Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2020

Recensione "La nona casa" di Leigh Bardugo (REVIEW PARTY)

Ecco la mia recensione de " La nona casa" di Leigh Bardugo ! Ho finito il libro mesi fa, ma non ho potuto parlarvene prima perché l'uscita è stata rimandata più volte. Ora finalmente abbiamo una data ( 5 maggio ) e quindi è arrivato il momento di scoprire insieme questo romanzo bellissimo! Per l'occasione comunque ho organizzato questo review party e un blogtour . Alla fine del post troverete tutte le informazioni. Intanto vi lascio la scheda libro e la recensione. Titolo:  La nona casa Autore:  Leigh Bardugo Pagine:  420 Editore:  Mondadori Data di uscita:  5 maggio Compralo a 9,99€ Galaxy "Alex" Stern è la matricola più atipica di tutta Yale. Cresciuta nei sobborghi di Los Angeles con una madre hippie, abbandona molto presto la scuola e, giovanissima, entra in un mondo fatto di fidanzati loschi e spacciatori, lavoretti senza futuro e di molto, molto peggio. A soli vent'anni, è l'unica superstite di un orribile e irrisolto omicidio m

WWW WEDNESDAY 14 - cosa ho letto? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Ciao lettori, benvenuti ad un nuovo appuntamento con il www wednesday. Andiamo a vedere le mie letture della settimana... Cosa ho finito di leggere? Ieri ho terminato Heartstopper , una carinissima graphic novel che uscirà il 12 maggio nella collana Oscar Ink. Ne avevo già sentito parlare molto e non ha deluso le aspettative. Non so come definirla se non con tenera. N on vedo l'ora di proseguire! E sto già pensando di recuperare il romanzo Senza nuvole della stessa autrice, ambientato nello stesso universo. Cosa sto leggendo? Proseguo la mia lettura con Olympos che sto trovando illuminante. Mi mancano tre capitoli per terminare, ma me la sto prendendo con calma perché ultimamente mi sto dedicando ad altre attività (tipo la pittura). Comunque sono abbastanza sicura di comprare gli altri libri di Giorgio Ieranò dedicati alla mitologia perché questo è interessantissimo. Ed è fatto molto bene! Ho iniziato anche la rilettura de La camera dei segreti , ma personalmente

BLOGTOUR "The falconer", Elizabeth May: BESTIARIO - le fate delle mitologia scozzese

Ciao lettori! Oggi ospito una tappa del blogtour dedicato alla trilogia " The falconer " di Elizabeth May . Il primo volume è uscito qualche anno fa con il titolo " La cacciatrice di fate ", ma purtroppo la casa editrice non ha più proseguito la pubblicazione. Per fortuna i seguiti sono stati tradotti amatorialmente e quindi non avete più scuse! Dovete recuperare questa meravigliosa trilogia! Se non siete ancora convinti, seguite questo blogtour per scoprire qualcosa di più sulla storia e magari decidere se fa per voi. Io oggi vi parlerò delle fate che trovate in questo libro e farò un confronto con la mitologia . Prima però vi lascio tutte le informazioni sul libro! Titolo: La cacciatrice di fate Autore: Elizabeth May Seguiti: The fallen kingdom , The vanishing throne Pagine: 310 Editore: Sperling & Kupfer Compralo a 8,99€ Lady Aileana non ha paura della notte: è nelle pieghe del buio che può compiere la sua missione. Non ha paura degli strett

www wednesday 13 - cosa ho finito di leggere? Cosa sto leggendo? Cosa leggerò?

Ciao lettori, finalmente torno con la rubrica www wednesday . Ho saltato un paio di appuntamenti perché tra il blocco e il fatto che stessi leggendo lo stesso libro da settimane, non aveva senso pubblicare. Adesso che le mie letture sono un po' variate , torno alla pubblicazione abituale (spero). Cosa ho finito di leggere? Giusto ieri ho terminato The Raven King , l'ultimo volume della serie Raven Boys . E, lasciatemelo dire, ho tirato un sospiro di sollievo! Tra il blocco (non dovuto però alla storia in sé; infatti contemporaneamente stavo rileggendo La Pietra filosofale e anche qui stessa situazione) e l'inglese della Stiefvater (che non è complesso come pensavo, ma di sicuro non sono riuscita a godermi tutti i dettagli come avrei voluto) ho fatto fatica da metà in poi. L'ho terminato giusto perché ero curiosa e se mi fossi fermata sicuramente non l'avrei ripreso. Nel complesso mi è piaciuto, ma ho emozioni contrastanti circa alcune storyline e in general

Recensione "La memoria di Babel" di Christelle Dabos (L'attraversaspecchi 3)

Ciao lettori, finalmente sono riuscita a scrivere la recensione de La memoria di Babel di Christelle Dabos , il terzo volume della serie L'Attraversaspecchi! Buona lettura! Titolo: La memoria di Babel Serie: L'Attraversaspecchi 3 Autore: Christelle Dabos Pagine: 447 Editore: Edizioni e/o Anno: 2019 Compralo a 11,99€ Nel terzo intenso volume della saga Christelle Dabos ci fa esplorare la meravigliosa città di Babel. Nel cuore di Ofelia vive un segreto inafferrabile, chiave del passato e, nello stesso tempo, chiave di un futuro incerto. Dopo due anni e sette mesi passati a mordere il freno su Anima, la sua arca, per Ofelia è finalmente arrivato il momento di agire, sfruttare quanto ha scoperto nel Libro di Faruk e saputo dai frammenti di informazioni divulgate da Dio. Con una falsa identità si reca su Babel, arca cosmopolita e gioiello di modernità. Basterà il suo talento di lettrice a sventare le trappole di avversari sempre più temibili? Ha ancora una minima pos

Harry Potter e la pietra filosofale: pensieri, citazioni e differenze libro-film

Anni che mi riprometto una rilettura di Harry Potter e finalmente, dopo la maratona andata in onda su Italia 1, sono riuscita ad iniziare sul serio La pietra filosofale . Ho sempre voluto parlarvene qui, ma  come?  Come parlare di una storia che conoscono praticamente tutti? Perciò ho pensato di pubblicare un articolo diverso al posto della solita recensione. Sarà un post di riflessione, con citazioni*, differenze con il film ecc . ATTENZIONE, CI SONO PICCOLI SPOILER! "A Harry Potter, il bambino che è sopravvissuto." Titolo: Harry Potter e la Pietra Filosofale Autore: J. K. Rowling Serie: Harry Potter 1 Pagine: 302 Editore: Salani Editore Compralo a 8,99€ Harry Potter è un ragazzo normale, o quantomeno è convinto di esserlo, anche se a volte provoca strani fenomeni, come farsi ricrescere i capelli inesorabilmente tagliati dai perfidi zii. Vive con loro al numero 4 di Privet Drive: una strada di periferia come tante, dove non succede mai nulla fuori dall’ordi

Recensione "Blue Lily, Lily Blue" di Maggie Stiefvater

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione di " Blue lily, lily Blue " di Maggie Stiefvater , terzo volume della serie Raven Cycle ! Purtroppo non è stato tradotto in italiano dalla casa editrice, ma sul web si trova una traduzione amatoriale. Titolo: Blue Lily, Lily Blue Autore: Maggie Stiefvater Serie: Raven Cycle 3 Pagine: 464 Anno: 2014 inedito in italiano compralo a 9,72€ Blue Sargent ha ottenuto delle cose. Per la prima volta nella sua vita ha degli amici di cui si fida, un gruppo al quale si sente di appartenere. I ragazzi corvo l'hanno accolta come una di loro. I loro problemi sono diventati i suoi, e i suoi sono diventati i loro. L'inganno delle cose trovate, tuttavia, è quanto facilmente possano essere perse. Gli amici possono tradire. Le madri possono scomparire. Le visioni possono ingannare. Le certezze possono disfarsi. Recensione "Blue Lily, Lily Blue" di Maggie Stiefvater Lessi Raven boys nel lontano 2014, per niente co

RIEPILOGO DI MARZO - corvi, wrestler e piattaforme

Ciao lettori! Scusate l'assenza, ma marzo non è stato un mese positivo (immagino che questo valga per tutti)! Quindi per evitare di portare qui la mia negatività, ho deciso di allontanarmi un po'. Spero di tornare presto a pubblicare costantemente perché ho tantissime cose da condividere! Per il momento vi lascio il riepilogo del mese... Libri letti a marzo 📚 Questo mese mi sono lasciata guidare dall'ispirazione, non ho seguito nessuna  to be read  in particolare... e infatti mi ritrovo con un sacco di arretrati *brava Giusy, continua così*. -  Raven boys  (rilettura) -  Ladri di sogni  (rilettura) -  La nona casa  (lettura in anteprima) -  Residenza Arcadia  (graphic novel) -  Il trono di spade 1  (graphic Novel) -  Cronache del mondo emerso  (abbandonato?) Devo dire che è stato un ottimo mese sul fronte letture. E non immaginavo, visto che con questo maledettissimo covid la voglia di leggere è diminuita. Ho riletto i primi due volumi della serie Rave