Passa ai contenuti principali

Cover Love #3

Sono sempre più determinata a seguire le rubriche u.u perciò, beccatevi un altro post oggi :3
Lo scorso mese la scelta era tra Per una volta nella vita - Shadowhunters. Le origini. L'angelo - Teardrop.

E voi cattivissimi avete votato TEARDROP quella di shadowhunters era più bella.

Questa settimana ho scelto:

#1 The Treachery of Beautiful Things di Ruth Frances Long.
L'ho scelta perché amo i colori, i fiori, il bianco dell'abito, i capelli della ragazza che, se ci fate caso, sembrano quasi nero\blu *-*
#2 Above di Leah Bobet.Di questa mi piace sopratutto il color seppia che uniforma l'immagine!
#3 Everneath di Brodi Ashton.Questa è davvero bellissima. Eppure, c'è qualcosa che non mi convince del tutto.Credo sia l'accostamento del grigio e del rosso e lo sfondo.
Adesso la vostra classifica :)

Commenti

  1. Everneath (bella *o*)
    The Treachery
    Above
    Anche se le altre due a parte Everneath non mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono tutte e tre!! Però sono indecisa tra Everneath e Above....
    Ok Above perché mi piace troppo la strada che arriva alla città ;)

    RispondiElimina
  3. Above
    The Treachery
    Everneath (odio il rosso) xD

    RispondiElimina
  4. Sono tutte è tre stupende ma credo che diro:
    The Treachery
    Everneath
    Above

    RispondiElimina
  5. Sono tutte e tre molto carine*_* ma penso che la mia preferita si " TheTreachery..." :)

    RispondiElimina
  6. A me le cover della saga di 'Shadowhunters' non piacciono per niente ahha
    Questa volta scelgo 'Above'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non piacciono quelle della saga The mortal instruments mentre quelle di Infernal Devices le adoro *-*

      Elimina
  7. Il mio voto va a Above di Leah Bobet e non so nemmeno il perchè. Mi ha colpita, è originale: le altre due hanno un non so che di già visto la seconda invece è oscura e misteriosa e ha catturato la mia attenzione :)

    RispondiElimina
  8. Il mio voto ad Above *.* bellissima *.* ah ah siamo stati cattivissimo :P

    RispondiElimina
  9. Everneath è quella che mi piace di più, ma come hai detto anche tu ha qualcosa che non convince del tutto! In linea di massima preferisco le cover molto colorate ma "minimal"...bah, sarà il fumo xD

    RispondiElimina
  10. The Trachery, Above e poi Everneath che non mi piace porpio!

    RispondiElimina
  11. ahhh che scelta difficile..>_<tutte bellissime..però direi...
    Above
    The Trachery
    Everneath
    ^_^

    RispondiElimina
  12. Al primo posto anche io avrei messo The Treachery of Beautiful Things perché penso che sia davvero stupenda, però avrei messo al secondo posto Everneath per i bei colori e per ultima Above perché secondo me è un po' moscia..

    RispondiElimina

Posta un commento

Scrivi pure il tuo parere. Rispondo appena possibile! Se non vedi subito il tuo commento è perché si trova in attesa di moderazione; lo vedrai solo una volta che sarà approvato (approvo TUTTI i commenti tranne lo spam; inoltre facendo così riesco a rispondere anche quando commenti un articolo scritto anni fa).

Post popolari in questo blog

Prossime uscite 2021: ALICE OSEMAN, HOLLY BLACK, SARAH J. MAAS, JAY KRISTOFF, LEIGH BARDUGO, ECC.

Buona domenica lettori, siete pronti ad una carrellata di novità ? Ecco le prossime uscite che troveremo in libreria nel 2021. IO STO URLANDO E PIANGENDO perché voglio almeno buona parte di questi libri! Non vedo l'ora! Prima di iniziare con le notizie, tre cose: 1) chiedo umilmente scusa alle case editrici per aver rovinato la sorpresa, ma insomma, una volta trovate queste notizie non potevo proprio fare finta di niente (e urlare e soffrire da sola, ecco); 2) come la volta scorsa, metto ISBN così potete controllare voi stessi la veridicità della notizia ed evitate di prendermi per cazzara (cose che poi fate lo stesso, ma dettagli); 3) naturalmente aspettiamo una conferma ufficiale dalle case editrici, però le notizie riportate qui sono comunque VERE perché hanno appunto il codice isbn, l'unica cosa che è incerta è la data di uscita che naturalmente può sempre variare. Ma, insomma, sono libri che arriveranno in librereria AL 100% Ovviamente si inizia sempre dalle notizie più su

Recensione "Il principe crudele" di Holly Black (è davvero un flop?)

Ciao lettori, oggi vi lascio la recensione de " Il principe crudele ", una delle ultime fatiche di Holly Black , autrice che rientra tra le mie preferite perché fino a questo momento non mi ha mai delusa. Chissà come sarà andata questa volta? Leggete la mio opinione per scoprirlo ⇩ Titolo: Il principe crudele Autore: Holly Black Pagine: 313 Editore: Mondadori Anno: 2018 compralo a 9,99€ Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l'orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li dis

Recensione "Fidanzati dell'inverno. L'attraversaspecchi" di Christelle Dabos

La recensione di oggi riguarda Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos il primo volume della famosissima serie francese L'Attraversapecchi . Vi consiglio vivamente di evitare la trama del libro e passare direttamente alla recensione perché, per quel che mi riguarda, dice anche troppo! Titolo: Fidanzati dell'inverno Autore: Christelle Dabos Serie: L'Attraversaspecchi 1 Pagine: 382  Editore: Edizioni e/o Anno: 2018 (ita), 2013 (fr) comprarlo a 12,99€ L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatri