita questa mia curiosità. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhm, io ricordo che in alcune scene mi ero annoiata un po', forse proprio in queste.
      Sono curiosa di sapere cosa ne penserai di questi personaggi :D

      Elimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Recensione "Rovina e Ascesa" di Leigh Bardugo, volume conclusivo della trilogia Grisha

Finalmente condivido con voi la recensione di " Rovina e Ascesa " di Leigh Bardugo , terzo volume della Grisha Trilogy .  UPDATE 30.03.2021 : il libro l'ho letto in inglese perché all'epoca ancora inedito, ma oggi finalmente esce in italiano per Mondadori! Titolo:  Rovina e ascesa Autore:  Leigh Bardugo Serie:  Grisha trilogy 3 Pagine:  288 Editore: Mondadori Anno: 2021 Compralo a 17,95€ "Disprezza il tuo cuore." Era quello che volevo. Non volevo più essere in lutto, soffrire per qualche perdita o per i sensi di colpa, o per la preoccupazione. Volevo essere dura, calcolatrice. Volevo essere impavida. Fino a poco prima mi era sembrato possibile. Ora ne ero meno sicura. L'Oscuro ha ormai esteso il suo dominio su Ravka grazie al suo esercito di creature mostruose. Per completare i suoi piani, gli manca solo avere nuovamente al suo fianco Alina, la sua Evocaluce. La giovane Grisha, anche se indebolita e costretta ad accettare la protezione dell'Appara

Recensione "Sei di corvi" di Leigh Bardugo

Eccomi qui con la recensione di Sei di corvi di Leigh Bardugo , primo volume di una duologia che si concluderà il 29 ottobre con Il regno corrotto . Titolo: Sei di corvi Autore: Leigh Bardugo Pagine: 440 Editore: Mondadori Anno: 2019 Acquistalo a 15,21€ A Ketterdam, vivace centro di scambi commerciali internazionali, non c'è niente che non possa essere comprato e nessuno lo sa meglio di Kaz Brekker, cresciuto nei vicoli bui e dannati del Barile, la zona più malfamata della città, un ricettacolo di sporcizia, vizi e violenza. Kaz, detto anche Manisporche, è un ladro spietato, bugiardo e senza un grammo di coscienza che si muove con disinvoltura tra bische clandestine, traffici illeciti e bordelli, con indosso gli immancabili guanti di pelle nera e un bastone decorato con una testa di corvo. Uno che, nonostante la giovane età, tutti hanno imparato a temere e rispettare. Recensione "Sei di corvi" di Leigh Bardugo Questa recensione sarà divisa in due: la parte

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Novità in libreria MAGGIO 2021

Ciao lettori e buona domenica, oggi parliamo delle uscite in libreria di maggio. La repubblica del drago , R. F. Kuang (25 maggio) Seguito de  La guerra dei papaveri . Io l'ho già letto in inglese e l'ho adorato, per questo non vedo l'ora di avere la mia copia italiana per fare una rilettura. Se non avete ancora iniziato a leggere questa trilogia, ve la consiglio tantissimo.  Compra La repubblica del drago a 22,80€ Recensione La guerra dei papaveri La chimera di Praga , La città di sabbia , Sogni di mostri e divinità di Laini Taylor (27 maggio) Ristampa di questa amatissima trilogia con protagoniste appunto chimere e angeli. Il secondo volume contiene anche Notte di marionette e torte , spinoff dedicato a due personaggi secondari. Personalmente il primo non mi è piaciuto e ben poco mi piace questa nuova edizione (preferivo di gran lunga l'altra con le cover psichedeliche... in quel caso sarei stata tentatissima di dare una seconda opportunità), quindi non la comprerò.

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis