Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta cinque stelline

Il dominio del fuoco, recensione

Adesso che ho cambiato grafica posso finalmente tornare a postare. Mi dispiace per i fan della grafica precedente (sì, Gaia, sto parlando con te!), ma non mi rispecchiava molto. Il marrone non è esattamente il mio colore preferito. Spero che questa sia di vostro gradimento. Adesso parliamo di libri. Finalmente mi sento pronta a parlarvi de  Il dominio del fuoco. Fatemi sapere cosa ne pensate, c: Titolo: Il dominio del fuoco (An Ember in the Ashes #1) Autore: Sabaa Tahir Anno: 2015 Editore: Nord Scheda amazon C'è stato un tempo in cui la sua terra era ricca di arte e di cultura. Laia non può ricordarsene, eppure ha sentito spesso i racconti su come fosse la vita prima che l'Impero trasformasse il mondo in un luogo grigio e dominato dalla tirannia, dove la scrittura è proibita e in cui una parola di troppo può significare la morte. Laia lo sa fin troppo bene, perché i suoi genitori sono caduti vittima di quel regime oppressivo. Da allora, lei ha imparato a tenere s

Recensione Principe azzurro per un giorno di Kasie West + intervista autrice

Ieri sulla mia pagina facebook ho accennato al fatto di aver fatto un'intervista ad un'autrice..ed ecco svelata l'identità segreta!  Kasie West , autrice di Principe azzurro per un giorno, di Reflections (edito da De Agostini) e altri libri interessanti che spero davvero vengano pubblicati in italiano, è stata gentilissima (e dolcissima <3 ) e mi ha concesso qualche domanda. Prima di scoprire le risposte dell'autrice, vi lascio la mia recensione :) Titolo: Principe Azzurro per un giorno Autore: Kasie West Editore: Mondadori Anno: 2015 La sera del ballo di fine anno, quando sta per entrare con il suo ragazzo e presentarlo finalmente ai suoi amici, Mia litiga con Bradley, che se ne va e la lascia sola nel parcheggio. La serata, però, è troppo importante per lei: è candidata a essere eletta reginetta della scuola, ma soprattutto deve dimostrare a tutti che Bradley esiste veramente. La sua amica Jules, infatti, la accusa di essere una bugiarda e di aver mentito

Recensione Il primo amore sei tu di Stephanie Perkins

"Allora credi nelle seconde possibilità?" Mi mordo il labbro. "Seconde, terze, quarte. Quante ce ne vogliono. Tutto il tempo che occorre. Se la persona è quella giusta" aggiunge. "Se la persona è ..Lola?" Questa volta sostiene il mio sguardo. "Solo se l'altra persona è Cricket." INFO LIBRO Oggi esce in libreria Il primo amore sei tu di Stephanie Perkins , che ho avuto l'opportunità di leggere in anteprima grazie alle De Agostini . Il libro è il secondo volume della trilogia Anna and the French kiss , ma, avendo dei personaggi diversi, si può leggere tranquillamente senza aver letto il primo volume - cosa che tra l'altro ho fatto io. Oggi vi parlerò di questa piccola meraviglia che ho adorato dalla prima all'ultima pagina. Lo so, lo so che state guardando terrorizzati lo schermo, ma lo giuro, quella che sta scrivendo la recensione non è un alieno, ma sempre la stessa blogger di sempre. Chi lo avrebbe mai detto che Giusy avr

Recensione Unravel me, Tahereh Mafi

Buon S. Stefano divoratori :D E si, non mi fermo nemmeno per le feste! Oggi voglio parlarvi di Unravel me , secondo volume della trilogia Shatter me ( Schegge di me in italiano) che purtroppo la casa editrice italiana ha deciso di non tradurre . AGGIORNAMENTI! E' uscito in italiano! Come sempre, recensione senza spoiler (anche per chi non ha letto Shatter me). Titolo: Unravel me ( Shatter me #2 ) Autore: Tahereh Mafi Pagine: 461 Editore: Rizzoli Amazon: ebook | cartaceo Juliette è sfuggita alla Restaurazione e al suo leader che intendeva usarla come arma. Da quando vive al Punto Omega è libera di amare Adam, ma non sarà mai libera dal proprio tocco letale, né da Warner, che la desidera più di quanto lei credesse possibile. Tormentata dal passato e incapace di pensare al futuro, Juliette sa che dovrà compiere delle scelte difficili. Accettare il proprio potere distruttivo per metterlo al servizio della resistenza e, soprattutto, allontanare Adam pur aman

Recensione Millennio di fuoco - Raivo, Cecialia Randall

Buon pomeriggio lettori  ♡ Mi sa che è arrivato il momento di recensire il secondo volume di Millennio di fuoco ! Come al solito sarà una recensione senza né spoiler né riferimenti al volume precedente. Titolo: Millennio di fuoco - Raivo ( Millennio di fuoco #2 ) Autore: Cecilia Randall Pagine: 452 Anno: 2014 Editore: Mondadori  Dopo tante battaglie e peripezie Seija, l'Eroina di Etten, è finalmente riuscita a fuggire dal castello di Raivo, l'umano convertito alla causa dei demoniaci vaivar, che tanta morte e distruzione ha seminato sul suo cammino. Eppure qualcosa in lei è cambiato per sempre. Conosce il motivo per cui Raivo ha voltato le spalle agli umani, accettando di trasformarsi nella creatura che guida gli eserciti dei demoni. Sa che lui, che il mondo adesso teme e chiama "il Traditore", è in realtà il primo a essere stato tradito, secoli prima, il giorno in cui una congiura di palazzo ha sterminato il suo popolo e ucciso la donna che amava.

Recensione | La corona di mezzanotte di Sarah J. Maas

Buon pomeriggio a tutti, miei cari divoratori! I vostri commenti sulla grafica mi hanno riempito di entusiasmo! Grazie mille a tutti, appena posso rispondo ai commenti ^^ Oggi vi lascio la recensione di un libro che ho adorato tantissimo, uno dei miei preferiti in assoluto. Come sempre cercherò di non fare spoiler sul volume precedente in modo che, chi non ha letto Il trono di ghiaccio, può tranquillamente leggere la recensione e farsi un'idea sulla saga c: Titolo: La corona di mezzanotte  (Il trono di ghiaccio #2) Autore: Sarah J. Maas  Pagine: 400  Anno: 2014  Editore: Mondadori   Celaena Sardothien, paladina del re, ha il compito di uccidere per conto del sovrano, ma la ragazza ha scelto di non portare a termine le missioni a lei affidate: a ognuna delle sue vittime ha dato la possibilità di fuggire e ne ha inscenato la morte. Ora però il suo inganno rischia di essere svelato, forse anche a causa degli antichissimi poteri magici di cui si serve il re, e che dovrebbero essere

Recensione La fuga, James Dashner

Ciao a tutti :3 e no, non avete letto male! Dopo tanto tempo, eccomi di ritorno con una recensione su una delle mie ultime letture! Non temete, le altre arriveranno presto, prometto u.u per il momento iniziamo con La fuga o, come chiamato nella vecchia edizione, La via di fuga, secondo volume della serie Maze Runner. E' impossibile parlare del libro senza fare piccoli accenni al volume precedente..ad ogni modo cercherò di farne il meno possibile c: Titolo: La fuga (Maze Runner #2) Autore: James Dashner Pagine:  352 Anno: 2012 Editore: Fanucci \ AMAZON Il Labirinto e i viscidi Dolenti sono ben poca cosa se paragonati alla lunga marcia che la Cattivo ha stavolta pianificato per loro attraverso la Zona Bruciata, una landa squallida inaridita da un sole accecante e sferzata dalle tempeste di fulmini, popolata da esseri umani che l'Eruzione, il temibile morbo che rende folli, ha ridotto a zombie assetati di sangue. Nelle due settimane in cui dovranno percorrere i centocinquanta ch

Recensione delle novelle prequel de Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas.

Ciao divoratori ^-^ ricordate il sondaggio "vota la prossima recensione"? Ecco, scordatevelo per il momento. Ho finito ieri di leggere l'ultima novella prequel de Il trono di ghiaccio e sono emotivamente distrutta perciò DOVEVO assolutamente parlarvene. Il sondaggio può aspettare!  Titolo: La lama dell'assassina Autore: Sarah J. Maas Serie: Il trono di ghiaccio #0.5 Amazon: ebook | cartaceo *nella recensione non è compreso il racconto L'assassina e la guaritrice* Celaena Sardothien è la più micidiale sicaria del regno. Lavora per la Gilda degli Assassini, ma in realtà non obbedisce a nessuno e non si fida di nessuno. Inviata in una serie di missioni nei luoghi più pericolosi, dalle Isole Morte al Deserto Rosso, Celaena inizia ad agire senza rispettare gli ordini del capo della Gilda. Ma dovrà rischiare tutto per rimanere viva... Il prequel della saga de "Il trono di ghiaccio": cinque nuove avventure raccolte per la prima volta in volume con i

Recensione Shadowhunters Città delle anime perdute di Cassandra Clare

Buon pomeriggio divoratori! Oggi vi lascio la recensione di Città delle anime perdute, libro che ho finito di leggere qualche giorno fa.  Titolo: Città delle anime cadute (The mortal Instruments #5) Autore: Cassandra Clare Pagine: 549 Anno: 2012 Editore: Mondadori Lilith, madre di tutti i demoni, è stata distrutta. Ma quando gli Shadowhunters arrivano a liberare Jace, che lei teneva prigioniero, trovano soltanto sangue e vetri fracassati. E non è scomparso solo il ragazzo che Clary ama, ma anche quello che odia, suo fratello Sebastian, il figlio di Valentine. Un figlio determinato a riuscire dove il padre ha fallito e pronto a tutto per annientare gli Shadowhunters. La potente magia del Conclave non riesce a localizzare né l'uno né l'altro, ma Jace non può stare lontano da Clary. Quando si ritrovano, però, Clary scopre che il ragazzo non è più la persona di cui si era innamorata: in punto di morte Lilith lo ha legato per sempre a Sebastian, rendendolo un fedele servit

Recensione Poison Princess - Kresley Cole

Buon pomeriggio divoratori (: La scorsa settimana ho letto Poison Princess e, come vi ho già anticipato molte volte, l'ho adorato. Oggi proverò a scrivere una recensione seria e cercherò di mantenere a freno la fangirl che è in me. Ma chi voglio prendere in giro?  Titolo: Poison Princess { The Arcana Chronicles #1 } Autore: Kresley Cole Pagine: 464 Anno: 2013 Editore: Leggereditore * estratto un po' bollente * Le terrificanti allucinazioni della sedicenne Evie Greene avevano predetto l’Apocalisse e la fine del mondo le ha portato in dono tutta una serie di nuovi poteri. Ora che la Terra è distrutta e restano pochi sopravvissuti, Evie non sa di chi fidarsi e decide di fare squadra con il pericoloso e sexy Jack Deveaux, in una corsa per trovare delle risposte. Evie e Jack scoprono che si sta avverando un’antica profezia e che Evie non è l’unica dotata di poteri speciali. Un gruppo di ragazzi è stato scelto per mettere in scena la battaglia finale tra il Bene e il Ma

Recension World After - L'oscurità di Susan Ee.

Ciao cari lettori! Oggi finalmente vi parlo di World After. Il mio lato oscuro vorrebbe fangirlare a più non posso, ma prometto di non fare spoiler né accenni al libro precedente in modo che tutti possiate leggere la recensione. Titolo: World After - L'oscurità {Penryn & the end of days #2} Autore: Susan Ee Pagine: 303 Anno: 2015 Editore: Fanucci * estratto * N.B.: ho letto il libro in lingua quando ancora la traduzione italiana non era disponibile. Gli angeli hanno scatenato l’apocalisse sulla terra, la loro furia è inarrestabile e non lascia scampo. Agli esseri umani non resta che decidere se rassegnarsi a un’esistenza da esuli o ribellarsi a una supremazia che non conosce limiti. Tra le macerie di San Francisco, Penryn lotta per sopravvivere insieme a sua madre e alla sorella Paige. È disposta a tutto pur di difendere le loro vite, eppure si scopre impotente quando sua sorella le viene strappata con la forza, scambiata per una creatura mostruosa da coloro che

Cercando Alaska - John Green ● Recensione.

Ciao lettori. Avevo annunciato su faccialibro la mia assenza, ma mi mancavate e dopo due giorni di intenso studio avevo bisogno di un po' di svago. Finalmente pubblico questa benedetta recensione. Titolo: Cercando Alaska Autore: John Green Anno: 2005 Editore: Rizzoli * Estratto * Miles Halter, solitario collezionista di Ultime Parole Famose, lascia la tranquilla vita di casa per cercare il suo Grande Forse a Culver Creek, una prestigiosa scuola in Alabama. È qui che conosce Alaska. Brillante, buffa, svitata, imprevedibile e molto sexy, per Miles diventa un enigma, un pensiero fisso, una magnifica ossessione. Ho iniziato il libro con da un lato aspettative enormi (cavolo, stiamo parlando di John Green!), dall'altro un po' basse. Sembra non aver senso (e molto probabilmente non avrà senso), ma è così XD la trama del libro non mi ispirava molto..eppure ne sentivo parlare benissimo e sapevo già che lo stile dello scrittore fosse belli