Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2019

5 film natalizi che ho visto di recente su Netflix

Come anticipato su facebook, eccomi qui con un post dedicato ai film , in particolare a quelli natalizi che ho visto di recente (ok, Natale è passato, ma immagino che fino al 6 gennaio c'è ancora tempo per qualche pellicola a tema, giusto?). Sono più o meno recenti e più o meno tutti firmati Netflix. (Qualcuno avrà notato che ho abbandonato il mio secondo blog  e, visto che dubito di riprenderlo presto, ho deciso di parlarvi di film e serie tv qui, di tanto in tanto). 5 film Natalizi che ho visto di recente 1) Let it snow - Innamorarsi sotto la neve (Netflix 2019)  Non avevo particolare hype per questa pellicola tratta dall' omonima raccolta di racconti firmata da John Green ( Colpa delle stelle , Cercando Alaska , Will ti presento Will ... ), Maureen Johnson ( Shades - Jack lo squartatore è tornato ,  Cordialmente, Perfido e molti racconti per la serie Shadowhunters) e infine Lauren Myracle ( Il nostro infinito momento ). Raccolta che non ho mai recuperato per

Winter TBR - 10 libri che leggerò durante l'inverno

L'inverno è arrivato e questo significa solo una cosa: TO BE READ ! Come sempre non sono sicura di riuscire a leggere tutti i libri di questa lista perché sicuramente ci saranno di mezzo le nuove uscite e le richieste, però mi impegnerò! ♡ 1.  It, Stephen King  ✓ Iniziato l'estate scorsa, continuo ad essere ferma a pagina 736. Cascasse il mondo, lo terminerò entro il 2019. Per il momento ho apprezzato molto quello che ho letto e spero davvero di leggerlo gli ultimi giorni dell'anno, per concludere in bellezza. 2. La ragazza nella torre, Katherine Arden Il seguito del L'orso e l'usignolo , uno dei libri preferiti del 2019. Ho atteso con ansia il seguito, ma ancora non sono riuscita ad iniziarlo. Sono parecchio curiosa, ma vi confesso che non ho fretta. Voglio leggerlo con calma per godermelo. E poi è un libro perfetto da leggere in una di quelle giornate fredde d'inverno, quindi quasi rimando la lettura a gennaio.  3. Dark, V. Schwab

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri

WWW wednesday 5 - Cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Eccoci ad un nuovo appuntamento con il www wednesday ! Vediamo un po' cosa ho letto in questi giorni... Cosa ho finito di leggere? Ormai lo sanno pure i muri che ho finito Fidanzati dell'inverno ! Vi confesso che l'ho parecchio sottovalutato, non pensavo mi piacesse molto! Sicuramente non è un libro senza difetti, però è molto coinvolgente e affascinante. Spero di scrivere presto la recensione! Cosa sto leggendo? Ho finalmente  iniziato a leggere Il regno corrotto che avevo prenotato in biblioteca e che attendevo con ansia. Ho letto circa 5 capitoli e vi confesso che per il momento non sono particolarmente colpita e non sento proprio la necessità di proseguire. L'unico capitolo che mi ha preso molto è quello di Inej... leggerò un altro paio di pagine e poi deciderò se proseguire o accantonarlo. Cosa leggerò? Mi è appena arrivato in anteprima l'ebook di Dark , il terzo volume della trilogia Magic  di V. Schwab, e cercherò di leggerlo quanto

UNITED BOOKBLOGGERS READATHON: Conclusione Maratona

Ciao lettori! Domenica 15 dicembre si è conclusa la United Bookblogger Readathon organizzata insieme a  Lettrice in fuga , Sunflakes , Who is Charlie e Hook a book ! Andiamo a dare un'occhiata ai libri che ho letto nelle due settimane di maratona! Cosa ho letto: 1) Nevernight. Mai dimenticare, Jay Kristoff (Uno young adult, un libro consigliato) 2) Il priorato dell'albero delle arance, Samantha Shannon (uno libro nella tbr del 2019) 3) Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi,  (che non rispetta nessun obiettivo, ma visto che sono una delle organizzatrici posso rigirarmi le regole lol  non partecipavo per nessun premio in particolare, ho deciso di inserirlo... per rendere meno triste il post). Poche letture, ma non mi posso lamentare (visto che il libro della Shannon è di 800 pagine XD). Il priorato dell'albero delle arance e Fidanzati dell'inverno mi sono piaciuti molto, mentre non ho apprezzato Nevernight . Per fortuna non è stata una lettur

Recensione "Nevernight. Mai dimenticare" di Jay Kristoff (o anche "Tutto quello che non mi è piaciuto del libro")

Ciao lettori, oggi recensione di Nevernight - Mai dimenticare , primo volume delle Cronache dell'Illuminotte , scritto da Jay Kristoff . Come già vi anticipo nel titolo, questo libro non mi è piaciuto. Adesso cercherò di spiegarvi per bene perché, cercando di evitare gli spoiler. Quei pochi che ho inserito sono stati oscurati, evidenziateli con il mouse per leggerli :D Titolo: Nevernight. Mai dimenticare Serie: Gli accadimenti di Illuminotte 1 Autore: Jay Kristoff Pagine: 462 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2019 (ita), 2016 (eng) Comprarlo a 17,00€ Destinata a distruggere imperi, Mia Corvere ha solo dieci anni quando riceve la sua prima lezione sulla morte. Sei anni dopo, la bambina cresciuta tra le ombre si avvia a mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Ma le possibilità di sconfiggere nemici così potenti sono davvero esili, e Mia è costretta a trasformarsi in un'arma implacabile. Deve mettersi alla prova tra i nemici - e gl

Www wednesday 4 - Cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Ciao lettori, pronti per un nuovo appuntamento con il  www wednesday ? Diamo un'occhiata alle mie letture e, come sempre, ricordatevi di lasciarmi anche le vostre ✨ Cosa ho letto? Ho finito di leggere I l priorato dell'albero delle arance  di Samantha Shannon e mi è piaciuto molto nonostante le perplessità iniziali. Non è una lettura priva di difetti, però più leggevo più mi sentivo coinvolta. Se volete farvi un'idea, ho scritto una recensione che ne elenca pregi e difetti.  Ho finito di leggere anche il famosissimo Nevernight e non mi è piaciuto. Non penso che sia brutto, ma nemmeno così bello e originale. Inoltre penso che non sia venduto per quello che è (alias è un vero e proprio young adult). In settimana spero di pubblicare la recensione. - Recensione Il priorato dell'albero delle arance Cosa sto leggendo? Ho in lettura Fidanzati dell'inverno e nonostante non abbia ancora superato la metà, mi sta piacendo parecchio. Non resisto ai m

Recensione "Il priorato dell'albero delle arance" di Samantha Shannon (pregi e difetti del libro)

La settimana scorsa è uscito in libreria " Il priorato dell'albero delle arance ", romanzo high fantasy (quasi) tutto al femminile di  Samantha Shannon . Di seguito la mia recensione di questo libro tanto acclamato. Buona lettura! Titolo: Il priorato dell'albero delle arance Autore. Samantha Shannon Pagine:  816 Editore: Mondadori (Oscar Fantastica) Anno: 2019  Compra il libro a 10,99€ La casata di Berethnet ha regnato sul Reginato di Inys per mille anni. Ora però sembra destinata a estinguersi: la regina Sabran Nona non si è ancora sposata, ma per proteggere il reame dovrà dare alla luce una figlia, un'erede. I tempi sono difficili, gli assassini si nascondono nell'ombra e i tagliagole inviati a ucciderla da misteriosi nemici si fanno sempre più vicini. A vegliare segretamente su Sabran c'è però Ead Duryan: non appartiene all'ambiente della corte e, anche se è stata istruita per diventare una perfetta dama di compagnia, è in realtà l'a

United BookBloggers Readathon - la mia to be read!

Oggi inizia la maratona di lettura in collaborazione con Lettrice in fuga , Sunflakes , Who is Charlie e Hook a book ! Prima di parlarvi della mia lista di libri da leggere, ripassiamo velocemente le regole... - la UBB readathon dura due settimane , da oggi 30 novembre a domenica 15 dicembre (compreso); - ci sono sedici obiettivi \ spunti di lettura, con un libro potete completarne un massimo di due; - i libri iniziati valgono , ma se siete quasi alla fine non verranno contati per il premio; - durante la maratona utilizzate l'hashtag #UBBreadathon (non è obbligatorio, ma almeno la sfida sarà più social). Il post completo lo trovate qui! E ora la mia lista di  libri da leggere  in queste due settimane! 01 - Un libro con meno di 200 pagine: La metamorfosi 02 - Un romanzo rosa \ uno chick -lit: E se fosse lui quello giusto? (sperando che vada meglio rispetto a Il gioco della seduzione , che ho detestato) oppure  Siamo amici solo il mercoledì 03 - Un libro

www wednesday 3 - Cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Buon pomeriggio lettori! Oggi è mercoledì e questo vuol dire solo una cosa: WWW WEDNESDAY ! Diamo una sbirciatina alle mie letture... Cosa ho letto? Ho finito Un assassino alle porte ed è difficile parlarne perché per certi versi è superiore a Una fiamma nella notte , per altri ho preferito il secondo, però tutto sommato è stata una bella lettura e per una volta posso confermare di non essere rimasta delusa! Rispetto ai precedenti è molto più fantasy, aspetto che ho apprezzato parecchio. E il signore della notte ! Più leggo di lui più me ne innamoro. Finalmente un cattivo che non nega di avere dei sentimenti! Cosa sto leggendo?  Ho proseguito con  Il racconto dell'ancella che trovo piacevole da leggere, ma ho l'impressione che farò fatica ad entrare in sintonia con la protagonista. Inoltre ho paura che l'autrice si concentrerà solo sull'aspetto femminista che per carità, apprezzo tantissimo, però spero che altri aspetti della storia non vengano lasciat

Recensione "Una fiamma nella notte" di Sabaa Tahir, il meraviglioso seguito de Il dominio del fuoco

Oggi vi lascio la recensione di un libro che mi completamente rapita! Sto parlando di " Una fiamma nella notte" di Sabaa Tahir , il meraviglioso seguito de Il dominio del fuoco. NON CI SONO SPOILER . Ho deciso di scrivere questa recensione senza fare accenni alla trama in modo che possiate leggerla tutti perché è una serie che diventa sempre più bella e vorrei tanto che in Italia fosse più conosciuta . Titolo: Una fiamma nella notte Autore: Sabaa Tahir Serie: Il dominio del fuoco 2 Pagine: 431 Editore: Editrice Nord Anno: 2017 Compra il libro a 16,15€ In un mondo dominato dalla paura e dalla tirannia, due ragazzi sono pronti a sacrificare ogni cosa in nome della libertà... Servire l'impero. Quello era il destino di Elias, il risultato di anni di addestramento fisico e psicologico. Ma tutto è cambiato quando, assecondando il proprio istinto, lui si è rifiutato di giustiziare Laia, una schiava colpevole soltanto di sognare un mondo migliore. È stato allora che

www wednesday 2 - Cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Incredibile, dopo una settimana dal primo www wednesday sono di nuovo qui con il secondo appuntamento! Chissà quanto durerà lol. Vediamo le letture della settimana appena trascorsa! Cosa ho letto? Ho finito di leggere Vicious,  e visto che ho scritto una recensione , non mi dilungherò. L'ho trovato piacevole, ma mi ha coinvolto molto di più la seconda parte rispetto alla prima. Potrei voler leggere il seguito, ma per il momento va bene così. A sorpresa ho letto e finito La corte di ali e rovina . "A sorpresa" perché lo avevo iniziato a rileggere a settembre, ma poi è arrivato Sei di corvi e mi sono dedicata a quello, e riprendere il libro della Maas non era nei miei programmi questo mese. Alti e bassi, alcuni capitoli li ho odiati, mentre le ultime 200-300 pagine mi sono piaciute tantissimo. C'è un solo problema ed è, secondo me, la mancanza di un editor. Non è questione di traduzione perché ho fatto il confronto inglese-italiano e mi è sembrato abbastanza