Passa ai contenuti principali

Recensione "Il libro segreto di Dante" di Francesco Fioretti

Nuova recensione! Oggi parliamo de Il libro segreto di Dante di Francesco Fioretti, che ho terminato dopo ben due settimane! Ahhhh, che sollievo! Vediamo un po' cosa abbiamo qua..



Titolo: Il libro segreto di Dante
Autore: Francesco Fioretti
Pagine: 277
Editore: Newton Compton Editori
Anno: 2013
Compralo a 2,99€
Dante è davvero stato ucciso dalla malaria, come tutti a Ravenna credono? Oppure qualcuno aveva dei motivi per desiderare la sua morte e la scomparsa di un segreto insieme a lui? Tormentati da questo dubbio, la figlia del poeta, suor Beatrice, un ex templare di nome Bernard e un medico, Giovanni da Lucca, iniziano una doppia indagine per fare chiarezza su quanto è accaduto. Cercano con fatica di decifrare un messaggio in codice lasciato da Dante su nove fogli di pergamena e intanto si mettono sulle tracce dei suoi presunti assassini, scoprendo che molti nutrivano una profonda avversione per il poeta. Non sarà facile trovare la chiave del segreto occultato nella Commedia e scoprire chi voleva impedire al poeta di terminare la sua opera. Ma perché l’Alighieri aveva deciso di nascondere con così grande cura gli ultimi tredici canti del Paradiso? Teoremi raffinati, intrighi complessi e verità da svelare si celano tra i versi delle tre cantiche, come l’identità del Veltro, o l’annuncio dell’arrivo di un misterioso vendicatore… Sullo sfondo storico della crisi politica ed economica del Trecento, Il libro segreto di Dante intreccia vicende reali e personaggi di fantasia, tessendo trame piene di mistero e inquietanti interrogativi.

Recensione "Il libro segreto di Dante" di Francesco Fioretti

Appena ho letto 'Il libro segreto di Dante' nemmeno il tempo di finire il titolo ed ero già alla cassa.
Perché in fondo penso che titolo e copertina rispecchino il contenuto del libro.
Il titolo mi ispirava molto. Mi ispirava misteri, segreti... pensavo di restare ore e ore incollata al libro.

Mi piace l'intreccio che fa l'autore con i fatti storici e la sua fantasia. Alcuni sono così ben elaborati che potrebbero essere anche veri. L'autore attraverso la sua conoscenza cerca di ricreare scene dell'epoca e addirittura i caratteri di alcuni personaggi realmente esistiti.

Ma a volte ho avuto l'impressione che l'autore abbia voluto sottolineare le condizioni della società del tempo, piuttosto che i misteri del poeta.

A mio parere il libro è indirizzato a gente che ha un minimo di conoscenza di Dante, templari e latino. Io, che di Dante per il momento ho studiato solo qualche canto dell'Inferno, molte cose non le ho capite, troppo complicate! Alcune pagine le ho trovate molto noiose, e  quelle maledette citazioni in latino >.< quanto le ho odiate! Dai, un minimo di traduzione però!

Una cosa non mi è chiara: quale sarebbe il libro segreto di Dante? La Divina Commedia o quegli appunti che trovano?

Non dico che sia un libro brutto, ma per me è come un libro qualunque. Non mi ha suscitato niente, nessuna emozione.  Quando finivo un capitolo, non c'era quel colpo di scena che mi invogliava a continuare. Finiva e basta. Chiudevo il libro e quando avevo tempo lo rileggevo. Ed io di solito riesco a trovare sempre il tempo per un libro, ma per questo è stato diverso. Lo chiudevo e riaprivo a distanza di giorni. Ma dopotutto non mi sento di sconsigliarlo, perché non lo definisco brutto. Può darsi che qualcuno lo trovi interessante.

baci :*

Commenti

  1. E' sempre un piacere trovare qualcuno che ami i libri e parli di libri! Mi ha fatto piacere ricevere la tua visita, che ricambio volentieri e mi aggiungo con piacere ai tuoi followers!
    Anch'io ho questo libro, fermo sulla mensola da un bel po' di tempo...ma, come potrai notare dalla mia infinita lista di libri da leggere, sono un'accumulatrice seriale di libri!! Prima o poi toccherà anche a lui! Complimenti per la recensione, comunque! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, peccato che la mia professoressa non la pensa come te xD

      anche a me piace leggere i blog di qualcuno che ami i libri :)

      Elimina
  2. Non sembra tanto male... però magari prima aspetto di studiare la Divina commedia! ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Recensione | Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maar

Hey belli ♥ oggi vi lascio la recensione di questo meraviglioso libro. Finalmente sono riuscita a scrivere qualcosa di decente. Forse. Titolo: Il trono di ghiaccio ( Il trono di ghiaccio #1 ) Autore: Sarah J. Maas Pagine: 461 Anno: 2013 Editore: Mondadori Amazon: cartaceo | ebook Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all'inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera. Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetta il

Tre anni di Divoratori di Libri ♥

O ggi Divoratori di libri compie ben tre anni ! Ma voi ci credete? Tre anni è un traguardo che mai mi sarei aspettata, considerando il fatto che sono un tipo che inizia cento cose e ne lascia a metà novantanove.. ma la passione per la lettura è sempre rimasta anzi, cresce sempre di più ogni anno. Se dovessi ringraziare il blog per un motivo in particolare, sarebbe proprio questo, il fatto che mi abbia fatto crescere tantissimo! Non voglio continuare con frasi sdolcinate e commoventi perché tanto sono le stesse ogni anno, però non posso fare a meno di ringraziare ancora una volta i miei 543 lettori (vorrei citarvi ad uno ad uno, ma rischio di fare una figura di merda perché sicuramente dimenticherei qualcuno) e i 1964 lettori della pagina facebook! Siete l'anima del blog e senza di voi Divoratori di libri neanche esisterebbe.  Per l'occasione ho organizzato un giveaway per ringraziare tutti voi che mi seguite. Ringrazio la De Agostini per aver messo a disposizione  Wolf

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Gruppo di lettura #3 Wool di Hugh Howey

Ciao divoratori :3 settimane fa avevo scritto che avrei organizzato un gruppo di lettura. Ero molto indecisa sulla scelta del libro, ma alla fine ho optato per Wool di Hugh Howey per varie ragioni. Volevo scegliere un libro con una narrazione lenta sia per non finire i capitoli in pochi giorni e poi dover aspettare con ansia il recap e sia perché almeno ci godiamo la lettura. Del resto è anche uscito (o uscirà in questi giorni, non ricordo bene) il terzo volume. Quale miglior occasione per iniziare questa trilogia? Il gruppo di lettura inizierà tra qualche settimana, esattamente dopo la fine della scuola. Avete quindi un bel po' di tempo per pensarci e iscrivervi. Titolo: Wool (Silo #1) Autore: Hugh Howey Anno: Ottobre 2013 Editore: Fabbri Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l’aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo è il mondo di Wool. In

Blogger Love Project 3 - DAY 6: Share your blogger love

Ciao, bellissimi. Eccoci al sesto giorno del Blogger Love Project <3 Purtroppo per mancanza di tempo, io e Alenixedda di Da una stella cadente all'altra non siamo riuscite ad organizzarci per il tag a coppia, ma non temete: ci inventeremo qualcosa per recuperare. Nel menu di oggi c'è Share your blogger love , ovvero elencare tutti i nostri blog preferiti in base a dei motivi specifici. Missione a dir poco difficile. Blogger Love Project #3 Le menti geniali :  BRICIOLE DI PAROLE  e  SPARKLE FROM BOOKS . Ogni volta che entro sul blog di Rosa o su quello di Valy non posso che restare sorpresa. Ogni volta hanno sempre qualche idea originale da sfornare. Prima o poi vi rubo qualche rubrica, sappiatelo. L'apprendista grafico:  DOWN THE RABBIT HOLE  ne sa sempre una più del diavolo! La mia bookworm di fiducia :  BOOKS IN THE STARRY NIGHT . Se Giada ama un libro è scientificamente provato che lo ami anche io. Se Giada detesta un libro è scient..ah, no. Se Giada odia